IL BIGLIETTO “NOTTE STELLATA” DI VAN GOGH

Ciao a tutti, come anticipato sulla mia pagina facebook parlando di questo grande pittore, Van Gogh qui sotto altro lavoro che ho appena spostato dal mio vecchio blog 🙂

LAVORETTO-PROMEMORIA VINCENT VAN GOGH con girasole da colorare-tagliare-incollare (anche per lapbook)

vi voglio far vedere un modo molto simpatico per riprodurre uno dei quadri in assoluto piu’ conosciuti, La notte stellata con delle semplici penne colorate, simpatico anche come biglietto da regalare oltre ad essere usato anche questo per un lapbook o lavoretto.

materiali necessari:

PENNE COLORATE NELLE TONALITA’ DEL BLU (DAL CHIARO AL PIU’ SCURO ma anche celesti, come potrete vedere gia’ da una marca all’altra molte volte la tonalita’ cambia dal piu’ scuro al piu’ chiaro, SE NON NE AVETE VANNO BENISSIMO PASTELLI BEN TEMPERATI) E NERO

PENNA COLOR GIALLO (PERFETTO ANCHE PASTELLO O EVIDENZIATORE)

carta a 4 dove ricavare il biglietto

 

 

 

 

COME SI FA:

Per prima cosa i bambini dovranno copiare il quadro, se volete potete trovare qui la copia da dipingere in bianco e nero con l’originale a fianco(VINCENT VAN GOGH 2 QUADRI DA COLORARE

Una volta riprodotto il quadro dovrete con le penne o pastelli (in questo caso colorando al contrario di quanto si dice proprio a striscioni 🙂 )tutto il vostro dipinto, le parti dove dovrete utilizzare il pastello o evidenziatore le potete vedere nel quadro stesso (a fianco della copia in bianco e nero del link sopra)

Facoltativo con carta bianca avanzata da varie fotocopie o dal biglietto stesso fare delle strisce da arrotolare, con la colla applicatele poi al vostro biglietto e colorate con pennarello la parte superiore con il colore giallo

Spero vi sia piaciuto, prestissimo un altro modo di dipingerlo molto divertente

Rispondi