CIAO A TUTTI!!! Come penso di avervi gia’ detto tempo fa credo che non ci sia un’eta’ per la conoscenza, mi spiego meglio, una persona curiosa, che si interessa un po’ a tutto e soprattutto che sa che c’e’ sempre da imparare dimostra molta intelligenza e secondo me se già da piccoli si possono avere nozioni che magari conoscono solo un certo numero di persone saranno certamente utili nel tempo.

Questa premessa per parlarvi dell’ape legnaiola, quest’ape non e’ molto conosciuta, anzi solitamente viene “etichettata” con il falso nome di calabrone nero e genera anche preoccupazione visto generalmente di grandi dimensioni!

Niente di piu’ falso, quest’ape a differenza delle altre e’ addirittura piu’ mite, tende generalmente infatti a non pungere (lo fa solo se crede di trovarsi realmente in pericolo o non ha vie di fuga ed inoltre a parte il dolore per la puntura in se non lascia segni visto la sua citotossicita’ è veramente scarsa) e’ molto importante per l’impollinazione, il suo vero nome e’ XILOCOPA VIOLACEA, ha il corpo nero e le ali di un colore viola-blu cangiante (vedi foto). Viene detta ape legnaiola perche’ le femmine depongono le uova nel legno tenero, mi e’ venuto in mente un lavoretto su quest’ape proprio perche’ in questi giorni gira su un blocco di legno e cosi’ abbiamo potuto osservarla da vicino. La natura e’ veramente meravigliosa!!!!!

Aspettatevi altri lavoretti su quest’ ape, almeno fino a quando la vedremo svolazzare in questi giorni e poi anche per fissare quanto imparato. Sotto come primo lavoro ho creato una scheda in pixel art, spero vi piaccia, la potete scaricare sotto con i codici

QUESTO SI SCARICA QUI, si aprira’ una pagina con una tabella, sotto troverete il titolo (di solito in blu) per salvare in pdf su pc, telefono o tablet.

ape legnaiola da fare

 

 

 

BALENA FATTA.jpg

 

Ciao a tutti, come vi dicevo tempo fa mi diverto proprio a creare immagini pixel, oggi come vedete una balena con indovinello come ho fatto per la carota e per l’anguria…presto mettero’ anche il fungo

Per scaricarla ovviamente vuota da riempire basta cliccare qui

balena

Se volete qualche informazione in piu’ su quest’arte vi mando al primo articolo qui

PIXEL ART – CODING l’albero di Natale

se invece volete dei fogli gia’ stampati per creare la vostra li trovate in 2 misure (presto altre 2) qui

PIXEL ART FOGLI PER CREARLA (2 MISURE DA STAMPARE, PERFETTI ANCHE PER BATTAGLIA NAVALE)

Come sempre vi chiedo di condividere le vostre creazioni nella mia pagina facebook o nel gruppo collegato alla pagina, grazie

anguria.jpg

COME VEDETE dalla scheda questa volta l’indovinello riguarda una fetta di anguria, anche questa volta come per la carota e’ molto molto semplice quindi adatto un po’ a tutti, sotto dovranno scrivere cos’è e anche aggiungere al disegno i semini!!!!

Divertente attività creativa che come vi ho detto quando ho aperto la categoria pixel art mi piace molto inventare 🙂

a presto

si scarica qui

pixel art anguria

CIAO A TUTTI, come avrete visto (dato ho messo anche la categoria mi piace molto la pixel art e cosi’ ho creato per una ragazza 2 fogli, bellissima l’idea che ha avuto di regalare i fogli prestampati con i codici a parte cosi’ che i bimbi avranno tutta una sopresa su cosa si nasconde tra i quadratini!

Vi lascio 2 fogli di 2 diverse misure, il primo poco piu’ piccolo e l’altro più grande, ci sto prendendo comuque gusto e aspettatevi a breve quelli piccoli per deliziosi bigliettini

Si scaricano qui

fino al 14

fino al 20

PER AVERE ANCHE LE VERSIONI PICCOLE POTETE VEDERE UN GIOCO CON 2 GRIGLIE PICCOLE QUI PIXEL ART, CREA IL TUO MOSTRO PER HALLOWEEN, GRIGLIE PICCOLE

 

 

 

fec130b2419e696569b7cf1d3808c10d.jpg

Ciao a tutti, manca poco al Natale ma possiamo ancora fare qualche bel lavoretto a tema Natalizio, questa volta lo scarpone di Babbo Natale!

come avete visto qui

PIXEL ART – CODING l’albero di Natale

consiglio di mettere sopra in orizzontale i numeri e in verticale le lettere cosi’ da creare una sorta di battaglia navale per riempire gli spazi, perfetto su carta di quaderno da 1 cm ma potete replicarlo anche nei quadratini piccoli

Come avrete notato per questo tipo di arte non amo fare sfondi colorati, questo perche’ i bimbi potrebbero stufarsi, cosi’ invece cercheranno di capire subito che tipo di immagine e’ e in minor tempo, quindi saranno piu’ coinvolti

Anche questa volta ho preferito fare in grande le lettere e senza scrivere che e’ uno scarpone, cosi’ da fare una sopresa 🙂

PER SCARICARE I CODICI

scarpone