CIAO A TUTTI, i bigliettini di Natale sono quasi pronti nello shop, quindi chi fosse interessato per questa sera li troverà.

Qui invece vi faccio vedere una farfalla in pixel art, spero di aver riportato tutti i codici giusti perchè lo devo ancora proporre e quindi non li ho controllati, ma credo di aver fatto tutto giusto 😀

Nel caso fatemi sapere.

Qui sopra potete vedere la farfalla realizzata, mentre qui sotto la potete scaricare con la scheda già pronta, completa di bocca ed occhietti

Si scarica qui

farfalla da fare

come sempre si aprirà una pagina, troverete il link da scaricare sotto la tabella

 

 

Negozio

Ciao a tutti, tra schede istruttive che sto preparando, lavoretti di carta e cartone che amo e che presto vedrete sotto forma di altri video finalmente (per alcuni di voi soprattutto che me li chiedete) vi faccio vedere un gioco molto semplice ma che vi posso assicurare piace ai bambini 🙂

Unica premessa che devo fare prima delle spiegazioni è quella di utilizzare un recipiente di plastica che non vi interessa se si rompe (o che magari come il mio ha il fondo gia’ rotto) perchè potrebbe con i lanci rompersi ulteriormente. Altro consiglio visionare il gioco, a me non è mai capitato ad esempio si rompano pezzi di contenitore volanti ne dei classici contenitori di plastica  ne altri recipienti di plastica spessa ma visto non conosco i vostri meglio visionare il gioco e assicurarsi siano di plastica dura

materiali utilizzati

-LEGO della misura standard

-UN RECIPIENTE IN PLASTICA (puo’ essere una bacinella per stendere i panni o un contenitore per mettere via le cose) come detto sopra ricordo che potrebbe, dopo qualche partita rompersi , più che altro incrinarsi sul fondo o ai lati.quindi dovete fare molta attenzione

come si gioca:

Per prima cosa dovete costruire delle figure uguali, con gli stessi pezzi, noi siamo partiti con quelli da 5 pezzi fino ad arrivare a 12 circa. Bello qui inventare costruzioni particolari.

Quando sono pronti inizia il gioco,  il primo giocatore (indifferente chi lo sia) lancia la prima costruzione all’interno del contenitore. A questo punto si conta in quante parti si ė rotto, quelli saranno i punti!

Io ho creato questa scheda raccogli punti che metterò tra quelle del ‘famoso’ raccoglitore che vi farò vedere presto

E SI SCARICA QUI GIOCO LEGO DA ROMPERE

Vince chi al termine dei pezzi preparati ha fatto il maggior numero di punti. Davvero divertente

 

 

Ciao a tutti, ancora una scheda in pixel art,. questa volta l’emoji è sopresa, quindi dopo il piccolo indovindello dove andrà scritta l’emozione ci sarà una piccola discussione su quest’emozione e sull’ultima volta che la si è provata e perchè

vi lascio come sempre da scaricare sotto, una volta cliccato il link si aprirà un’altra pagina e cliccando ancora il link in blu si scaricherà automaticamente la scheda vuota da compilare

emozione sorpresa

 

 

Ciao a tutti, ancora pixel art, questa volta il protagonista visto la stagione calda è un delfino, questa volta ci sarà la 1 parte con il classico pixel art dove i bimbi potranno colorare Giuliano seguendo i codiici, la sencoda parte invece è facoltativa ma divertente, iclude infatti una piccola filastrocca, un mini- lavoretto di taglia incolla e si conclude con il percorso che Giuliano dovrà compiere per riprendere il gelato finito in fondo al mare….

SPIEGANDO MEGLIO LA SECONDA PARTE, il gelato va colorato seguendo i gusti personali di ogni bambino, va tagliato e incollato vicino a Giuliano, per il percorso visto come dice la filastrocca il gelato va giu’ dovremo aiutare Giuliano a riprendere il suo gelato seguendo i passi! Semplice, utile, divertente ma soprattutto educativo 🙂 alla prossima

si scarica qui sotto (si aprirà come sempre una pagina e per salvarlo il link lo trovate sotto la tabella)

DELFINO GIULIANO

 

la tavola pittavola pit fatta.jpg

CIAO A TUTTI, ANCORA PIXEL ART, QUESTA VOLTA un po’ diversa….come vi dico da tempo mi piace molto e quindi anche per evitare di essere noiosa o ripetitiva ho creato dei nuovi modi, sempre educativi che fanno ottenere lo stesso risultato.

In questo caso ho pensato ad un gioco, premetto che non amo molto le competizioni, sia perchè ci sono i soliti gruppi di bambini che amano primeggiare e sempre altri dietro la fila con le stesse potenzialita’ e che poi ,magari si ritrovano ad essere tra gli ultimi solo per non competere e mettersi in mostra. Questa volta invece lo ho pensato come un bel gioco da fare in gruppo lasciando da parte queste considerazioni e creando un po’ di sana competizione… le tabelline sono molto semplici, solo 2 numeri della 11 e 6 della 12 che possono ovviamente sapere anche utilizzando l’addizione ma in questo caso non serve visto che come vedete bastera’ trovare il giusto incrocio e quindi e’ piu’ che altro una sorta di ripasso. Nella scheda da scaricare pero’ ho tolto i  numeri per gli incroci, questo perche’ in ogni caso la numerazione c’e’ e non ho messo nessun numero moltiplicato per uno quindi e’ allo stesso modo semplice. Tornando al gioco una volta finito tutti il lavoro i primi 3 che arrivano dovranno creare un loro codice con il colore nero per mettere il numero al centro della coppa appena conquistata!

Per capire meglio Alberto arriva 1, Giovanni 2 e Lucia 3

Alberto dovra’ scrivere sempre colorando i quadratini con il pennarello nero il numero 1 aggiungendo il codice sotto la sua coppa, Giovanni il 2 e Lucia il 3.

Per gli altri invece una bella scritta all’interno della coppa, ad esempio questa:

“Ho vinto questa coppa per aver partecipato ad un gioco, mi devo ricordare sempre che l’importante e’ partecipare e divertirsi, nessuno vince sempre!”

si scarica qui, come sempre si aprira’ la pagina (fino a che non trovo un altro sistema per tornare come nel vecchio blog) e appena sotto la tabella cliccate PIXEL ART TABELLINE

ecco il link per il pdf pixel art tabelline

Ciao a tutti, parliamo questa volta di matematica, tempo fa ho messo una categoria specifica, chi ci segue sa che soprattutto io mi diletto con piccoli giochi  inventati che poi sono anche educativi, ovviamente non metto tutto quel che ho fatto nel blog, tra l’altro la categoria la ho messa da poco tempo ma qualcosa potete trovare sotto la voce MATEMATICA appunto. Questi piccoli problemi nascono da una scheda per un’amica che ho deciso di condividere con voi.

Come vedete sono addizioni e sottrazioni semplici ma perfetti per la classe 1 visto ci sono numeri fino al 20 ma una volta sommati (ad esempio per le noccioline  che sommate arrivano a 27) possiamo vedere la preparazione dei bambini

I problemi sono illustrati perche’ dopo avere trascritto o tagliato il problema tra i numeri  per risolverlo possiamo mettere le giuste illustrazioni, per farvi capire nel primo problema ad esempio tagliamo ed incolliamo le mele, coloriamo e scriviamo il numero esatto, sotto disegniamo tutte le 21 mele (5 gialle, 4 rosse e 12 verdi) e scriviamo l’addizione, non dimenticando di rispondere all’altra domanda (comprensione del testo) che chiede quali mele mangera’ la mamma secondo i suoi gusti

Spero vi possa tornare utile, si scarica qui problemi classe 1

 

 

freeze dance.jpg

halloween dance.jpg

Ciao a tutti, oggi voglio condividere con voi una canzoncina molto simpatica, sotto troverete il video che io ho tradotto  leggermente e  modificato per fare di questa simpatica canzoncina di Halloween un gioco-ballo!  Perfetto anche per la motoria a scuola ma anche come gioco per la serata di Halloween!

Come vedete io ho creato il pdf da scaricare qui sotto

COME SI GIOCA:

se volete usarla come canzoncina un adulto fa la parte di dracula (per dire BOO per stoppare) mentre i bimbi semplicemente ballano intorno alla stanza ascoltando la canzoncina, questo permettera’ loro sia di giocare che di prestare attenzione alle parole e impegnarsi a riconoscere i nomi principali per poi compiere le azioni!

Come gioco potete usare sempre la musica oppure mettere un bimbo a fare la parte di dracula semplicemente descrivendo cosa devono fare gli altri, a questo punto dracula puo’ camminare  intorno la stanza fino a prendere qualcuno ma solo saltellando su una gamba, una volta preso  dire BOO per stoppare  chi prendera’ il suo posto!

Altro modo puo’ essere invece questo

Chi fa la parte di Dracula controlla che gli altri compiano i giusti movimenti accordati in precedenza, ad esempio se per fare la strega mancano i bastoni potete fare mettere le le mani avanti , chi non compie il giusto movimento può essere stoppato dal Dracula di turno! Se avete ad esempio finti denti (i ciucci caramelle di mashmallow) ė il momento di tirarli fuori, infatti Dracula dopo avere urlato Boo potrà ‘mordere’ chi non ė stato attento che ė poi chi prenderà il suo posto 😁

Come la usiate pero’ sono sicura che sia molto divertente!

si scaricaNO QUI SOTTO, come sempre si aprirà una tabella, per salvare trovate il link

congelare la danza di Halloween

qui invece la versione inglese

ballo di Halloween

qui sotto il video

CIAO A TUTTI, OGGI VI VOGLIO LASCIARE UN PAIO DI SCHEDE IN INGLESE, PER CONOSCERE LE FORME, LA PRIMA DI UNA CANZONCINA CHE MI HANNO INVIATO, L’ALTRA INVECE E’ UNA VERIFICA CON COLORI E FORME

 

la prima si scarica qui diamanti

la seconda qui forme english

Vedi come:
Griglia
Ordina per

Data inserimento
Prezzo: basso-alto
Prezzo: alto-basso
Nome: A-Z
Nome: Z-A

papa' festa

CIAO A TUTTI!!!! Ancora un pensiero per la festa del papa’, questa volta ho voluto mettere una poesia che avevo inventato io per la festa della mamma tempo fa (FESTA DELLA MAMMA POESIA DA APPENDERE) pero’ rivolta al maschile e quindi al papa’, spero vi piaccia, a differenza della scorsa volta invece che quadretto da appendere ho pensato di fare una vera e propria cartolina con lo spazio per fare il ritratto del papa’!!!!

potete scaricarla qui sotto

poesia papa’

rana-2

Ciao a tutti, oggi vi voglio fare vedere un’idea molto simpatica e originale che ho pensato per la festa del papa’.

Questa rana oltre a fare divertire molto i bambini puo’ essere un modo simpatico per mandare i propri auguri, infatti soffiando dalla cannuccia la lingua della rana si srotola e svela il messaggio 🙂

Per i passaggi ho creato 2 immagini,spero che si capiscano

rana per il papa'.jpg

rana 5 6 7.jpg

Ora non resta che andare da papa’ e soffiare la dedica davanti a lui 🙂