albero-puzzle

CIAO A TUTTI, ALTRO PUZZLE, QUESTA VOLTA PERO’ PIU’ SEMPLICE DA TAGLIARE, (QUI AVEVA LA CLASSICA FORMA PUPAZZO DI NEVE PUZZLE DA COLORARE 9 PEZZI)   QUESTA VOLTA LO DOVETE TAGLIARE A QUADRI E QUINDI PER VOI MOOOOOLTO PIU’ VELOCE, CONSIGLIO COME SEMPRE DI INCOLLARE SU CARTONE DI RECUPERO DOPO COLORATO, TAGLIARE E …GIOCARE

PER UN ALTRA VERSIONE PIU’ SCOLASTICA MA CHE SI PUO’ FARE ANCHE A CASA, UNA VOLTA COLORATO (PREFERIBILMENTE A PASTELLO COSI’ CHE LA CARTA SIA PIU’ RESISTENTE) TAGLIATE A QUADRI E POI FATE INCOLLARE I 12 PEZZI NELLA GIUSTA POSIZIONE SU FOGLIO O QUADERNO, BELL’IDEA ANCHE PER DEI BIGLIETTI PER I VOSTRI PARENTI, IN QUESTO CASO PER NON FAR ANNOIARE IL BIMBO VI CONSIGLIO DI SCARICARE ANCHE LA VERSIONE PUPAZZO, IN QUESTI GIORNI NE METTERO’ COMUNQUE ALTRE PERCHE’ A ME PIACCIONO UN SACCO!!!!!!!!!

A PRESTO!!!!!!!!!

Aggiorno, mi hanno detto che alcuni hanno comunque problemi a scaricare l’immagine quindi potete cliccare qui sotto per salvarla direttamente

albero-natale-puzzle-da-colorare

20161203_221723.jpgCiao a tutti, siete pronti x giocare agli efi di babbo natale 😊

La prima cosa da fare è quella di creare delle cartoline  che giocando al postino potete affrancare, come avete visto qui (GIOCHIAMO ALLA POSTA spiegazioni piu’ francobolli da stampare ), io ho usato gli stessi francobolli (anche se ne volevo creare di Natalizi) proprio perche’ ne avevo avanzati e il discorso zone A, B e C ci servira’ nella seconda parte, quella della consegna dei doni.

La seconda cosa da fare è quella di scrivere i regali desiderati su ogni cartolina per Babbo Natale e ora che abbiamo tutto…. giochiamo agli aiutanti Elfi!!

Tutto cio che dovrete fare è leggere in ogni cartolina il regalo desiderato, ovviamente gli elfi come sappiamo sono grandi costruttori di giocattoli e quindi inseriamo tra i regali delle cose da costruire come ad esempio una casa di Lego, un alberello e anche cose che si recuperano in poco tempo come un palloncino o un orsetto, dei pennarelli.

CARICATE TUTTI I DONI NELLA DIVANO-SLITTA , se avete carta di rivista per rendere piu’ verosimile il gioco potete fare dei veloci pacchetti ai regali, altrimenti basta così, salite nella slitta e qui c’è la seconda parte del gioco che consiste nel prendere delle redini invisibili e iniziare i comandi muovendosi Con tutto il corpo ad esempio AVANTI (spostandosi in avanti un attimo per poi tornare nella posizione diritta) INDIETRO, DESTRA, SINISTRA, e anche qui spostarsi nella giusta direzione!!!! naturalmente prima di arrivare nella casa indicata dovrete fare piu’ movimenti es. AVANTI, AVANTI, DESTRA, DESTRA, AVANTI, AVANTI, SINISTRA, INDIETRO ECC E POI ARRIVO

Dovrete ora guardare in che zona è il pacco, (1 stanza A, una B e una C) e portare il pacco in punta dei piedi per non fare nessun rumore, infatti se farete troppo rumore i cani si sveglieranno e dovrete ripartire in fretta e furia con la slitta per non rischiare di essere scoperti! (chiaramente dovrete essere voi a decidere se abbaiare o meno 😁)

Gioco Natalizio e molto divertente!!! a presto

CIAO A TUTTI, poco tempo fa vi avevo fatto vedere un app davvero fantastica, che permetteva di vedere Babbo Natale nel salotto di casa vostra, LA LETTERINA A BABBO NATALE e L’APP CHE FA VEDERE BABBO NATALE IN CASA VOSTRA putroppo mi hanno segnalato che in questi giorni non e’ piu’ disponibile, da quel che hanno detto infatti dopo qualche anno che hanno tenuto e reso celebre questa app per tantissime persone ora vogliono forse crearne una di nuova ma comunque momentaneamente non e’ diponibile, ovviamente solo per le persone che non avevano scaricato l’app quando ve la ho segnalata, per il resto che invece la hanno funionera’ come sempre.

La domanda che mi e’ stata fatta e’ se conosco delle app simili che ricreino la magia del Natale e quindi voglio condividere con voi quelle che conosco.

1.SHACKLETON

Quest’app a differenza di Kringl non fa vedere Babbo Natale ma crea uno scenario di luci magiche per far capire che lui e’ in casa votra, qui il video dimostrativo

2.SANTA SPY CAM

Questa app e’molto piu’ simile a kringl, infatti ricrea il video in casa vostra, ma questa volta faranno da padroni degli elfi saltellanti!!!!!!!ecco il video di presentazione

questa non la ho provata ma la provero’ in questi giorni e poi aggiornero’ il post con le mie impressioni, spero vi tornino comunque utili, a presto!!!!!

SE INVECE VOLETE DIVERTIRVI CON LE VOSTRE FOTO O QUELLE DEI BIMBI TRASFORMANDOVI IN ELFI C’E’ QUEST’APP MOLTO SIMPATICA

ELFI FOTO

advent-calendar-1725590_960_720.jpg

ciao a tutti!

Ancora non e’ troppo tardi per farvi vedere un altro veloce calendario dell’Avvento, molto simpatico anche per le classi primarie da fare insieme o individualmente oltre che per casa!

Questa volta sotto le finestrelle si nascondono delle simpatiche letterine da colorare…

che il giorno 24 sveleranno una frase in risposta a questa domanda

COSA SONO QUASI CERTA CHE FAI SEMPRE A NATALE?

Per la preparazione dopo avere scaricato le 2 pagine dovrete semplicemente tagliare le finestrelle sui 3 lati (in modo si possano aprire e lasciarle aperte mentre incollate sotto l’altra scheda con le letterine da colorare.

CHIUDETE TUTTE LE LETTERE E…INIZIATE A SCOPRIRE LA FRASE APRENDO OGNI GIORNO LA CASELLA GIUSTA!!!!!!!!

POTETE SCARICARE qui il calendario e buon divertimento!!!!!!!

calendario-avvento-frase-nascosta

 

 

elf-on-the-shelf

CIAO A TUTTI!!!!!

oggi vi voglio fare vedere un fantastico gioco, che forse e’ meglio chiamare tradizione che arriva direttamente dai nostri cari amici Americani, io anni fa avevo visto un gioco e da li dopo qualche ricerca mi sono imbattuta direttamente nel sito qui ma vi spiego direttamente cosa fanno precisamente, 0gni anno dal 1 dicembre (quindi siete in tempo ad iniziare quest’anno) si racconta ai bimbi una storia dove un Elfo viene direttamente dal Polo Nord per fare un avventura in casa di ogni bambino, l’Elfo durante il giorno stara’ in casa mentre la notte quando tutti dormono torna da Babbo Natale e gli racconta i fatti della giornata (chiaramente non deve essere una spia della serie se ti comporti male glielo dice)

La cosa simpatica e’ che ogni notte quando l’elfo ritorna non e’ mai nel posto dove lo hanno trovato il giorno prima e quindi per vederlo devono trovarlo e ogni giorno scatta la caccia all’elfo 😀

Quando l’Elfo viene ospitato bisogna dargli un nome, per fare la cosa piu’ carina anche una casa e una valigia e chiaramente (cosa non negoziabile) dovra’ partire la notte del 24 per aiutare Babbo Natale a portare i regali.

Ho notato che la quasi totalita’ delle persone utilizza elfi acquistati oppure qualcuno fai da te dell’ultimo minuto  e per questo mi sono detta ok, faccio la mia versione di cartone che adoro, bella anche perche’ il prossimo anno se volete lo stesso elfo puo’ essere ristampata altrimenti puo’ essere cambiato.Oltre tutto la notte del 24 potete cestinare il tutto nella raccolta della carta-cartone fino al prossimo anno!!!!!

tutto cio’ che dovete fare e’ utilizzare lo stampabile, attaccare la porta (anche con un pezzetto di nastro adesivo su un muro (meglio sopra dove c’e’ un mobile altrimenti anche in basso, mettere valigia e elfo  attaccati vicino

RACCOMANDARE IL BIMBO DI NON TOCCARE L’ELFO PERCHE’ POTREBBE PERDERE LA SUA MAGIA, il giorno dopo lo attaccate da un altra parte sempre raccomandando i bimbi di trovarlo e non toccarlo

QUINDI…..COSA ASPETTI AD ADOTTARE IL TUO ELFO QUEST’ANNO????

stampa qui sotto

elfo

 

babbo-nat

Ciao a tutti, una cosa che mi piace fare e’ preparare calendari dell’Avvento, di ogni genere e come ormai saprete (almeno quelli che mi seguono di piu’) amo riciclare un sacco di cose ma non disdegno nemmeno le cose da acquistare, sono proprio al centro 🙂 lo dico perche’ solitamente chi conosco o compra e non fa niente a mano o il contrario, io invece faccio tutte e 2 per non sbagliare 😀

A parte gli scherzi, avrei voluto mettere diversi calendari dell’Avvento ma ho poche foto vecchie e quest’anno siamo davvero in ritardo, quindi ne condivido uno velocissimo che potete fare davvero all’ultimo minuto!!!!

Tutto cio’ che servira’

-CARTONCINO ROSSO e ROSA

-CARTA BIANCA

-PENNARELLO

PREPARAZIONE:

Disegnate e ritagliate dal cartoncino colorato il viso e il cappello di babbo natale, con la carta bianca da fotocopia invece fate una lunga barba (servono piu’ fogli), dividete la barba in 24 parti con una matita o direttamente con il pennarello, potete farla diritta (come da immagine) o frastagliata cosi’ da essere piu’ diffcile da tagliare (perfetta per i piu’ grandi) dovrete partire scrivendo il numero 24 (o 25 se volete anche il giorno di Natale) e andare indietro fino al n. 1 che quindi prendera’ il posto alla fine della barba (nell’immagine non sono riuscita a metterla tutta ma avete capito il senso 🙂 )

OGNI GIORNO I BAMBINI DOVRANNO TAGLIARE UNA PARTE DI BARBA CON IL NUMERO DEL GIORNO, SE SONO TROPPO PICCOLI FATEGLIELO STRAPPARE, DIVERTENTE E A COSTO PRATICAMENTE ZERO

 

CIAO A TUTTI! Oramai di lettere per Babbo Natale se ne trovano un po’ dappertutto, anche nei negozi di giochi oppure di molto simpatiche da comprare anche con la busta particolare, per non parlare dell’applicazione che fa VEDERE BABBO NATALE IN CASA VOSTRA!!!! Avete capito bene, la ho trovata lo scorso anno, e viene usata per gli smartphone

Partiamo con ordine,ho fatto la mia versione della letterina per Babbo Natale da stampare (vedete sopra) e la trovate qui sotto

letterina

Qui invece troverete l’applicazione per smartphone, che si presenta cosi’:

Babbo Natale è reale? Crediamo così. E ora sarete in grado di dimostrarlo con Kringl. E ‘la nuova applicazione mobile che permette di creare la magia con il video e portare Babbo Natale proprio nel tuo salotto. Scegli tra una vasta gamma di scenari, tra cui Babbo mangia i vostri biscotti e latte o cerca il vostro regalo e  controlla per vedere se si è sulla sua lista.

Kringl è completamente gratuito e si scarica qui:

babbo natale in casa vostra

anche creare il video e’ semplicissimo, riuscirete subito nell’intento

si fa in semplici passi:

1 Scegliere la stanza che si adatta meglio alla scena

2 Regolare la luminosità, in base alla vostra camera. Ricordate che di solito Babbo Natale viene di notte quindi con scarsa illuminazione

3 Stabilizzare il dispositivo su una superficie solida. Utilizzare le linee guida sullo schermo per la prospettiva.

confine

 È anche possibile salvare i video sul telefono e vederlo quando si vuole

Questi i video di prova, il primo BABBO NATALE NEL SUO SALOTTO E nel secondo lo stupore del bimbo

DICEMBRE 2016. NOTA BENE, MI HANNO FATTO SAPERE CHE L’APP E’ STATA ELIMINATA DI RECENTE, SE LA HAI GIA’ SCARICATA CONTINUERA’ A FUNZIONARE, ALTRIMENTI NON PUO’ PIU’ ESSERE SCARICATA, SE SEI INTERESSATO AD ALTRE PROVE SULL’ESISTENZA DI BABBO NATALE CLICCA QUI 😀

APP X dimostrare l’esistenza di BABBO NATALE