BALENA FATTA.jpg

 

Ciao a tutti, come vi dicevo tempo fa mi diverto proprio a creare immagini pixel, oggi come vedete una balena con indovinello come ho fatto per la carota e per l’anguria…presto mettero’ anche il fungo

Per scaricarla ovviamente vuota da riempire basta cliccare qui

balena

Se volete qualche informazione in piu’ su quest’arte vi mando al primo articolo qui

PIXEL ART – CODING l’albero di Natale

se invece volete dei fogli gia’ stampati per creare la vostra li trovate in 2 misure (presto altre 2) qui

PIXEL ART FOGLI PER CREARLA (2 MISURE DA STAMPARE, PERFETTI ANCHE PER BATTAGLIA NAVALE)

Come sempre vi chiedo di condividere le vostre creazioni nella mia pagina facebook o nel gruppo collegato alla pagina, grazie

Come sapete ho il sito su http://www.crearegiocando.com, pero’ ho pensato per un po’ di tempo di pubblicare anche qui nel vecchio blog per darvi il modo di trovare piu’ velocemente quel che cercate

CIAO A TUTTI, OGGI VOGLIO FARVI VEDERE UN GIOCO CHE MI SONO molto divertita a realizzare, sono delle operazioni matematiche un po’ strane, bisognera’ infatti trovare un codice segreto per un investigatore, giocando cosi’ anche con le forme geometriche…

ma partiamo con ordine, per prima cosa va raccontata una storia ai bambini, va benissimo una storia semplice visto il lavoro poi sara’ piu’ lungo, se volete la mia:

Oggi e’ un giorno memorabile per l’ispettore Zenigata, ha chiesto aiuto ad un amico di nome Teodoro, un importante detective privato, pensate che e’ riuscito infatti ad entrare nel’appartamento di Margot, questa volta puo’ dimostrare finalmente che tutti gli ultimi furti sono stati fatti da Lupin, come sempre sostiene…. c’e’ pero’ un problema, Margot ha installato una potente cassaforte e trovare il codice per aprila non e’ per niente facile… ci riuscira’ questa volta Zenigata? Mettiamoci ora nei panni del suo amico Teodoro e….iniziamo osservando le prove

 

si scarica qui images (34)

Per prima cosa scaricate le 2 pagine qui sopra, come vedete nella prima scheda (che fara’ da guida e va colorata a fine lavoro) ogni forma geometrica e’ accostata ad un numero… La seconda cosa da fare e’ iniziare con i calcoli matematici, sono delle semplici operazioni, quasi tutte addizioni con l’aggiunta di 3 sottrazioni, quindi cerchiamo il simbolo e mettiamo il suo numero corrispondente, nella parte bonus vanno invece messi (come dice la guida) 2 numeri dal 20 al 15 e dall’11 al 15 (quindi sara’ totalmente fatto a caso dai bambini) SOTTO TROVATE UNA SCHEDA DIMOSTRATIVA DEL LAVORO, MA CONTINUIAMO A SCOPRIRE IL CODICE DELLA CASSAFORTE…

Una volta scoperti tutti i numeri il lavoro non e’ finito, in questa parte se i bambini sono piccoli o non ancora bravi con i calcoli dovrete aiutarli, va fatta infatti una somma di tutti i risultati delle operazioni precedenti! A questo punto nel riquadro dove non c’e’ scritto niente si riporta il risultato ottenuto (io per far capire ho aggiunto il passaggio delle addizioni) il numero ottenuto e’ 116, a sua volta va fatta un’addizione, 1+1+6=8

LA SOLUZIONE PER LA CASSAFORTE E’ 8 CHE E’ UGUALE AL TRIANGOLO!

La parte bonus la ho messa invece per fare un piccolo istogramma sulla casualita’, ma se vogliamo per continuare il gioco possiamo dire ai bambini… ok Teodoro ha trovato la combinazione per Zenigata che ha aperto la cassaforte… ma ha trovato dentro i gioielli rubati?

I numeri da usare erano (stella dal 20 al 15, mentre cuore dall’11 al 15) i possibili calcoli sono diversi, sotto alcuni esempi,

20-15 = 5 19-15 = 4 20-13 = 7

20-12 = 8 19-14 = 5

20-11 = 9 20-14 = 6

e cosi’ via, come vedete sono numeri ovviamente bassi, quindi contiamo a quanti bambini esce il numero 0, a quanti 1 e cosi’ via.. a questo punto il numero maggiore di risultato uguale vince, se esce un numero che corrisponde ad un simbolo Teodoro e  Zenigata trovano i gioielli, se invece non corrisponde, ad esempio c’e’ stata una maggioranza di risultato 1 che non corrisponde a nessuna forma non ci riescono!!!!!

esempio:

ad ogni bambino corrisponde una casella, quindi in questo caso il n. 8 e’ stato scelto da 8 bambini, il numero 8 corrisponde alla forma geometrica del triangolo, in questo caso Teodoro aiuta Zenigata che trova i tesori!

 

Vi assicuro che e’ piu’ lungo a dirsi che a farsi ,anche che e’ davvero molto divertente, provateci e fatemi sapere mandando le vostre foto!!!!!

 

NUMERI IN INGLESE PUZZLE.jpg

CIAO A TUTTI, vi voglio lasciare un simpatico puzzle per i numeri scritti in inglese, perche’ si sa, la parte piu’ difficoltosa per i bambini puo’ essere la differenza tra pronuncia e scrittura, in questo modo possono apprendere come si scrivono i principali numeri senza fatica, facendo un puzzle :=)

Chi gia’ segue il blog sa che tempo fa ho messo le tabelline, proprio con questo sistema, ne potete vedere una qui. LA TABELLINA (NUMERAZIONE) PUZZLE N. 1 ma ci sono anche le altre, ne mancano solo 2 che provvedero’ a mettere presto.

allo stesso modo potete preparare il vostro puzzle, vi ricordo come:

LA POTETE USARE IN 2 MODI DIVERSI:

  1. tagliate ogni riga che forma la numerazione dal numero 1 al numero 10, mescolate i pezzi, incollate sul quaderno e colorate
  2. incollate su cartone di recupero o plastificate (dopo aver colorato) tagliate le strisce e …. giocate!!!!!!!!!!!! si scarica qui numeri in inglese puzzle

SCHEDA INGLESE.jpg

Ciao a tutti, oggi vi voglio fare vedere una scheda che ho usato qualche tempo fa, e’ simpatica perche’ permette di vedere se i bimbi ricordano delle semplici parole inglesi, piu’ i colori e i numeri , io ho gia’ inserito quello che bisogna colorare nella scheda, poi se volete potete tagliarla e leggere voi le consegne.

Tutto cio’ che dovranno fare e’ colorare ogni oggetto (o piu’ oggetti) del colore che gli viene chiesto

ES. ONE BROWN BIRD

I BAMBINI DOVRANNO COLORARE UN SOLO UCCELLINO DI COLORE MARRONE

E COSI’ VIA. PER SCARICARE LA SCHEDA QUI SOTTO 🙂

scheda inglese

 

conteggi.jpg

ciao a tutti, gioco educativo e allo stesso tempo divertente, ne ho realizzate 2 versioni, una gia’ colorata e una in bianco e nero, vanno benissimo anche da attaccare sul quaderno oppure li potete usare per addobbare i vostri biglietti natalizi (per questo non ho scritto direttamente nel tronco) ma ora vi spiego meglio i 3 tipi di gioco per cui possono essere utlizzati

La scheda la potete stampare qui

abeti addizione.pdf colorati

da-colorare abeti

e come vi dicevo sopra ha molteplici giochi

1 scrivete nel tronco o un numero o addizione, sottrazione, ma anche moltiplicazione

il bimbo dovra’ fare dei fori con una bucatrice con il numero giusto o con il risultato

 

2scrivete anche qui un’operazione matematica

il bimbo dovra’ attaccare tante palline di Natale quante ne ottiene facendo la somma, moltiplicazione ecc.

Le palline della giusta dimensione le potete fare voi utilizzando una bucatrice su avanzi di cartoncino colorato oppure ne esisono anche in commercio di adesive, oppure mettendo stelline o quel che avete, vanno benissimo anche pezzetti di cartoncino bianco

3 questa volta ho pensato di lasciare il tronco senza scritte cosi’ da utilizzare gli alberelli per i biglietti Natalizi, questa volta i piu’ piccoli dovranno tirare il dado e bucare o incollare le palline giuste, mentre i piu’ grandi dovranno fare un’addizione tra 2 lanci o 2 dadi e come sopra attaccare o bucare con il risultato esatto

A presto!!!!!

 

 

 

 

coloraciao a tutti!!!!

Oggi vi lascio questa scheda di Clarence, come non sapete chi e’ Clarence????? E’ un cartone animato su boing e sicuramente i bambini lo conoscono molto bene e ne saranno felici!!!!

Tutto cio’ che bisogna fare e’ colorare seguendo le indizioni (es.3+5 fa 8 e quindi il colore da usare e’ il rosa) poi ritagliare e incollare Clarence sul quaderno o su un foglio e aggiungere i dettagli, un cappello colorato con un colore primario a scelta, un prato con 5 fiori (3 a destra e 2 a sinistra) e le forme che devono essere incollate sopra Clarence (il tutto e’ ricordato nella pagina da stampare che trovate qui sotto

il-collage-di-clarence

 

CIAO A TUTTI!

Oggi voglio farvi vedere un gioco davvero simpatico, la prima volta a dire la verita’ l’idea mi e’ venuta dopo aver visto un gioco in scatola che esiste sul serio ma che rientra tra giochi bellissimi e poco commercializzati (che io adoro e alle volte riproduco se non riesco a trovare la versione acquistabile) cosi’ poco dopo ho fatto una mia versione da fare con i pezzetti di legno (quadri, triangoli, cilindri ecc) che magari vi faro’ vedere piu’ avanti e tempo dopo ho realizzato questa versione da fare con i lego!

MATERIALI NECESSARI

STAMPABILE GRATUITO CHE TROVERETE QUI SOTTO

carte-per-gioco-lego

LEGO VARI COLORI

UNa clessidra o un telefonino con cronometro

PREPARAZIONE E GIOCO:

Per prima cosa dopo avere stampato le carte dovete (per rendere il gioco piu’ robusto) plastificare o incollare in cartone di recupero ogni carta, se le tenete bene invece non è necessario e poi….INIZIAMO SUBITO A GIOCARE!!!!

regole:

Ognuno pesca una carta (che e’ a faccia in giu’) e deve fare con i lego la stessa immagine con gli stessi colori che e’ rappresentata. Se riesce a farla esattamente uguale entro il tempo limite (10 secondi per le carte da 2 e 3  punti e 15 per quelle da 4 e 5 punti) prende la scheda e la tiene da parte, vinta

CONCLUSE TUTTE LE CARTE VENGONO CONTATI I PUNTI (CHE SONO SEGNATI AI LATI DELLE CARTE) CHI NE HA DI PIU’ VINCE LA PARTITA!!!!!!!

Io oggi vi ho messo questa, ne ho fatte diverse versioni anche con diversi gradi di difficolta’ che magari piu’ avanti condividero’ con voi, nel frattempo spero che il gioco vi sia piaciuto, ovviamente puo’ essere usato anche in modalita’ solitario da dare ai bimbi senza limite di tempo cosi’ da imparare diverse cose, dalla manualita’ alla logica

20160914_151743.jpgCiao a tutti, oggi vi voglio fare vedere un gioco velocissimo che può essere fatto solo all’aperto (chiaramente) visto dovrete usare pistole ad acqua e gessetti!

PREPARAZIONE E GIOCO X 2 GIOCATORI

CON IL GESSETTO SEMPLICEMENTE dovete scrivere per terra dei numeri, possono essere bassi oppure piu’ grandi, dipende dal grado di difficoltà che volete dare al gioco!

Ora dovete dire a voce alta un’addizione o sottrazione e chi spara per primo al giusto  numero con la pistola ad acqua ottiene un punto.

esempio:

Andrea e Mario giocano e voi dite i numeri

voi: 3+4

Andrea spara al 7 e fa punto

VINCE LA PARTITA CHI FA PIU PUNTI

Variante X 1 SOLO GIOCATORE:

Per far giocare 1 solo bimbo dovrete contare 5 secondi e se il bimbo avra’ sparato al numero giusto ottiene punto lui altrimenti lo ottenete voi.

Variante PER I PICCOLI:

Al posto delle addizioni e sottrazioni semplicemente chiamate un numero che dovranno individuare!