CIAO A TUTTI, VI LASCIO QUALCHE PICCOLA CANZONCINA A TEMA INVERNO, PER OGNUNA COME SEMPRE VI SUGGERIRO’ UN LAVORETTO, POI OVVIAMENTE POTETE FARE COME CREDETE

neveeee.jpg

si scarica qui snowflakes

PER QUESTA SCHEDA HO PENSATO DI FARE COSTRUIRE IL PROPRIO FIOCCO DI NEVE, NE HO 2 VERSIONI DA PROPORRE, LA PRIMA FATTA CON 6 SEMPLICI POST IT LA POTETE TROVARE QUI CON VIDEO IL FIOCCO DI NEVE ELEGANTE, D’EFFETTO … CON 6 POST-IT (CON VIDEO)

LA SECONDA INVECE MOLTO PIU’ SEMPLICE PER CREARE DEI FIOCCHI DI NEVE GIGANTI, QUINDI OGNI BAMBINO DOVRA’ FARE SOLO UNA DELLE GOCCE CHE COMPONGONO IL FIOCCO E POI ATTACCARLE INSIEME ALLA FINE, QUI IL POST CON VIDEO DECORI DI CARTA (MEGA GOCCIA) con video

ice.jpg

per questa canzoncina invece va cantata mentre si fanno i movimenti descritti, quindi indicare il tetto, il pavimento ecc, molto divertente anche per i piccoli

si scarica qui ice

people-2129933_960_720

Per questa filastrocca ho pensato di mettere tutti in cerchio, cantando la canzoncina e fare quel che e’ indicato, quindi ad esempio danzare intorno in cerchio appunto, quando dice nell’aria fare dei movimenti circolari con le braccia, toccare il suolo, toccare il pavimento. Ai bimbi in cerchio bisogna aggiungere il viso con le emozioni che gli suscita la canzone

Si scarica qui Snowflakes, snowflakes

se volete anche la versione cantata da accompagnamento la ho pubblicata anche sulla pagina facebook e la trovate qui

puzzle numeri babbo natale

Ciao a tutti, oggi vi lascio velocemente un puzzle Natalizio, e’ adatto un po’ a tutte le eta’ perche’ sono si 25 pezzi ma le parti di cielo e neve piu’ difficili sono numerate da 1 a 10, bello anche quindi per i piccoli alle prime armi con i numeri ma anche alla primaria.

Lo ho pensato da attaccare ad un biglietto Natalizio, per questo motivo non e’ a pagina intera ma piu’ piccolo, tutto cio’ che dovrete fare e’ farlo colorare, possibilmente per non rovinare troppo la carta con i pennarelli fate con i pastelli o i colori a cera, tagliate i pezzi e ora i bimbi dovranno attaccare i giusti pezzi con la colla stick sulla facciata davanti del biglietto, spero vi sia piaciuto!

I PEZZI COME AVRETE NOTATO SONO 25 COME I GIORNI DI NATALE, QUINDI CHI VUOLE PUO’ SCRIVERE GLI ALTRI NUMERI FINO AL 25 SU OGNI PEZZO 🙂

versione da colorare

si scarica qui BIGLIETTO BABBO NATALE PUZZLE

20161228_120519

Ciao a tutti, ieri vi ho fatto vedere un modo per fare i fiocchi di neve con CANNUCCE e lana (I FIOCCHI SEGNA POSTO, DECORAZIONE O CHIUDI PACCO CON LE CANNUCCE e lana) oggi vi voglio invece fare vedere un altro modo di decorare e creare fiocchi di neve simili

Materiali

-cannucce (non troppo fine, devono infatti essere bucate al centro, per capire sono perfette quelle da coktails)

-bucatrice

-cartone di recupero della pasta o cereali

-ferma campioni

-nastrino o lana per appenderlo

Preparazione:

Taglia a meta’ le cannucce e fai un buco al centro di ognuna con la bucatrice, taglia a strisce il cartone di recupero e fora al centro anche quest’ultimo. Alterna le cannucce al cartone e infila al centro un ferma campione per tener fermi i pezzi

 

 

Decora con brillantini,pennarelli, cartone e stickers.

Per appendere fai un foro sopra dove farai passare un filo di lana o un nastro colorato

Ciao a tutti, oggi voglio raccontarvi la storia di Orso Ignazio, Orso giocherellone e sempre disponibile che vive in un paesino del Polo Nord! Dovete sapere che a Bearland dove abita si puo’ trovare davvero di tutto, beh quasi tutto, infatti non esiste la colla, nessuno la ha mai inventata e nessuno la ha mai portata nel loro paese, ed e’ proprio incentrata qui la nostra storia di oggi.

Orso Ignazio da diversi anni ormai addobba l’albero del loro paesino ed e’ davvero bravissimo con il fai da te, una volta ha addobbato l’albero semplicemente stropicciando dei fogli di carta che ha colorato, l’anno dopo lo ha fatto con del legno tagliato a quadretti e tondi e poi sapientemente coperto di colore e disegni, ma quest’anno… beh voleva qualcosa di davvero straordinario e voleva usare del cartone per realizzarlo ed ecco che inizia il suo problema… come posso far stare insieme due pezzi di cartone si chiedeva? Con che cosa li posso unire?

Inizia cosi’ la sua passeggiata nelle divese case dei suoi amici, il primo a cui prova a chiedere aiuto e’ Orso inventore potete immaginare perche’ lo chiamassero cosi’, sicuramente lui potra’ aiutarmi pensa Orso Ignazio… e invece niente! Orso inventore prova a mettere del colore tra i 2 pezzetti di cartone che sembra si stiano per unire e invece cadono!

Non importa dice Orso Ignazio, a casa di Orso Legnoso trovero’ sicuramente quel che cerco!!!! Anche questa volta pero’ fa un buco nell’acqua, infatti il suo amico orso prova a sfregare il cartone con legno e fili d’erba ma piu’ che attaccarsi si rovinano o sporcano di verde!

Questa volta sara’ quella giusta pensa e si incammina a casa di Orso Ice (e’ un vero maestro del ghiaccio) che subito lo rassicura, non ti preoccupare amico mio, ho un metodo infallibile,  metti i pezzetti di cartone come credi di unirli e dalli a me, Orso Ignazio li consegna a lui che poco dopo li immerge in una piccola vaschetta di acqua e gli dice di andare a prenderli il giorno dopo!

Di buon’ora Orso Ignazio raggiunge la casa di Orso Ice che tutto contento mostra la vaschetta, completamente solidificata di acqua e … cartone un po’ deformato…poco male pensa Orso ignazio, lo portero’ a casa e provero’ a farlo stare in equilibrio tra i rami, saranno delle decorazioni super!

Una volta raggiunta casa entra, si spoglia e chiama il suo Amico cuoco, Orso Ciambella (lui non gli poteva di certo servire per unire il cartone!)  ma gli dice di raggiungerlo che gli avrebbe fatto vedere una decorazione davvero bellissima!

Orso Ciambella arriva in un baleno ma quando i due vanno vicino al caminetto dove c’era la decorazione…beh potete immaginare era completamente sciolta e i pezzi di cartone rovinati e… staccati! Toccandoli poi si rovinavano proprio!!!

Orso Ciambella allora dice a Orso Ignazio di non preoccuparsi, che anche lui il giorno prima provando a fare una torta si era sporcato con una cosa appiccicosa che era uscita con della farina e dell’acqua…MA CERTO!!!! Amico mio sei un genio dice Ignazio e chiede a Orso Ciambella la ricetta della…TORTA COLLOSA (a questo punto se la volete fare la mia ricetta la trovate qui LA COLLA FARINA E IL GIOCO DEL PIASTRELLISTA)

Bene, che ne dite di aiutare ORSO IGNAZIO AD ADDOBBARE L’ALBERO DEL SUO PAESE COSTRUENDO CON LUI TANTI BEI FIOCCHI DI NEVE-CARTONE per decorare l’albero del suo bel paesino?

A QUESTO PUNTO SE VOLETE ANCHE FARE UN ESPERIMENTO POTETE METTERE PEZZETTI DI CARTONE A CONGELARE E VEDERE IL GIORNO DOPO COME LI HA POTUTI TROVARE ORSO IGNAZIO, SUBITO DOPO PREPARARE LA COLLA FARINA  e magari anche provare le palline di carta stropicciate (ANCHE QUESTO FACOLTATIVO) E POI…INIZIARE…

MATERIALI NECESSARI:

-CARTONE DELLA PASTA (DEVE ESSERE BIANCO, SE NON NE AVETE VA BENISSIMO QUELLO DI RECUPERO INCOLLANDO SOPRA UN FOGLIO DI CARTA BIANCA)

-COLLA FARINA O COLLA STICK

-DECORAZIONI VARIE, PALLINI DA AVANZI DI CARTONE, STELLINE, BOTTONI, STRASS, BRILLANTINI E QUELLO CHE LA FANTASIA VI SUGGERISCE

-STAMPABILE DI ORSO IGNAZIO CHE TROVATE QUI orso-decorazioni-da-scaricare

orso-decorazioni

PROCEDIMENTO:

TAGLIATE LA CARTA A STRISCE, INCOLLATE A CREARE UN FIOCCO DI NEVE (COME IN FOTO) LE STRISCE POSSONO ESSERE ANCHE PIU’ LUNGHE E PIU’ CORTE E POSSONO POI ESSERE TAGLIATE NEL FONDO PER CREARE EFFETTI CARINI.

la colla farina e’ ottima su carta, incolla in un baleno,  su cartone sta piu’ ad asciugare e quindi sembra meno efficace (per lavori veloci)

Per decorare potete prendere anche della carta da regalo o decorata e tagliarla a piccoli pezzettini con cui coprirete il vostro fiocco di neve (li la colla farina va benissimo!!!)

DECORATE E INCOLLATE AL CENTRO ORSO IGNAZIO

APPENDETE ALL’ALBERO, IN GIRO PER CASA O COME CHIUDI-PACCO PER I VOSTRI DONI

A PRESTO

img-20161209-wa0024

CIAO A TUTTI!!!!!! Oggi voglio farvi vedere una decorazione per casa vermente bellissima e fatta con poco e niente!!!!!Io ne ho fatto uno tempo fa e a dire il vero si e’ rovinato, dovete infatti metterlo via bene cosi’ che poi vi rimanga intatto per l’anno dopo, questo e’ della mia amica Federica, se volete replicarlo

tutto cio’ che vi servira’ sono:

-bicchieri di platica usa e getta

-calzini neri (o cartoncino nero)

-cartoncino arancione

-luci dell’albero

-graffettatrice

PREPARAZIONE:

semplicemente graffettate tutti i bicchieri per formare un cerchio,, vi mettero’ comunque un video dimostrativo sotto. ormai se ne trovano veramente tanti.

per i bottoni calzini arrotolati oppure potete fare dei cerchi dal cartoncino nero

Naso cartoncino arancione a cono

sciarpa e berretto, luci sotto e via!!!!!!!!