FILASTROCCA per il mese di gennaio, come vedete sopra vanno disegnati degli oggetti, un paesaggio o qualcosa che faccia pensare a questo mese (anche la Befana va benone) Nella parte sotto invece prendendo spunto dalla filastrocca i bambini portranno dire se mangiano delle minestre quali sono quelle che preferiscono e disegnare quelle o il loro cibo invernale preferito nei piatti sotto.

COME SPESSO FACCIO HO LASCIATO UN PICCOLO ERRORE (VISTO COME VI DICEVO SPESSO MI PIACE FAR TRASCRIVERE LA FILASTROCCA E DARE SUCCESSUVAMENTE LE PARTI DA TAGLIARE ED INCOLLARE) QUINDI PER PRIMA COSA IO DI SOLITO FACCIO LEGGERE LA SCHEDA E VEDERE SE L’ERRORE VIENE SCOVATO SUBITO 🙂 IN QUESTO CASO HO SCRITTO MINETRA AL POSTO DI MINESTRA

Per avere una qualità ottimale scaricate qui

COME SEMPRE SI APRIRA’ UNA PAGINA, DOVETE CLICCARE DI  NUOVO IL LINK SOTTO LA TABELLA E SI SALVERA’ LA FILASTROCCA IN PDF SUL VOSTRO PC, CELL O TABLET

FILASTROCCA GENNAIO

stagioni new.jpg

Ciao a tutti, come detto ieri ho fatto questa scheda per le stagioni in inglese, molto utile sia perchè permette di ripassare ma anche apprendere nuovi semplici vocaboli, sia per imprimerli, visto per ogni stagione va fatto un bel lavoretto.

Come scritto nella scheda infatti bisognerà ripassare ogni scritta, colorare la stagione, incollarla nel quaderno o su un foglio aggiungendo elementi e per finire incollare la piccola frase che piu’ si addice alla stagione, quindi ad esempio per l’inverno oltre all’albero secco possiamo aggiungere pupazzo di neve, usare del cotone per fare una soffice coltre bianca, aggiungere al disegno un bambino con le 5 palle di neve! (da scritta)

si scarica qui lavoro stagioni

Vedo che molti pubblicano dei lavori scaricati e svolti su vari gruppi, se vi va potete mandarli anche alla pagina facebook del sito, li su di una cartella ci sono dei lavori svolti in classe o laboratorio da diverse persone che me le hanno mandate, grazie

26940740_10214822808793339_246826303_n.jpg

CIAO a tutti, vi lascio un lavoretto molto simpatico da fare un fiocco di neve da personalizzare, io vi lascio una foto di una possibile combinazione, voi potete usare i pezzi in modo diverso o attaccare occhi e naso piu’ in basso, usare il naso come bocca aperta e via dicendo! Su un altro ad esempio ho incollato il cappello in cima, trovate la combinazione che piu’ vi piace, tagliate, colorate, incollate!

Bello come chiudipacco, da appendere anche sulle finestre e come semplice lavoretto invernale

si scarica qui

fiocco di neve

 

Ciao a tutti,  nel gruppo facebook collegato alla mia pagina ho  postato una foto con delle prove che stavo facendo su questo tipo di pittura (se volete iscrivervi il link e’ questo LAVORETTI SUPER ) pero’ ho aspettato prima di mettere questo post perche’ volevo vedere i tempi di asciugatura e soprattutto se poteva essere utilizzato per il lavoro che avevo in mente!

Pitturare con lo zucchero piu’ che una cosa tecnica  diventa un lavoretto davvero divertente per i bambini, puo’ essere fatto semplicemente miscelando 1 cucchiaio di zucchero a 1 di acqua bollente, mescolando bene per facilitare lo scioglimento oppure potete fare come ho fatto io, molto piu’ semplice ecco quel che serve:

-zucchero liquido q.b.

-fogli di carta semplice

-acquerelli o colori alimentari (per i piu’ piccoli)

-pastelli ad olio

come si fa:

Per prima cosa decidete il disegno che volete fare, io avevo intenzione di fare degli alberi un  po’ particolari, con qualche sfumatura di colore e ho usato un semplice goniometro, disegnate con i pastelli ad olio, questo per non far uscire poi il colore dalle righe (anche se devo dire che ho provato senza fare il contorno sotto, come vedete per il tronco ed e’ riuscito bene lo stesso) . Una volta finito di disegnare dovrete passare un’abbondante dose di zucchero liquido solo all’interno del vostro disegno,

Ecco siamo arrivati a quel che c’e’ di divertente, con un altro pennello scegliete il colore, passatelo bene nell’acqua e poi nel colore scelto (per farlo bene diluito) e poi sul disegno dovrete appoggiare la punta, come vedrete il colore si espande da solo grazie allo strato di zucchero presente, sembrando quasi una magia, ci saranno dei punti dove vedreti si espande meglio e altri meno ma e’ comunque molto bello!!!!!!

Per la variante con i coloranti alimentari (che mi e’ stata suggerita da una mia amica nel gruppo) bastera’ sciogliere in acqua i coloranti sia in polvere che liquidi o gel e poi lasciare i bambini sperimentare, anche con le dita, in questo caso non fate i contorni con il pastello ad olio, unica cosa poi dovranno lavare le manine troppo appiccicose, ma anche se ci scappa una manina in bocca ci puo’ stare 😀

Ora la parte piu’ noiosa, dobbiamo far asciugare il disegno e ci vuole veramente parecchio all’aria, altrimenti aiutatevi con i caloriferi!

Una volta che il disegno sembrera’ abbastanza asciutto tagliatelo, come vedete rimane molto molto lucido, con una patina appiccicosa, per questo avevo pensato di usarlo come decoro per le finestre, cosi’ da catturare la luce e creare effetti ancora piu’ belli e devo dire che il risulatato mi piace davvero tanto!!!!!

Per me il lavoretto merita di essere fatto cosi’ da variare le solite tecniche e anche per insegnare ai bambini a dosare il colore. Ovviamente non credo sia una cosa da fare a primavera quando arriveranno le formiche :)))) Pero’ vi faro sicuramente sapere nella mia pagina facebook come reggeranno i lavori 🙂

A presto e come sempre se decidete di fare il lavoro attendiamo le vostre foto!!!!!

CIAO A TUTTI, VI LASCIO QUALCHE PICCOLA CANZONCINA A TEMA INVERNO, PER OGNUNA COME SEMPRE VI SUGGERIRO’ UN LAVORETTO, POI OVVIAMENTE POTETE FARE COME CREDETE

neveeee.jpg

si scarica qui snowflakes

PER QUESTA SCHEDA HO PENSATO DI FARE COSTRUIRE IL PROPRIO FIOCCO DI NEVE, NE HO 2 VERSIONI DA PROPORRE, LA PRIMA FATTA CON 6 SEMPLICI POST IT LA POTETE TROVARE QUI CON VIDEO IL FIOCCO DI NEVE ELEGANTE, D’EFFETTO … CON 6 POST-IT (CON VIDEO)

LA SECONDA INVECE MOLTO PIU’ SEMPLICE PER CREARE DEI FIOCCHI DI NEVE GIGANTI, QUINDI OGNI BAMBINO DOVRA’ FARE SOLO UNA DELLE GOCCE CHE COMPONGONO IL FIOCCO E POI ATTACCARLE INSIEME ALLA FINE, QUI IL POST CON VIDEO DECORI DI CARTA (MEGA GOCCIA) con video

ice.jpg

per questa canzoncina invece va cantata mentre si fanno i movimenti descritti, quindi indicare il tetto, il pavimento ecc, molto divertente anche per i piccoli

si scarica qui ice

people-2129933_960_720

Per questa filastrocca ho pensato di mettere tutti in cerchio, cantando la canzoncina e fare quel che e’ indicato, quindi ad esempio danzare intorno in cerchio appunto, quando dice nell’aria fare dei movimenti circolari con le braccia, toccare il suolo, toccare il pavimento. Ai bimbi in cerchio bisogna aggiungere il viso con le emozioni che gli suscita la canzone

Si scarica qui Snowflakes, snowflakes

se volete anche la versione cantata da accompagnamento la ho pubblicata anche sulla pagina facebook e la trovate qui

25529980_10214580734021621_506739019_n (1)

Ciao a tutti, oggi vi voglio fare vedere una bella idea per un bigliettino di auguri, non necessariamente per Natale ma sicuramente a tema Inverno 🙂

Il biglietto e’ molto semplice e quindi adatto un po’ a tutti, i piu’ piccoli dovranno cercare di copiarlo il piu’ dritti possibile, mentre per quelli piu’ grandini va benissimo ovviamente  a mano libera, senza utilizzo di righelli

Come vedete io ho utilizzato i quadretti grandi da 1 centimentro, ma puo’ essere replicato anche su quelli piu’ piccoli, anche se ovviamente poi la grandezza non sara’ la stessa, quindi al limite fare 2 quadretti piccoli per 1 di quelli grandi.

Avevo pensato di fare uno stampabile per essere piu’ comodo per voi ma poi ho pensato che visto come dicevo sopra e’ davvero facile potete se vi piace copiarlo e poi se lo fate a scuola farlo direttamente nella lavagna cosi’ i bambini capiranno meglio.

Spero vi sia piaciuto perche’ sto pensando di mettere una nuova categoria tra pixel art e cornicette cosi’ da essere trovati con piu’ semplicita’.

Non credo che serva la lista dei materiali che ho utlizzato vi spiego comunque brevemente, il pupazzo lo ho tagliato con forbici decorative, e ho poi aggiunto al bigliettino, incollando anche delle stelline sia fuori che dentro come vedete dalle foto, per un’idea piu’ simpatica potete far scrivere una breve poesia o filastrocca a tema inverno.

se volete qualche idea la trovate qui

LE FILASTROCCHE PER L’INVERNO

 

puzzle numeri babbo natale

Ciao a tutti, oggi vi lascio velocemente un puzzle Natalizio, e’ adatto un po’ a tutte le eta’ perche’ sono si 25 pezzi ma le parti di cielo e neve piu’ difficili sono numerate da 1 a 10, bello anche quindi per i piccoli alle prime armi con i numeri ma anche alla primaria.

Lo ho pensato da attaccare ad un biglietto Natalizio, per questo motivo non e’ a pagina intera ma piu’ piccolo, tutto cio’ che dovrete fare e’ farlo colorare, possibilmente per non rovinare troppo la carta con i pennarelli fate con i pastelli o i colori a cera, tagliate i pezzi e ora i bimbi dovranno attaccare i giusti pezzi con la colla stick sulla facciata davanti del biglietto, spero vi sia piaciuto!

I PEZZI COME AVRETE NOTATO SONO 25 COME I GIORNI DI NATALE, QUINDI CHI VUOLE PUO’ SCRIVERE GLI ALTRI NUMERI FINO AL 25 SU OGNI PEZZO 🙂

versione da colorare

si scarica qui BIGLIETTO BABBO NATALE PUZZLE

CIAO A TUTTI!

OGGI vi faccio vedere un buon modo per presentare le stagioni, puo’ essere naturalmente usato per insegnarle, per imprimerle, per ripassarle, l’idea e’ quella di prendere questo disegno che risulta un po’ “incompleto” e aggiungere quel che manca, senza limite alla fantasia, consiglio di far tagliare ogni singola stagione, attaccarla sul quaderno e farla completare come meglio credono sia come colore che come disegno.

ES. STAGIONE INVERNALE :POSSIAMO AGGIUNGERE UN PUPAZZO DI NEVE, ADDOBBARE L’ALBERO, FAR SCENDERE FIOCCHI DI NEVE

AUTUNNO: GHIANDE, UN CAMPO DI ZUCCHE

PRIMAVERA: FIORI SULL’ALBERO E SU UN PRATO RIGOGLIOSO, ANIMALETTI CHE SPUNTANO

ESTATE: UN BEL SOLE E MOLTI FRUTTI, ANCHE UN MARE IN LONTANANZA,

COME DICEVO SENZA LIMITE ALLA FANTASIA, NATURALMENTE RIMANENDO SULL’ ARGOMENTO OGNI COSA CHE SI PUO’ TROVARE IN QUELLA STAGIONE

potete scaricate le 2 versioni, una con gli alberi gia’ colorati e una da colorare

stagioni-colorate

stagioni-da-colorare

BUON LAVORO!!!!!

CONTINUANO LE FILASTROCCHE NELLA MIA PAGINA FACEBOOK, ANCHE SE ULTIMAMENTE NE HO MESSE UN PO’ MENO MA HO DECISO COMUNQUE DI METTERE LA CATEGORIA INVERNALE COSI’ DA INSERIRE QUI ANCHE LE PROSSIME CHE POSTERO’, PER ORA VI LASCIO CON QUESTE DUE, UNA PER CAPODANNO DI GIANNI RODARI E UNA DEL GELO, SEMPRE SUA, A PRESTO!

fireworks-879461_960_720.jpg

ice-cave-16574_960_720.jpg