Ciao a tutti, con il particolare periodo che l’Italia ma tutto il mondo stanno vivendo molti bambini per le feste non potranno vedere i nonni e così ho pensato che questo biglietto in pixel art, realizzato per la festa dei nonni (e più pubblicato) potesse esservi di aiuto.

Sopra ho già scritto ai miei nonni, per personalizzare il colore dei capelli naturalmente possono utilizzare il biondo ad esempio al posto del grigio oppure il bianco (passando il contorno) al posto del marroncino. Ho fatto i codici a colori proprio per aiutarvi nella personalizzazione.

I codici li trovate qui sotto, per il biglietto basterà piegare a metà il foglio che vi ho dato e sarà pronto in un attimo. All’interno possono mettere un altro disegno o una dedica e stessa cosa davanti con piccole decorazioni o cuoricini (anche fustellati)

Un simpatico lavoretto, biglietto per le Feste o semplicemente da affiancare ad una filastrocca nel quaderno?

Abbiamo utilizzato altre volte le impronte o stampo delle mani perché possono essere utilizzate nei modi più disparati, un piccolo esempio qui per la maschera di Mondrian

MANO-MASCHERA IN STILE MONDRIAN

Ma anche per altre maschere che trovate qui nel sito, come quella dei troll o di spiderman

Anche se molto semplice vi spiego come è stata realizzata

Materiali

Carta da fotocopie bianca

Matita

Pastelli colorati

Forbici e colla

Prendi lo stampo della mano, ritagliala, girala e crea il viso del pupazzo, con altro avanzo di carta fai il cappello e incolla

Per qualche filastrocca da abbinare a tema inverno qui

FILASTROCCHE INVERNO E FESTE NATALIZIE

WINTER SONG, SCHEDE, CANZONCINE INGLESE INVERNO

Alla prossima

Ciao a tutti, nuovo lavoretto cioè un bel biglietto in 3 d, come vedrete dal video sono state create delle alette per aiutarvi nel tagliare ma soprattutto incollare al posto giusto

Il biglietto come vedete dal video va stampato, colorato, tagliato ed incollato e una volta completato si aprirà mostrando l’immagine di Babbo Natale e l’orsetto al centro. VIDEO QUI:

Per iscrivervi al canale ed essere aggiornati su nuovi video qui: https://www.youtube.com/channel/UCPww49OogSKXKFeUwViUG-A?view_as=subscriber

Si scarica qui

CIAO A TUTTI, ancora carta, oggi faremo un origami molto, molto semplice, quindi adatto anche ai più piccoli.

Il biglietto come vedete creerà dei simpatici fiori in 3 d dove potremmo poi nascondere piccole parole, disegnini ed altro (ovviamente più grande faremo il fiore e più spazio ci sarà poi scrivere il pensiero ma noi oggi vogliamo creare questi fiori piccolini dove all’interno troveremo la scritta T.V.B.

Come sempre i materiali sono cartoncini colorati, forbici e colla

Come si fa:

Per questo vi lascio al video, sicuramente più preciso delle parole 🙂

Ciao a tutti, un’altra mia passione (che molti di voi conosceranno già) è quella di creare animali, oggetti e biglietti con carta e cartoncino (anche con pezzetti da riciclare)

Ne ho fatti veramente tantissimi, il più delle volte associati a giochi, poesie o libri.

Qui un piccolo esempio

Oggi vi faccio vedere come realizzare un pappagallo in cartoncino partendo da piccoli ritagli da assemblare

VEDETE TUTTO QUEL CHE SERVE SOTTO

Per le ali ho fatto dei piccoli tagli e poi li ho piegati uno si e uno no) per il becco 3 d ho disegnato un triangolo su foglio piegato a metà e poi tagliato ed incollato

Oggi facciamo insieme dei pulcini….ballerini! Proprio come il pulcino della canzoncina (che trovate sotto in video)

Materaili necessari:

-1 foglio bianco per fotocopie

-un paio di post-it gialli

-cere e pastelli

Non do tante spiegazioni, più che altro vi faccio vedere l’idea

qui sotto delle foto che spiegano meglio il procedimento. Per il sole ho usato cera giallo e strisce di post it incollate con arricciatura finale, per creare un po’ di effetto 3 D

I pulcini come vedete sono realizzati con triangoli

TESTO

Dall’uovo gobbo
Di una gallina zoppa
Nacque un pulcino
Che zoppicava un po’
Sembrava triste
Perciò la mamma chioccia
Per consolarlo
L’hully gully gli insegnò
Per l’hully gully
Di quel pulcino zoppo
Grilli e cicale
Facevan cri cri cri
Il babbo gallo
Scoppiava dalla gioia
E nel pollaio
Una festa organizzò
Ticche, tocche, ticche, tocche
Il pulcino dopo un po’
Ticche, tocche, ticche, tocche
A ballare incominciò
Tre galletti verdi e gialli
Professori d’hully gully
Il pulcino ballerino
Salutarono così
Chicchirichì
Chicchirichì
Chicchirichì

Ciao a tutti, un nuovo bigliettino per Pasqua, molto semplice ma davvero d’effetto!

I pulcini sono fatti con 2 cerchi di colore giallo, il resto cartoncino e carta ondulata. Andiamo a vedere con precisione quel che abbiamo utilizzato

-cartoncino giallo, 2 cerchi (potete utilizzare dei bicchieri oppure scaricare lo stampabile sotto.

-cartoncino azzurro

-cartoncino arancione, ritagli

-cartoncino viola, ritagli

-cartoncino ondulato verde

Come è  fatto:

Fare un piccolo taglio su entrambi i cerchi, piegare. Con i ritagli arancione facciamo creste e becco. Pieghiamo a metà cartoncino azzurro e tagliamo a cupola per ricordare l’uovo di Pasqua, stessa cosa per il cartoncino ondulato verde che andrà poi incollato nella parte esterna del biglietto. Con il cartoncino viola tagliamo dei piccoli cuoricini con la fustella oppure scaricando lo stampabile  (in quel caso visto sono piccoli colorateli con pastelli o cere e utilizzate direttamente quelli) Assemblate tutto

Qui sotto il video, mi scuso ancora una volta per la qualità, ci stiamo lavorando ed entro pochi giorni dovrei sistemare materiali.

SI SCARICA QUI, COME SEMPRE SI APRIRA’ UNA TABELLA, CLICCATE APPENA SOTTO PER SCARICARE IL FILE IN PDF CERCHIO PULCIN

Ciao a tutti, veloce mimosa in pixel art, da fare sul quaderno, la tabella è 15 x 15, i codici sono con i colori in orizzontale, quindi potete scrivere da 1 a 15 in verticale senza altri lavori. Potete anche utilizzare una di queste tabelle, naturalmente seguendo in questo caso le lettere fino alla O  PIXEL ART FOGLI PER CREARLA (2 MISURE DA STAMPARE, PERFETTI ANCHE PER BATTAGLIA NAVALE)

Ho messo il numero 8 così da poter aggiungere a penna  con una scrittura particolare (facoltativo) la parola marzo dall’altra parte

I codici li trovate qui MIMOSA

 

LABORATORIO AMICIZIA, NUOVA STORIA, 3 SCHEDE PIXEL ART, ISTOGRAMMA, PUZZLE, 15 PAGINE

 

CIAO A TUTTI! Altro laboratorio, dopo quello di successo su Picasso (i bambini lo riconoscono subito non è vero?) fatto qui PICASSO IL LABORATORIO oggi ve ne faccio vedere un altro sul grande Van Gogh.

Come la scorsa volta per iniziare una piccola presentazione del pittore con lavoretto (anche per lapbook) la trovate qui

LAVORETTO-PROMEMORIA VINCENT VAN GOGH con girasole da colorare-tagliare-incollare (anche per lapbook)

e vi consiglio di farlo perchè è davvero simpatico!

Subito dopo dobbiamo mostrare immagini di opere vere di questo grande pittore

A questo punto possiamo far vedere questo disegno che insegna a creare un paesaggio con campo di grano come quelli che tanto amava fare Van Gogh  e provare a farlo replicare, visto come vedete è abbastanza semplice fonte

Un altro lavoro da fare a tema girasole (come nel primo lavoretto) è questo, libera fantasia e creatività, per questo progetto ho pensato di far usare a piacere tempere, pennarelli, matite colorate e anche materiali vari dal cartoncino colorato a piccoli pon-pon, brillantini, gomma eva ecc ecc, verranno dei lavori davvero “brillanti” fonte

Un girasole con video e parti da scaricare lo trovate anche qui

IL GIRASOLE con stampabile, da appendere (ispirato a Van Gogh)

Un altro lavoro molto creativo ed interessante è creare lo scenario, permette di copiare la famosa sedia di Vincent, oppure la camera di Vincent ad Arles ( sotto la sedia originale)  ma puo’ essere utilizzato anche per creare biglietti 3d semplicemente ritagliando e piegando la parte sotto così da fare stare in piedi i soggetti, oppure allo stesso modo per incollarli fonte

Ora proviamo a replicare la notte stellata, altra famosissima opera con semplici penne e creiamo un bigliettino da portare a casa

IL BIGLIETTO “NOTTE STELLATA” DI VAN GOGH

Come la scorsa volta consiglio di far colorare le opere originali, questo passaggio non piace a tutti ma io credo che sia importante oltre alla creatività che abbiamo usato sopra anche avere dei paragoni per ricordare meglio il pittore stesso e cosi’ direi di farlo fare, magari con i colori a cera o ad olio o ancora far ripassare i soli contorni con cotton fioc e tempera

VINCENT VAN GOGH 2 QUADRI DA COLORARE

Per finire una piccola scheda per parlare delle cose che più sono piaciute del pittore e per fare una crocetta sui lavori finiti, visto che ovviamente non basterà una sola lezione per finire tutto 🙂 In questo modo creeremo un promemoria anche per l’insegnante che ricorderà dove è arrivata con il lavoro 🙂 Potete anche far sceglliere il lavoro da esegiure per primo ai bambini così da coinvolgerli e magari iniziare con il lavoro che ottiene la maggioranza 🙂

Per scaricare della misura perfetta cliccate qui, si aprirà una tabella, cliccando il link sotto si salverà automaticamente il file pdf

VAN GOGH LAVORI

davvero divertente, se lo fate mandate foto nella mia pagina facebook, saranno pubblicate con il nome della vostra scuola

Se ancora non ne avete abbastanza qui sotto trovate anche

LA NOTTE STELLATA in pixel art!!!!!!

LA NOTTE STELLATA DI VAN GOGH IN PIXEL ART

mentre qui sotto LA CAMERA DI VINCENT AD ARLES da colorare

LA CAMERA DI VINCENT AD ARLES (Van Gogh)

Qui girasoli in pixel art

GIRASOLI VAN GOGH PIXEL ART

Qui ritratto in pixel art semplice

VAN GOGH RITRATTO IN PIXEL ART SEMPLICE

Pallina di Natale Notte Stellata di Van Gogh

LA PALLINA DI NATALE DI VAN GOGH, NOTTE STELLATA

 

CIAO A TUTTI! Nuovo lavoretto in pixel art per un compleanno, per la mamma o feste varie

Nel foglio che scaricherete troverete i codici per creare il vostro fiore e la scritta auguri da colorare

Nella parte superiore c’è il posto per scrivere un vostro pensiero o una piccola poesia.

Una volta finito dovrete con pennarello e righello creare una piccola cornice e tagliare.

Per un’idea in piu potete incollare su cartone di recupero o plastificare e fare un foro nella parte superiore al centro del foglio così

da poterlo appendere su un normale chiodo.

FIORE