sole scuo.jpg

Ciao a tutti, dopo l’ippopotamo per la mia amica maestra di qualche giorno fa (lo trovate qui ACCOGLIENZA (per il banco) o idea compleanno) questa volta ho pensato di mettere come accoglienza per i bimbi della scuola un bel sole, senza voler fare frasi fatte i bimbi sono sole e poi perfetto perché mette allegria, fa pensare all’estate appena passata e soprattutto possono essere fatte durante l’anno un sacco di attività che ricordino il sole, parlando di tempo, una buona idea puo’ essere preparare questa ruota del tempo, fatta con niente (si trova qui L’OROLOGIO DEL TEMPO atmosferico SERENO 😀) ma le attività sono davvero tante, ve ne posterò diverse nel tempo cercando di ricordarmi di associarle.

Ma vi lascio subito allo stampabile che trovate qui,  ( nel caso perfetto anche come ricordino ai compleanni o festa a tema, come dicevo anche per l’altra versione simpatica l’idea di farne colorare uno ad ogni bimbo e poi incollarli come cornice su una foto)

Sole

sole arcobaleno

 

 

accogli

Ciao a tutti, ho preparato queste 2 schede per un’amica, cercava qualcosa per iniziare il nuovo anno scolastico, tema ippopotamo, così ho pensato che potessero essere d’aiuto anche a voi, l’idea ė appunto quella di usare lo stesso ippopotamo anche per altre cose a scuola,che preparero’ nel tempo, lei ha poi un libro e altri disegni sempre a tema!

(con lo stesso disegno trovate di gia’ fatto ad esempio la tabellina-puzzle qui LA TABELLINA PUZZLE NUMERO 8 o la numerazione in inglese qui NUMBERS PUZZLE 1-10  )

TUTTO CIO CHE DOVRETE FARE Ė TAGLIARE GLI IPPOPOTAMI, INSERIRE NOME (tra le righe della maglia) E CLASSE DEL BIMBO E FARLI COLORARE A LORO, POI INCOLLARE NEL BANCO, come vedete ho voluto mettere anche la versione grande per la cattedra!

IDEA COMPLEANNO:

IN QUESTO CASO potete utilizzare gli ippopotami per compleanno a tema animali, zoo o circo, potete usarli semplicemente per farli colorare e ognuno poi tiene il suo come ricordo, altra bella idea dopo aver colorato incollare tutti gli ippopotami vicini su un cartoncino, sopra dovrete invece mettere una foto del compleanno , altra opzione invece come regalini da appendere alla bustina per ringraziare il bimbo per la partecipazione alla festa!

Si scaricano qui

Grande per cattedra

Ippo grande

Piccoli

Ippo piccoli

2017-07-30 15.19.55.jpgCiao a tutti, nuovo gioco per quest’estate, perfetto anche da portare al mare, per questo gioco è stato d’ispirazione e.t. che poco tempo fa hanno replicato in tv e che tutti conosciamo molto bene!

Anche qui ho provato a fare un video con la costruzione ma non riesco a caricarli da telefono, HO CARICATO SOLO QUELLO BREVE DOVE SI MUOVE quindi come per il gelato di ieri cerchero’ di aggiornare poi con i video qui sotto, sulla pagina Facebook e you tube!

PEr questo motivo non ho le foto durante la costruzione ma solo a pezzo finito anche se sotto elenco tutti i materiali e capirete molto bene la sua semplicità

Materiali

2 piatti di Plastica (anche usati e ben lavati)

Avanzi di cartoncino verde e giallo

Pennarello verde scuro

Forbici

Colla, scotch o colla a caldo

Tappi di bottiglia vari

Come si fa

Per prima cosa sovrapponiamo i 2 cartoncini colorati e disegniamo e ritagliamo un alieno, facendo gli occhi con il pennarello verde, incolliamo tra di loro lasciando solo il fondo senza colla, a questo punto mettiamo all’interno di un piatto dei tappi di bottiglia e nell’altro piatto facciamo un taglio dove far passare il corpo dell’alieno in modo da essere incollato al suo interno (le 2 aluccie che abbiamo lasciato senza colla). INCOLLIAMO I 2 PIATTI TRA DI LORO CON LA COLLA A CALDO O SEMPLICE NASTRO ADESIVO TRASPARENTE.

CON I PEZZETTI AVANZATI DI CARTONCINO FACCIAMO DEI PICCOLI RETTANGOLI PER FARE PIÙ CARINO IL DISCO VOLANTE…E ORA.. FACCIAMOLO VOLTEGGIARE ….RUMOSOSAMENTE INFATTI I TAPPI AL LORO INTERNO FARANNO IL TUTTO 😀

boy-478187_640.jpg

Ciao a tutti, molti di voi saranno in vacanza, molti altri ci devono ancora andare ma sia che stiate al mare, in montagna o che restate in città vi voglio dare 2 giochi molto divertenti da fare, li ho Provati con bimbi dai 5 ai 10 anni e si sono divertiti molto! Oltre tutto in questo 1 gioco si puo ripassare (se non pian piano imparare) l’alfabeto!

1 GIOCO

Si parte dalla lettera A dell’alfabeto fino ad arrivare alla Z (per le lettere straniere è una vostra scelta,noi le mettiamo di solito) il primo inizia con la frase: “HO TALMENTE TANTA FAME CHE MI MANGEREI UN” A questo punto pensa a una cosa che inizia per A anche qui scelta vostra se dire tutti  cibi quindi ad esempio partendo con  AGNOLOTTI oppure quel che la fantasia vi suggerisce ad esempio ARMADIO, il turno passa al secondo che deve dire di nuovo la frase: ” HO TALMENTE TANTA FAME CHE MI MANGEREI UN ARMADIO (se questo è stato detto prima) e un B … esempio BAULE, ora la volta del 3 (o ancora il primo giocando in due) che dovrà inventare qualcosa con la lettera c  (es. IO HO TALMENTE TANTA FAME CHE MI MANGEREI UN ARMADIO, UN BAULE E UN C… CITOFONO 😂,  questo fino a che

qualcuno salta un cibo perché  non lo ricorda o non gli viene in mente dove si e’ arrivati, se tutti i giocatori invece sono bravi con una buona memoria si arriva alla z tutti vincitori.

BEL GIOCO CHE ALLENA  LA MEMORIA OLTRE CHE RIPASSARE  L’ ALFABETO E SE VOGLIAMO PUO ANCHE INSEGNARE NUOVE PAROLE CHE COSI VERRANNO CERTAMENTE RICORDATE MEGLIO

2 GIOCO

questo gioco a differenza dell’ altro parte con delle basi di geografia, noi lo abbiamo fatto anche con i nomi di persona ma è molto divertente,

Il primo dice a voce alta il paese che si sta attraversando in macchina, o treno o aereo (oppure il nome di persona di uno dei passeggeri) il secondo deve dire un altro luogo (stato, paese, citta’) che inizia con l’ultima lettera di quello che è stato appena detto

Es. RAVENNA finisce per A quindi il secondo giocatore può dire

ASTI, che finisce ler I quindi il successivo può dire

ISTAMBUL

E COSI VIA

SE INVECE FOSSERO STATI NOMI?

ANNA

ANTONIO

ORESTE e così via

Anche questo diverte ed istruttivo

 

 

20170422_122614

Ciao a tutti,oggi vi voglio fare vedere una cosa davvero divertentissima, perfetta sia per giocare cosi’, sia per una missione da vera ninja e anche per i compleanni a tema, visto si fa con niente (anche riciclando) ed e’ veramente di grande effetto!

La prima volta che lo ho visto e’ stato su un video diverso tempo fa e sinceramente non mi ricordavo bene come fossero messi i bastoncini, ne’ se sarei riuscita a farlo venire, ma ricordavo bene una cosa, i bastoncini dovevano essere “incastrati” cosi’ da creare un’unica figura che potesse “esplodere” una volta gettato a terra.  Dopo poche prove ecco i risultati, io ho creato 4 diversi modi, ma non ho fatto subito le foto, in caso le carichero’ piu’ avanti, vi lascio comunque un modo semplice che e’ quello della figura sopra-

Ecco come si fanno i “bomba stecchi” (ho visto che ne fanno vedere uno fatto, almeno mi sembra anche sulla sigla di Clarence, se lo guardate ditemi se non sembra anche a voi)

ABBASSALINGUA O STECCHI DEL GELATO (ANCHE DI RICICLO) COLORATI

SI “INCASTRANO” come da foto sopra

A QUESTO PUNTO I BAMBINI DOVRANNO PRENDERLI E…. FARE ESPLODERE LE BOMBE GETTANDOLE A TERRA!

Vedrete che la figura intera (incastrando i pezzi come sopra sara’ appunto intera) gettandola a terra sembrera’ proprio scoppiare lasciando i bastoncini divisi, fantastico anche per gli adulti ;D

rakkit rabbit da colorare e booyah.jpg

CIAO A TUTTI! Lo conoscete Rekkit Rabbit? Il simpatico coniglione distratto e magico,  che proviene dal pianeta Chakabrak, scappato da Yoshini, un mago che lo aveva reso suo schiavo – amico, ora e’ amico inseparabile di Jay e vive con lui, insieme alla madre Henrietta e al suo patrigno Lorne, e’ una serie tv francese, a me piace molto.

Vi lascio da scaricare l’immagine sopra da colorare dove i bambini dovranno colorare REKKIT E BOOYAH ( un coniglio della stessa specie di Rekkit, colore celeste, esperto in magia a differenza sua 😀 )

se Scarica che  Rekko E Booya H

CIAO A TUTTI, OGGI VOGLIO FARVI VEDERE UN BEL LAVORETTO, SIA PER LA FESTA DELLA MAMMA MA ANCHE PRIMAVERILE, io come vi ho detto in passato amo moltissimo la carta, cartone e materiali semplici che abbiamo sempre in casa.

Questo fiore e’ fatto in carta con:

-stecco legno decorazione gelati (come avrete visto li uso spesso perche’ fanno festa, poi voi potete decidere di mettere altro, come un normale stecco per spiedino e sopra incollare altre striscioline di carta o qualche piccolo oggettino

-carta o cartoncino colorati (io ho usato rosa, giallo e verde)

-colla e forbici

PREPARAZIONE:

TAGLIATE DELLE STRISCE DI CARTA, SE AVETE LA TAGLIERINA POTETE ESSERE PIU’ PRECISI MA SARA’ SUFFICENTE ANCHE FARE A MANO (SENZA NECESSARIAMENTE PRENDERE LE MISURE) incrociarle come sotto

20170330_160652.jpg

mettete i pezzi come sopra con un velo di colla al centro (potete usare un fermacampioni, ma vi faro’ vedere sul prossimo post altre idee) ora prendete le fasce di carta e portatele al centro sempre fissandole con un velo di colla. Fate passare lo stecco decorazione per gelati, da sopra a sotto, in modo che i fili colorati facciano da pistillo (ovviamente piu’ carta mettete piu’ sara’ dura da forare con lo stecco, io con pazienza ci sono riuscita, se volete essere piu’ veloci bastera’ fare un piccolo foro con una bucatrice per cuoio, utilizzando la misura piu’ piccola e poi fissare con poca colla.

la bucatrice e’ quasi indispensabile per parecchi lavoretti, io infatti ne ho 2 🙂 ultima che ho preso questa qui sotto, la potete trovare qui

FUSTELLATRICE CUOIO diverse misure

31ejQJzNBQL

Una volta finito il fiore potete aggiungere delle foglie incollandole sotto e scrivere su un altra striscia di carta un messaggio per la mamma, arrotolandolo intorno al fiore e fissando con un velo di colla la parte iniziale, in modo che possa essere poi letto partendo da sotto.

 

 

CIAO A TUTTI, oggi vi lascio delle mascherine per Carnevale da colorare e decorare come meglio credete, possono essere usate in diversi modi:

1 solo da colorare esempio per poi essere messe all’interno delle copertine dei quaderni o dei libri
2 possono essere usate come coloratissime ghirlande
3 per la cosa piu’ ovvia…indossarle!!!!!

Le mascherine sono queste e potete scaricare la pagina sotto all’immagine

mascherine-da-decorare

maschera-carnevale

Per usarle da indossare o come ghirlande su quella sopra  ho gia messo i fori da fare dove farete passare un pezzo di spago ma meglio ancora filo elastico (per quelle da indossare), io ne ho comprato tempo fa in quantità E per diversi giochetti è molto versatile oltre appunto per farci braccialetti e varie

CIAO A TUTTI, OGGI VI VOGLIO MOSTRARE QUANTO CON VERAMENTE POCHISSIMI MATERIALI SI POSSA RIUSCIRE A FARE DELLE FOTO “ARTISTICHE” BELLISSIME SOPRATTUTTO PER I BAMBINI MA DA FARE ANCHE TRA ADULTI!

SOTTO VI FACCIO VEDERE DELLE FOTO PER LE DIVERSE FESTE O PASSIONI

FOTO a cuore, usate per S.Valentino ma anche per altre feste

9972a61ce62efd7e804f0f9613b30718.jpgfonte

tappeto rosso e cuore di cartone grande e piccoli piu’ un bacio con il rossetto della mamma

44a4c6499fa44ed60ff391c082900fca.jpgfonte

ancora cuori rossi, sempre in cartone vanno benissimo, perfetto un vestito rosso o anche della stoffa rossa da annodare in diverse maniere

NATALE

Chalk-Holiday-Photo-Card_zpsf74192d3.jpg

materiali usati: gessetti colorati all’aperto

Holiday-photo-card-lights-JoopJoopDesigns_zps5f613287.jpgfonte

materiali luci dell’albero di Natale

12d6494f5404ee72e5147e12e001afb4.jpgfonte

luci colorate

69848708978b624dec3be6a5ed39d7c9.jpgfonte

PACCHETTI REGALO, scatoloni aperti braccia e gambe e con un nastro colorato

ddfdf745f348f2a0d496b26f3e7068fd.jpgfonte

simpatica foto realizzata con luci, regalini, caramelle e… nastro adesivo per la bocca delle mamme e papa’ 🙂

presto ve ne faro’ vedere altre e anche altri simpatici modi per mettere via le vostre foto delle feste!!!!!

 

 

20161227_233442

 

Ciao a tutti, ecco un altro lavoretto simpatico e utile che viene dal niente, infatti avremo bisogno di lana e cannucce come suggerisce il titolo, puo’ essere usato come segnaposto per il cenone di Capodanno semplicemente legandolo al bicchiere oppure come chiudi pacco o ancora come decorazione da aggiungere all’albero.

Tutto cio’ che servira’:

-CANNUCCE

-LANA

-STICKERS O DECORAZIONI FAI DA TE

preparazione:

taglia le canucce cira a meta’, ora incrociale per formare una x e con il filo colorato passa dove si incrociano per chiudere, aggiungi ora un altra cannuccia cosi’ da formare un fiocco di neve e continua a passare il filo cosi’ da tenerle ferme e ottenere al centro una piccola palla.Metti un filo di vinilica per chiudere il filo dietro quando hai fatto abbastanza giri.

Io avevo dimenticato di mettere il filo per appendere e come avete visto dalla foto lo ho fatto passare insieme ad uno spiedino in legno, ho chiuso sopra sempre con un po’ di colla e poi ho decorato i fiocchi cosi’ ottenuti con cartoncino e brillantini.

20161227_232735