20160329_230011Ciao a tutti!!! Oggi gioco pittura davvero divertente, ho messo anche la parola gioco perché i bimbi si divertono molto a spruzzare acqua e quindi. … questa attività è perfetta…
Tutto ciò che vi servirà è

CARTA BIANCA O CARTA AL CAFFÈ AVANZATA
di cui abbiamo parlato qui

La paglia al profumo di caffe’

O qui PITTURARE CON IL CAFFE’ SOFFIATO

1 FIALA VUOTA DI SOLUZIONE FISIOLOGICA
(oppure per chi lo avesse contagocce per pittura, noi ne abbiamo solo 1 e cosi usiamo anche l’altro metodo)

PENNARELLI DI VARIO TIPO (quelli lavabili o superlavabili fanno il lavoro molto meglio)

Come vedete dalle foto sotto tagliate dei quadrati di carta, consiglio di proteggere il piano mettendo del cartone o una ciotola di plastica, (noi abbiamo usato i tappi della ricotta)
E poi prendendo più pennarelli in mano tracciate delle linee, puntini fate qualche disegno, quello che volete…e ora la parte più divertente… con la fialetta vuota andate al rubinetto e schiacciatela mettendola sotto l acqua vedrete che si riempirà subito di nuovo di acqua, meglio tiepida ora… spruzzando leggermente sopra i fogli un po di acqua alla volta inizieranno a fondersi insieme i colori , anche se non vi sembrano venuti benissimo metteteli cmq ad asciugare perché da asciutti l’ effetto è veramente bello

Ecco, la carta dopo l asciugatura!
Se vi piacciono le righe più scure che noi abbiamo in qualche foglio dovete solo mettere i pezzi più bagnati stando attenti a non romperli un un termosifone…nelle pieghe del termo si metterà più acqua colorata che una volta asciutta farà l effetto griglia, noi lo facciamo spesso anche con i fogli al caffè dove ne è caduto troppo (per sbaglio o di proposito???!!😁😁😁😁😁😁😀😀😀) ahahaha

Con questo tipo di carta ci si fanno un sacco di lavoretti carini, sia per le feste che non, come biglietti e mille altre cose, presto vi farò vedere cosa abbiamo fatto noi di qualche pezzo di carta fatta in questo modo,
Spero vi siate divertiti, alla prossimaaaaa

Ciao a tutti oggi vi faccio vedere un’Altro tipo di pittura che ai bimbi piace molto.. e cioè PITTURARE con il caffè soffiato 😀

Molto tempo fa avevo visto su una rivista un colore soffiato tempera o acquerello non ricordo ma non mi sembrava molto buona come cosa soprattutto da fare con bimbi piccoli e quindi ho pensato di provare a farlo con il caffè visto lo avevo già usato in passato per invecchiare la carta e è stato un successone 😀

Tutto ciò che vi servirà lo trovate qui sopra e cioè

Caffè

Fogli bianchi

Cannucce

Procedimento

Mettete poco caffè sul foglio e soffiatelo come volete in tutte le direzioni così

20160325_221613

Poi quando avete finito di giocare  lasciate asciugare i fogli e guardate le immagini che riuscite a vedere nel foglio e vi assicuro che ci si vedono un sacco di figure con un po di fantasia e ai bimbi non manca!!!!!!! Ripassate con i pennarelli i bordi ecco qualche risultato

albero decorato con i cotton fioc come vi ho farro vedere qui

PITTURARE CON I COTTON FIOC UOVA DECORATE

Poi un coniglietto e per finire delle decorazioni da appendere  Con i fogli dove c era troppo caffè abbiamo pitturato di giallo e fatto delle figure sopra

Divertente,economico, da noi si fa spesso baci

 

Ciao a tutti, come dicevo vi faccio vedere cosa abbiamo fatto noi delle uova dipinte con i cotton FIOC qui

PITTURARE CON I COTTON FIOC UOVA DECORATE

Per prima cosa abbiamo piegato tutte le uova a meta’poi le abbiamo incollate tra loro, noi ne abbiamo messi 4 ma potete metterne dai 3 in su come riuscite, mi scuso per le foto che non vengono benissimo ma la macchina fotografica è rotta e il tablet ha fotocamera scarsa 😀

All ultimo passaggio fate passare anche il filo di lana per poi appenderli e infine incollate l’ultimo uovo piegato, noi abbiamo lasciato un po di filo sotto per aggiungere delle perline ma potete anche farne a meno!!!

Non ho fatto la foto dell albero perché mancano delle altre decorazioni che vi farò vedere 😀 a presto e buon lavoro

20160319_200127 Come vi accennavo ieri oggi vi metto un altro gioco puzzle da scaricare questa volta con dei semplici poligoni adatto anche ai più piccini, simpatico anche perché se state insegnando i colori ad esempio possono accostare i colori uguali! Ne ho fatte 2 versioni sempre scaricabili qui sotto

In bianco e nero per chi volesse colorarli con i colori che vuole o fare Come i nostri con la tecnica del puntinismo

tassellazioni in bianco e nero

A colori per chi non ha voglia di colorare ma solo utilizzare il gioco per il puzzle tassellatura oppure per accostamento colori come vedete nell esempio

tassellazioni a colori

 

colori

 

Spero vi siano piaciuti, domani vi lascio invece dei simpatici biglietti coniglio per Pasqua

Ciaooooop

 

20160320_013032

foto uccelliOggi voglio parlarvi di una cosa che mi affascina da sempre cioè il mondo delle tassellazioni

La tassellatura in geometria è modo di ricoprire il piano con una o più figure geometriche ripetute all’infinito senza sovrapposizioni. Spesso sono poligoni regolari ma non necessariamente, l’unica cosa è appunto che le figure devono poter essere ripetute all infinito senza lasciare spazi tra una figura e un’ altra…I  più conosciuti in materia sicuramente  sono appunto Escher, infatti le sue opere sono conosciute perchè tendono a presentare costruzioni impossibili, tassellature del piano e dello spazio e motivi che cambiano gradualmente in forme differenti. e Penrose che invece presenta figure Geometriche ma in sezione aurea.

Come avete visto sopra presa una figura di Escher ho creato un pdf scaricabile.

Abbiamo colorato i pezzi tutti  in modo diverso con pennarelli e pastelli e incollati su cartoncino, ovviamente di recupero ma un po più grosso di quello della pasta,  vi consiglio di fare almeno 3 o 4 stampe anche piu visto si collegano appunto senza lasciare spazi,  poi si può giocare come un puzzle, divertente davvero!!!!!!

tassellazioni

A presto

Altre tassellazioni qui

Gioco puzzle tasselli poligoni

TASSELLAZIONI SEMPLICI FAI DA TE

Da colorare, tagliare, incollare

ANCORA ESCHER, PUZZLE RETTANGOLO DA TAGLIARE, COLORARE E INCOLLARE

 

Per Penrose qui

tassel penrose