CIAO A TUTTI, veloce lavoro in pixel art.

La cornice-ritratto può essere usata per diversi lavori creativi, che partono da copertina di un biglietto (con ritratto della mamma, del papà ecc) fino ad arrivare ad una presentazione (in caso di inzio anno scolastico) ad una copertina quaderno o perchè no per incollare al centro qualcosa.

Si scarica qui, facile, veloce e creativa.

Ciao a tutti, dopo la bottiglia della scorsa volta oggi faremo un vasetto dello yogurt come segnaposto.

Facilissimo, si capisce come è stato fatto solo con la foto.

Materiali necessari:

-vasetto plastica yogurt vuoto (anche in questo caso non ha scritte di nessun genere ed è bianco, come per la bottiglia del latte)

-fogli di carta bianca

-pannarelli o pastelli piu’ pennarello indelebile nero

-forbici

-colla

come si fa:

Disegnamo tutti gli elementi necessari nella carta bianca, quindi orecchie, occhi, naso e baffi

questa volta non ho creato le zampe ma tempo fa le ho fatte o in questo modo (IL PORTAPENNE o CIOCCOLATINI CONIGLIETTO (riciclo bottiglia del latte)

o anche incollandole sotto il vasetto.

Colorate la parte interna delle orecchie di rosa, il naso e baffi nero, così come per la pupilla dell’occhio (io la ho fatta blu) e incolate tutto al vasetto.

Per quando vi servirà mettete della carta colorata (un tovagliolo all’interno) e inserite l’uovo sodo.

 

 

 

 

CIAO A TUTTI, COME SAPETE (anche se ultimamente pubblico poche cose di questo genere ,amo moltissimo utilizzare anche materiali di riciclo per dei semplici lavoretti ma che siano sempre d’effetto).

Questa volta ho utilizzato una bottiglia bianca del latte, questo mi ha permesso di non doverla pitturare e quindi renderla più sicura nel caso all’interno ci servisse per mettere caramelline o cioccolatini.

Tempo fa li ho fatti anche ricoprendo la bottiglia di acqua con cartoncino (sempre per poterle utilizzare con all’interno dei confettini)

materiali utilizzati:

-BOTTIGLIA DEL LATTE DI COLORE BIANCO

-2 PON PON PICCOLI

-CARTA BIANCA, RITAGLI PER DISEGNARE GLI OCCHIETTI

.PENNARELLO INDELEBILE NERO e pennarello rosa

COLLA VINILICA

-COLLA A CALDO (FACOLTATIVA, PER IMPIEGARE MENO TEMPO CON LE ORECCHIE)

COME SI FA:

Lavare e tagliare la bottiglia, dell’altezza che preferite, ricavare dalla parte superiore della bottiglia le orecchie. Da ritagli di carta bianca creare degli occhi abbastanza grandi e incollare con pritt o vinilica (io ho usato direttamente quest’ultima). Con l’indelebile nero creare il musetto del coniglio,incollando un pon pon per il naso,  mentre nella parte dietro incollare l’altro pon pon per creare la coda. Con il pennarello rosa creare i cerchietti per le zampe, ritagliare e incollare.

Incollare anche le orecchie, con la colla a caldo fate prima, altrimenti potete usare (come ho fatto  io questa volta) la vinilica, tenendo in posizione le orecche con delle mollette. (anche in questo caso le orecchie vanno incollate dietro e non all’interno del contenitore così appunto da renderlo sicuro nel caso alimentare). Volendo fare una cosa veloce potete utilizzare anche nastro adesivo, in questo caso però non sarà bellissima da vedere la parte dietro.

Ecco fatto, semplice, veloce

 

 

 

 

 

 

Ciao a tutti, lavoretto velocissimo per Pasqua, il coniglietto Pasquale in pixel art, il piccolo lavoretto consiste nel ritagliare e colorare l’uovo e poi incollarlo vicino al coniglio.

Come vedete sono da disegnare anche dei bei baffoni 😀

Per chi volesse fare tutto in pixel art può fare anche l’uovo in pixel art e poi tagliarlo e incollarlo. Anche se in questo caso è più grande (ma presto nuove versioni) L’uovo lo trovate qui L’UOVO DI PASQUA PIXEL-ART CON INDOVINELLO E CODICI

il lavoretto completo con codici e scheda (come questa sotto) si trova qui LAVORETTO CONIGLIO, PULCINO,UOVO

LABORATORIO AMICIZIA, NUOVA STORIA, 3 SCHEDE PIXEL ART, ISTOGRAMMA, PUZZLE, 15 PAGINE

 

MINY E LA LOTTERIA DI PASQUA laboratorio con pixel art Pasqua, 15 pagine

CIAO A TUTTI, oggi nuova ricetta per pasta modellabile, come sapete di prove ne faccio sempre a milioni e quasi tutte mi piacciono abbastanza.

Questa pasta è fatta con:

 

-FARINA 2 TAZZE

-FECOLA DI PATATE 1 TAZZA

-ACQUA (QUANTO BASTA)

-COLORANTE ALIMENTARE BLU

-MEZZA TAZZA DI SALE (io ho usato quello rosa)

-1 CUCCHIAIO DI OLIO DI SEMI

-1 FIALETTA DI AROMA AL LIMONE (ALIMENTARE)

sotto potete scaricare la ricetta

 

Una volta mescolati tutti gli ingredienti (prima i secchi e poi i liquidi) dovrete  aggiungere acqua, quanto basta per avere una pasta soffice, ma che abbia una consistenza simile al pongo o alla pasta di sale. Se la trovate troppo appiccicosa (all’inizio lo sarà ma dovete continuare a mescolare) aggiungete un po’ di farina, al contrario se è troppo dura da lavorare aggiungete ancora un po’ di acqua.

La pasta sarà molto profumata. Potete aggiungere anche brillantini, io ho aggiunto delle tic tac dei minions , sono simpatiche da vedere e permettono mentre si gioca o si creano delle composizioni di utilizzarli (ad esempio nei dolcetti come decorazione, nei personaggi come occhi)

 

 si scarica qui, come sempre sotto la tabella che si aprirà RICETTA

 

 

IL LABORATORIO COMPLETO DI PINOCCHIO coding, pixel art, 22 pagine (Copia)

 

 

 

Oggi facciamo insieme dei pulcini….ballerini! Proprio come il pulcino della canzoncina (che trovate sotto in video)

Materaili necessari:

-1 foglio bianco per fotocopie

-un paio di post-it gialli

-cere e pastelli

Non do tante spiegazioni, più che altro vi faccio vedere l’idea

qui sotto delle foto che spiegano meglio il procedimento. Per il sole ho usato cera giallo e strisce di post it incollate con arricciatura finale, per creare un po’ di effetto 3 D

I pulcini come vedete sono realizzati con triangoli

TESTO

Dall’uovo gobbo
Di una gallina zoppa
Nacque un pulcino
Che zoppicava un po’
Sembrava triste
Perciò la mamma chioccia
Per consolarlo
L’hully gully gli insegnò
Per l’hully gully
Di quel pulcino zoppo
Grilli e cicale
Facevan cri cri cri
Il babbo gallo
Scoppiava dalla gioia
E nel pollaio
Una festa organizzò
Ticche, tocche, ticche, tocche
Il pulcino dopo un po’
Ticche, tocche, ticche, tocche
A ballare incominciò
Tre galletti verdi e gialli
Professori d’hully gully
Il pulcino ballerino
Salutarono così
Chicchirichì
Chicchirichì
Chicchirichì

 

Lavoro realizzato con gli animali di questo post dalla maestra Maria Rita Giardino e i bambini di una scuola di Firenze.

Ciao a tutti, chi segue il sito da tempo sa la mia passione per i pittori e sopratutto per trovare sempre nuovi modi e lavori per presentarli ma soprattutto per farli riconoscere subito.

Oggi in nostro aiuto viene anche la maestra Michela Peraino  che ha creato questi  simpaticissimi animali da colorare proprio in stile Mondrian, quindi classiche righe a dividere il disegno e colori primari! La ringrazio e sotto vi lascio il pdf da scaricare

qui sotto trovate il file in pdf, ho leggermente ingrandito le immagini, COME SEMPRE SI SCARICANO SOTTO LA TABELLA CHE SI APRIRA’ UNA VOLTA CLICCATO IL LINK

ANIMALI COLORI PRIMARI

Per altro su questo fantastico pittore

MONDRIAN CUORE IN PIXEL ART (COLORI PRIMARI, VERIFICA)

MONDRIAN promemoria QUADRO E STILE DEL PITTORE (PERFETTO ANCHE PER LAPBOOK)

L’ALBERO ROSSO DI PIET MONDRIAN DA COMPLETARE DIPINGERE (COLORI PRIMARI)

MANO-MASCHERA IN STILE MONDRIAN

QUADRO PITTORI FAMOSI MONDRIAN IN PIXEL ART

BIMBI E ARTE! Quadro da colorare in stile PIET MONDRIAN

QUADRO PER COLORI PRIMARI (STILE MONDRIAN)

 

CIAO A TUTTI, qualcuno mi ha detto che non ha più visto niente in inglese e ha ragione, in realtà qualcosa ho fatto ma poi non lo ho più postato! Avrei anche un piccolo progetto per nuove canzoncine e frasi, vedremo. Nel frattempo vi lascio questa, le parole da scrivere in italiano sono veramente molto semplici, per la traduzuzione della canzoncina ci potete pensare voi, l’idea è di cantare facendo dei movimenti (es. farfalla sbattere le ali) e poi disegnare e colorare una farfalla con i colori indicati.

si scarica qui in formato jpg , foto come sempre sotto la tabella che si aprirà

Se volete altre schede come queste fatemi sapere qualcosa nella pagina facebook, e se preferite il file in pdf anche, a presto

CATERPILLAR SONG

QUI SOTTO UN VIDEO

 

Ciao a tutti, oggi vi faccio vedere ancora qualcosa per l’antico Egitto, dopo aver creato Tutankhamon qui TUTANKHAMON IN PIXEL ART, ANTICO EGITTO oggi vi lascio i codici per Nefertiti! Devo ringraziare la maestra Edvige Zarrella per averli condivisi con noi. Sono state utilizzate 76 righe totali. Se avete problemi a creare tabella o non lo volete fare su quaderno fatemelo sapere che la preparo.

Si scarica qui NEFERTITI CODING

Nefertiti è stata una regina egizia della XVIII dinastia. Grande sposa reale del faraone Akhenaton

LABORATORIO AMICIZIA, NUOVA STORIA, 3 SCHEDE PIXEL ART, ISTOGRAMMA, PUZZLE, 15 PAGINE

MINY E LA LOTTERIA DI PASQUA laboratorio con pixel art Pasqua, 15 pagine