20170606_184636.jpg

Ciao a tutti! Oggi vi voglio fare vedere un gioco che ho creato per un motivo, poco tempo fa ho acquistato delle carte yu gi oh ma ho notato che non sono proprio semplici da usare per i bambini, e’ vero che nelle scuole impazza la moda per le carte dei pokemon che sono molto più semplici, simpatiche anche da scambiare come le classiche figurine per allargare la collezione ma anche poi giocabili pero’ ne volevo di ancora più semplici da far usare più che altro come gioco di fortuna più che di strategia ma che facessero anche ragionare sui numeri maggiore e minore sopra i 100 e così sono nate le carte animaletto 😂

SI SCARICANO QUI 

CARTE ANIMALI

COME PREPARAZIONE DOVRETE SOLO STAMPARE DUE COPIE, TAGLIARLE E GIOCARE! SE LE VOLETE PIU’ ROBUSTE LE POTETE INCOLLARE SU CARTONE DI RECUPERO OPPURE PLASTIFICARE, IO QUESTA VOLTA NON HO FATTO NIENTE (STRANO MA VERO) E LE HO TENUTE IN CARTA ANCHE PERCHÉ LE HO SISTEMATE PER BENE, UN GIORNO VI FARO VEDERE COME METTO VIA UN SACCO DI GIOCHI CARTA-SCHEDE

COME SI GIOCA:

ATK SIGNIFICA ATTACCO, MENTRE DIF DIFESA

Vanno divise e date le stesse carte per numero di giocatori, le carte vanno disposte davanti a se coperte, inizia il giocatore più giovane che sceglie una delle carte davanti a se e la gira, l’ altro giocatore fa la stessa cosa con una delle sue carte

ORA OSSERVIAMO LA PRIMA CARTA GIOCATA, per vincere ATK (ATTACCO) DEVE ESSERE MAGGIORE DELLA dif (DIFESA) DELL’AVVERSARIO, CHI VINCE prende le  2 carte e NE GIOCA UNA NUOVA, COSI FINO A FINIRE TUTTE LE CARTE

come detto sopra e’ un gioco di fortuna anche perche’ ho messo diversi attacco minori della difesa, questo per fare un altro gioco di calcolo che come perfeziono ve lo faro’ vedere, ma puo’ benissimo essere giocato cosi, ci sono 2 carte bonus, uno aumenta di 100 al difesa e l’altra l’attacco

Vince chi ne ha di piu’ una volta che le carte sono terminate

CIAO A TUTTI!!!! Vi ricorderete che qui vi ho fatto vedere le ruota tabelline del n. 2 e il numero 3 LE RUOTA-TABELLINE (2 e 3)

ma poi mi sono dimenticata di darvi le altre!!! Rimedio subito, qui potete scaricare quella del 4 e del 5, 6 e 7, 8 e 9

come per le altre anche qui o vanno date da compilare cosi’, come verifica, oppure potete usarle per un gioco:

Ogni bimbo-gruppo prende una tabellina che va compilata nel minor tempo possibile.

Il vincitore e’ il bimbo o gruppo che finisce per primo ma solamente se la tabellina e’ esatta, in caso contrario va fatto notare che c’e’ un errore, se l’avversario finisce mentre l’altro cerca l’errore e  fa tutto esatto il vincitore e’ lui, in caso contrario (se l’errore e’ stato trovato prima che l’avversario finisca) vince sempre il primo.

Altro modo per usarla con un altro gioco, ma al contrario, questa volta dovrete dire a voce alta un risultato e i bimbi dovranno mettere qualocosa nella casella esatta, (io amo i semi di zucca, li faccio seccare e li uso moltissimo per questi giochi o anche come materiale creativo in genere) anche qui di volta in volta vedendo quale gruppo o bambino riesce a posizionare per primo il semino.

ESEMPIO numero 12, chi posizionera’ per primo il semino sul 2×6?

 

tabellina 4 e 5

tabellina 6 e 7

tabellina 8 e 9

Buon lavoro!!!!!!!!!!

 

PARTITA.jpg

Ciao a tutti! Oggi vi voglio fare vedere come si puo’ costruire un semplice quaderno di giochi semplici, da portare sempre in borsa, possono essere usati per i viaggi ma anche nelle serate estive se gli adulti stanno sorseggiando una bibita fresca e i bimbi si annoiano sono l’ideale, anche perche’ si divertono comunque. Altra idea visto il periodo invernale puo’ essere quello di prepararlo in vista del calendario dell’Avvento, tutti i giorni un nuovo gioco di carta puo’ essere una buona idea (vedi qui IL CALENDARIO DELL’AVVENTO, SORPRESE CON I GIOCHI DI CARTA

Come quaderno l’Ideale ė quello ad anelli, naturalmente con qualche foglio vuoto per fare dei disegni, mentre per gli altri giochi inizierò con il primo questa sera ma ve ne farò vedere molti altri che ho inventato  nel tempo.

Per vedere il mio quaderno invece lo faro’ quando avrò messo i diversi giochi visto la plastificatrice fa i capricci, infatti è parte integrante del quaderno se non volete fare più copie per ogni gioco da usare con semplici penne per farli usa e getta o matite da cancellare (come sto facendo ora è vi faro’ vedere nei prossimi giorni)

Ma veniamo al primo gioco, il gioco del maggiore e del minore! Come sempre volevo fare qualcosa che fosse si per divertirsi ma anche educativo ed è nato questo gioco, in realtà la fortuna fa un po’ da padrone, ma permette cmq di chiedersi il numero più alto o più basso e quindi ecco la sua parte educativa.

Come si gioca

Per prima cosa dovete stampare un paio di copie dello stampabile che trovate qui sotto la pagina (se lo plastificate potete usare la scheda all’infinito, altrimenti come dicevo sopra potete fare dei  fogli Usa e getta o da cancellare di volta in volta con la gomma. VA 1 SCHEDA x OGNI GIOCATORE (SE NE STAMPATE UNA COPIA COME USA E GETTA VEDETE POTETE FARE 3 COLONNE PER OGNI PERSONA E UTILIZZARE LA SCHEDA DIVISA A META’)

Disegnate ora su 2 post-it o foglietti i simboli piu’ e meno, ritagliate e piegateli a metà (ALTRA IDEA AL POSTO DEI FOGLIETTI CON IL PIU’ ED IL MENO POTETE USARE IL DADO TENENDO DA 1 A 3 MINORE E DA 4 A 6 MAGGIORE)

Per le regole invece si puo’ fare in 2 diversi modi, ora vi spiego il primo che è quello che abbiamo utilizzato di più. La prima cosa è decidere entro che numero vogliamo stare (per i piu’ piccoli può essere fatto entro il 20 o addirittura il 10) per il gioco e’ nato per stare nel 100 o nel 1.000

Ora tutti i giocatori senza farsi vedere dagli altri devono scrivere un numero dall’ 1 alla cifra che abbiamo stabilito (esempio 100)

Ora, il primo in senso orario pesca uno dei due foglietti che vanno mescolati da uno degli altri giocatori, tutti leggono ad alta  il numero che hanno scritto e ora si controlla quale sia il numero Vincente (come avrete capito se abbiamo pescato un segno maggiore (in questo caso +) vince il numero piu’ alto, segno meno il piu basso.

Esempio: gioco in 2 entro il numero 100 (foto dell’esempio sopra)

A scrive il numero 12

B il numero 23

A pesca il segno piu’, si leggono i numeri a voce alta e B è il vincitore, mette punto  sotto al numero la casella punti, puo segnare 1, fare una stellina o una crocetta, A lascia vuoto,

Secondo turno

A scrive 100

B scrive 29

B pesca il segno dal tavolo (che è stato mescolato da A), esce meno, si confrontano i numeri e punto va a  B che lo segna nella sua scheda

Spero abbiate capito, molto semplice ma sempre divertente.

SI SCARICA QUI IL GIOCO DEL PIU’ E DEL MENO

 

 

 

 

 

Ciao a tutti, non faccio mai post parlando di questo o quel gioco in paticolare, piuttosto vi faccio vedere quel che gia’ ho anche se a dire la verita’ di post ne ho fatti ancora pochissimi (li trovate comunque sotto la categoria giochi da acquistare) ma visto Natale si sta avvicinando ho pensato di farvi vedere dei giochi matematici che conosco, che ho trovato a buoni prezzi e che partono dal conosciutissimo cubo di Rubick che rientra nella categoria. Come sapete amo moltissimo creare giochi fai da te, partendo dalla carta, infatti piu’ che altro il blog lo ho aperto proprio per condividere idee con voi, ma come ho detto altre volte mi piace anche acquistare giochi o conoscerne di nuovi, quindi vi faro’ vedere qui sotto quelli che conosco e anzi ne mettero’ anche fatti da me da stampare 🙂

1 CUBO DI RUBICK

 

non poteva essere che lui, come gia’ sapete dovremo riuscire a combinare i colori al posto giusto, qualche altra piccola nozione e’

  • Il rompicapo più famoso del mondo, inventato nel 1974 da un professore di architettura ungherese
  • Il giocattolo più venduto della storia 
  • Oltre 43 miliardi di miliardi di combinazioni possibili….per l’esattezza 43 252 003 274 489 856 000 ….tu riesci a trovare quella giusta?
  • 4,59 secondi: questo il record del mondo per la risoluzione più rapida del rompicapo

SI PUO’ ACQUISTARE A 8,98 QUI CUBO DI RUBICK DA 3

MENTRE A 2,

VERSIONE SEMPLIFICATA A PARTIRE DAI 12 MESI PIU’ A 5,99 QUI CUBO 2X261v04 + PqxIL._SL1000_

 

2 SUDOKUBE e’ una verisione del sudoki molto particolare, adatta ovviamente a bimbi piu’ grandi ma anche adulti

818Of5N1I5L._SL1500_.jpg

SI ACQUISTA A EURO 22,42 CON PENNA QUI SUDOKUBE

3 Per chi e’ alle prime armi ma anche per chi vuole imparare bene le tabelline, IN LEGNO CON NUMERI ROTANTI

61olgOiX5UL._SL1000_.jpg

si acquista qui a 10,48 qui GIOCO DELLE TABELLINE IN LEGNO

4 PER I PIU’ PICCOLI, MA SEMPRE DIVERTENTE SE GIOCATO MAGARI A LIVELLO SFIDA, KUBUS CONSISTE NEL REPLICARE LE I,MMAGINI NELLE SCHEDE CON I 4 CUBI

61Kh9QcOeyL._SL1000_.jpg

SI ACQUISTA QUI A 12,84 KUBUS

5 DAI 5 ANNI IN SU INVECE PER IL LIBRO TANGRAM CHE SI PRESENTA COSI’ Paolino, il protagonista delle storie, va in vacanza dai nonni e conosce tanti animali. Questi stessi animali vengono rappresentati con i pezzi del tangram e i bambini, utilizzando la base magnetica alla fine del libro e le varie parti del tangram fornite a parte, magnetiche anch’esse, potranno divertirsi a ricostruire i diversi soggetti. Un ottimo strumento per esercitare lo sviluppo del pensiero logico.

61zNQ7C-QnL._SX361_BO1,204,203,200_51BYDxHz-VL

COSTA 8,42 CON COPERTINA RIGIDA E LO TROVATE QUI TANGRAM

per chi vuole replicarlo con del semplice cartoncino vi lascio invece il mio da stampare qui MARTIN GARDNER giochi matematici IL TANGRAM

altri giochi li trovate sempre all’interno del blog, un altro esempio qui MARTIN GARDNER e il ROMPICAPO DEI PENTAMINI

IL GIOCO DEI CONIGLI MARTIN GARDNER con problema da risolvere magicamente

o qui

GIOCO MATEMATICO (MATE…MAGICA)

 

CIAO a tutti, tempo fa ho preparato un quaderno con i vari giochi di carta che ho inventato nel tempo e ho pensato che puo’ essere un’ottima idea anche per fare il calendario dell’Avvento, minima spesa massima resa, perche’ ogni giorno all’interno della casella andremo a trovare un gioco di carta, puo’ essere semplice come ad esempio disegna un pinguino, fino ad arrivare a dei veri e propri giochi a dadi.

Vi piace l’idea? Bene il post fa per voi!!!!

Per prima cosa inizio con il farvi vedere qualche esempio di Calendario dell’Avvento, ho scelto di proposito delle cose molto semplici e per lo piu’ con materiali di riciclo come ho usato piu’ e piu’ volte

PACCHETTINI SIMIL-NATALIZI (SOPRATTUTTO PER LE COSE PIU’ GRANDI, COME CONSIGLIO SOTTO AD ESEMPIO PER CREARE DEI VERI E PROPRI LABORATORI DI GIOCO

avvento-1104854_960_720.jpg

SCATOLINE DI RICICLO IN PLASTICA, PERFETTE PER LE COSE IN CARTA

avvento-calendar-1836299_960_720.jpg

NON E’ NECESSARIO SAPER CUCIRE PER FARE QUESTI SIMPATICI SACCHETTINI, VENNO BENISSIMO ANCHE VECCHIE LENZUOLA ASSEMBLATE CON LA COLLA A CALDO

avvento-calendar-11432_960_720.jpg

avvento-calendar-551815_960_720.jpg

GLI AMATI ROTOLI DI CARTA SCOTTEX CHE TUTTE LE CREATIVE AMANO, PIU’ CARTONE E CARTA DA PACCO

avvento-1875040_960_720.jpg

PER INIZIARE CON DEI GIOCHI (altri ve ne faro’ vedere prossimamente)

ne potete trovare diversi qua nel blog, ma qui vi chiedo se dovessi pubblicare tutti i link in un unico post quali preferite? qui sotto un esempio di solo gioco

1 bugs banny gioco a dadi si scarica qui

BUGS E I LOONEY TUNES gioco a dadi da stampare

2 gioco IL GIOCO ANGURIA

QUI GIOCO SI MA ANCHE MATEMATICA

MARTIN GARDNER giochi matematici IL TANGRAM

IL TRIANGOLO DEL 10 GIOCO MATEMATICO

ARTE CREATIVA

MONDRIAN DA COLORARE

IL GIOCO A DADI DI MONDRIAN (SOLITARIO O GRUPPI)

ALTRA IDEA DA PREPARARE NELLE BUSTINE IN CARTONE (o scatole da scarpe) ED ADATTO ANCHE AI PIU’ PICCOLI DEI VERI E PROPRI LABORATORI DOVE PREPARE OGNI GIORNO UN NUOVO GIOCO, ESEMPI?

FOGLIO CON RICETTA DEL PONGO IL PARRUCCHIERE UOMO-DONNA CON IL PONGO

E.T. TELEFONO CASA costruzione disco volante rumoroso (di recupero)

NEL secondo caso 2 piatti di plastica, i cartoncini per l’alieno e fagioli o sassolini per l’interno del piatto

altra idea quella di mettere dei puzzle

BABBO NATALE PUZZLE 6,12 O 20 PEZZI

IL PUZZLE PER I LEGO E LA FILASTROCCA DEL MAIALINO

volete invece quale poesia O FILASTROCCA? SOTTO UN SOLO ESEMPIO MA SOTTO LA CATEGORIA NE TROVERETE UNA MAREA

IL PULCINO marionetta “DA DITA” con filastrocca e diversi modi di usarlo

Per un calendario dell’avvento particolare puoi utilizzare una delle immagini grandi nel nostro shop, far trovare una sola scheda con dei codici e alla fine incollare insieme l’immagine misteriosa

SE VUOI INVECE FARE UN REGALO DAVVERO ORIGINALE, SOPRATTUTTO PER LA CLASSE PUOI VISITARE IL NOSTRO NEGOZIO PER PRENDERE QUALCHE LABORATORIO A TEMA PIXEL ART, CON FIABA E LAVORETTI A TEMA

1-2 moltiplicazioni

CIAO A TUTTI! Parliamo ancora di tabelline, questa volta al posto dei puzzle che avete visto qui LE PUZZLE-TABELLINE complete dal numero 1 al numero 9 

ho creato delle ruote, dove i bimbi dovranno fare la moltiplicazione e scrivere il risultato nella ruota, possono essere stampate solo cosi’, io ne avevo fatta anche una versione dove veniva nascosta la riga con il risulatato in modo di potere studiare e vedere di volta in volta se si ricordavano bene, ma poi ho optato per lasciarla in questo modo, soprattutto perche’ ho inventato un gioco simpatico da fare a gruppi o anche ogni singolo bimbo.

COME SI GIOCA:

Ogni bimbo-gruppo prende una tabellina che va compilata nel minor tempo possibile.

Il vincitore e’ il bimbo o gruppo che finisce per primo ma solamente se la tabellina e’ esatta, in caso contrario va fatto notare che c’e’ un errore, se l’avversario finisce mentre l’altro cerca l’errore e  fa tutto esatto il vincitore e’ lui, in caso contrario (se l’errore e’ stato trovato prima che l’avversario finisca) vince sempre il primo.

Altro modo per usarla semplicemente come piccola verifica oppure con un altro gioco, ma al contrario, questa volta dovrete dire a voce alta un risultato e i bimbi dovranno mettere qualocosa nella casella esatta, (io amo i semi di zucca, li faccio seccare e li uso moltissimo per questi giochi o anche come materiale creativo in genere) anche qui di volta in volta vedendo quale gruppo o bambino riesce a posizionare per primo il semino.

ESEMPIO numero 12, chi posizionera’ per primo il semino sul 2×6?

Spero abbiate capito, in questi giorni altro gioco sempre a tema tabelline ma questa volta con una bella zucca visto poi credo andremo sulle idee invernali.

Buon lavoro!!!!! si scaricano qui  ruota tabelline 2-3

Ho appena inserito la categoria MATEMATICA per permettervi di trovare prima quel che vi interessa ma ancora devo spostare tutte le cose fatte in passato, presto troverete tutto quel che riguarda tabelline, addizioni, sottrazioni e giochi in genere li, a presto

 

 

 

freeze dance.jpg

halloween dance.jpg

Ciao a tutti, oggi voglio condividere con voi una canzoncina molto simpatica, sotto troverete il video che io ho tradotto  leggermente e  modificato per fare di questa simpatica canzoncina di Halloween un gioco-ballo!  Perfetto anche per la motoria a scuola ma anche come gioco per la serata di Halloween!

Come vedete io ho creato il pdf da scaricare qui sotto

COME SI GIOCA:

se volete usarla come canzoncina un adulto fa la parte di dracula (per dire BOO per stoppare) mentre i bimbi semplicemente ballano intorno alla stanza ascoltando la canzoncina, questo permettera’ loro sia di giocare che di prestare attenzione alle parole e impegnarsi a riconoscere i nomi principali per poi compiere le azioni!

Come gioco potete usare sempre la musica oppure mettere un bimbo a fare la parte di dracula semplicemente descrivendo cosa devono fare gli altri, a questo punto dracula puo’ camminare  intorno la stanza fino a prendere qualcuno ma solo saltellando su una gamba, una volta preso  dire BOO per stoppare  chi prendera’ il suo posto!

Altro modo puo’ essere invece questo

Chi fa la parte di Dracula controlla che gli altri compiano i giusti movimenti accordati in precedenza, ad esempio se per fare la strega mancano i bastoni potete fare mettere le le mani avanti , chi non compie il giusto movimento può essere stoppato dal Dracula di turno! Se avete ad esempio finti denti (i ciucci caramelle di mashmallow) ė il momento di tirarli fuori, infatti Dracula dopo avere urlato Boo potrà ‘mordere’ chi non ė stato attento che ė poi chi prenderà il suo posto 😁

Come la usiate pero’ sono sicura che sia molto divertente!

si scaricaNO QUI SOTTO, come sempre si aprirà una tabella, per salvare trovate il link

congelare la danza di Halloween

qui invece la versione inglese

ballo di Halloween

qui sotto il video

CIAO A TUTTI, voglio condividere con voi un paio di labirinti, uno e’ per Halloween, l’altro invece ricorda sempre la stagione visto e’ un piccolo bruchetto che deve trovare l’uscita dalla sua mela-casa

presto nuove versioni

labirinto ragni

si scarica qui HALLOWEEN

labirinto mela.jpg

si scarica qui MELA

falo'

campeggio

CIAO A TUTTI, oggi vi voglio fare vedere un “gioco” forse piu’ un lavoretto che puo’ essere utilizzato per diversi scopi, sia un picnic improvvisato in casa, per i giocattoli oppure anche molto simpatico come biglietto per invito ad un barbecue (nel caso una filastrocca qui LE FILASTROCCHE AUTUNNALI

tutto cio’ che vi servira’ sono

5 rotoli di carta igienica o 2-3 di scottex

tempera marrone

fobici dalle lame a zig zag

fogli bianchi

pennarelli o tempere di colore giallo, arancione e rosso

Per prima cosa dovrete pitturare di marrone i rotoli, una volta asciutti potete fare qualche venatura per somigliare di piu’ al legno con un colore piu’ scuro.

Per attaccarli in modo circolare dovete usare delle graffette e la colla

Per il fuoco ritagliate da carta bianca delle sagome a mano libera e con i pennarelli colorate per somigliare al fuoco. incollate al centro.

SE VOLETE CON IL PLAY DOH (QUI UNA DELLE DIVERSE RICETTE DA FARE IL PONGO (PLAY DOH) FAI DA TE alla vaniglia )E STUZZICADENTI PER SPIEDINI POTETE FARE DEI “MARSHMALLOWS” DA ARROSTIRE AL VOLO 🙂

BUON DIVERTIMENTO

 

 

CIAO A TUTTI!!!!!!!!!

Conoscete gli zomlings e gli zomby zity?

qui il sito zomlings (dove troverete oltre alla lista degli zomlings anche dei simpaticissimi episodi) ci sono cartine della citta’, aerei, treni, macchine, case e quelle che  sono uscite anche le torri, sono alla serie n. 6  http://www.zomlings.com/uk/index.php

qui invece quello degli zombie zity (dove troverete anche dei giochi per le carte che avete collezionato) anche questi molto simpatici http://www.zombiezity.com/#/landing

Oggi voglio farvi vedere un gioco che potete fare con questi zombie ma anche con le sorpresine degli ovetti kinder e altri piccoli soggettini. Di queste olimpiadi ormai me ne sono inventata a milioni, molte davvero divertenti ma poi si sa, il blog non lo tenevo e per quanto cercassi di scrivere in un quaderno tutte le prove molte volte per la fretta scrivevo su foglietti volanti e puntualmente tempo dopo non ricordavo i giochi fatti in passato (anche ultimamente con gli zombie avevo fatto 20 prove ma non mi vengono in mente tutte) oppure erano per altri giochini che non andavano bene ad esempio tirando si potevano rompere e via dicendo.

Noi abbiamo appunto utilizzato i diversi tipi di zombie cambiando di poco le prove (ad esempio gli zomlings possono saltare se lanciati mentre gli zombie zity (a differenza dei piccoli della serie (che trovate qui http://www.zombiezity.com/bouncerz/us/home/) non rimbalzano

TUTTO STA A RACCONTARE UNA STORIA PER INIZIARE AD ESEMPIO CHE E’ LA GIORNATA IN CUI DAGLI ZOMBIE CI SONO LE OLIMPIADI CHE SONO DEI GIOCHI CHE IN QUALCHE MODO RIESCONO A TESTARE LE LORO CAPACITA’ FINO A DECRETARE UN UNICO VINCITORE (chiaramente nelle diverse prove noterete che degli zombi possono riuscire meglio di altri perche’ sono fatti in modo diverso e ad esempio chi ha per caratteristica dei lati spigolosi ovviamente scivolera’ meno di un altro di forma piu’ tondeggiante, ma questo fa parte del gioco 🙂 )…

CHE LE OLIMPIADI ABBIANO INIZIO!!!!!!!

MATERIALI NECESSARI

=DIVERSI TIPI DI ZOMBIE O SOPRESINE

=UN ROTOLO DI SCOTCH

=due LIBRI  uno abbastanza grande, servira’ (x non farli volare troppo distante)

=un rotolo di carta igienica

=mezza parte del contenitore  DELLE SORPRESE  NELLE UOVA DI PASQUA, SE NON LO AVETE QUALCOSA CHE RIESCA A SCIVOLARE TIPO TROTTOLA (PER GLI ZOMBIE PICCOLI VANNO BENISSIMO ANCHE QUELLE DELLE SORPRESINE KINDER PICCOLE

=una macchinina non troppo piccola, una media misura, o comuque quel che avete a disposizione

se giocate sul tavolo mettete un libro aperto per fare da scudo, ci servira’ anche nelle prove

 

PROVA N. 1 mettete il rotolo di nastro adesivo in fondo al tavolo (attaccato al libro) e lanciate gli zombie che dovranno fare “canestro” , quelli che cadono fuori vengono eliminati, gli altri continuano le sfide

Se avete pochi zombie oppure nelle prove se ne eliminano di piu’ potete fare un ripescaggio da 1 a 3 personaggi, sicuramente ce ne sara’ qualcuno che preferiscono 🙂 questo puo’ essere usato in una prova specifica, dove ad esempio come dicevo prima perdono in molti oppure in tutte le prove a scelta vostra, dipende anche quanto far durare il gioco o da quanti personaggi avete in partenza, anche qui la decisione vostra potete ripescarli e basta oppure una volta che sono stati ripescati per rientrare nella gara devono vincere la prova per cui sono stati eliminati

PROVA N.2 mettere all’interno della meta’ contenitore sorpresine grande uno zombie e farlo roteare come una trottola fino in fondo arrivando a toccare il libro , come sempre eliminati quelli che non riescono, passano alla nuova prova gli altri

PROVA N.3 in questa prova sono molto piu’ bravi gli zomlings, ma anche gli altri riescono nella prova, dovranno essere lanciati e fare 1 rimbalzo prima di cadere, come sempre chi non riesce viene eliminato, gli altri passano le prove

PROVA N.4 mettere uno zombie all’interno del rotolo di nastro adesivo e farlo roteare fino a toccare il libro (come vedrete questa prova e’ perfetta per gli zombie grandi visto sono proprio a misura) per i piccoli riescono se lanciato il rotolo velocemente, altrimenti cadranno, per fare invece una cosa equa dovrete utilizzare un rotolo di nastro adesivo piccolo 🙂

mi scuso fin da ora per i pessimi disegni, sono le prime prove con la tavoletta grafica di tempo fa!

prove zombi.jpg

PROVA N. 5 metti uno zomblings all’inizio del rotolo di carta, con l’indice dai una spinta e fallo uscire (anche poco) dall’altra parte. Per questa prova gli zombie zity non sono molto indicati perche’ sono troppo grandi, potete cambiare di poco la prova mettendo il rotolo diritto e dando una spinta verso il basso per farlo uscire dall’altra parte

PROVA N. 6 mettete lo zombie sopra la macchinina e fatelo arrivare con una spinta al libro, se non cade passa il turno!

PROVA N. 7 per questa prova uno dovra’ lanciare lo zombie e l’altro dovra’ ptrenderlo al volo usando la meta’ contenitore delle uova di Pasqua.

PROVA N. 8 per questa prova dovrete prendere l’altro libro che avete trovato scritto negli oggetti che servivano e dovrete fare scivolare gli zombie facendo un segno di arrivo che dovranno passare per considerare passata la prova. Il segno di arrivo puo’ essere fatto con del sempilce nastro adesivo di carta oppure un pezzetto di carta

PROVA N. 9 a gruppi di 2 mettete gli zombling sopra il libro, fateli rimbalazare una volta senza farli cadere, passa chi non cade ovviamente

PROVA N.10 questa prova dovra’ ovviamente essere la piu’ difficile per diversi motivi, sia perche’ se rimangono diversi zombies se ne elimineranno parecchi e sia perche’ se poi perdono tutti gli utimi 3 ripescati possono farlo fino a che uno di loro riuscira’ nell’impresa e sara’ qundi il vinctore assoluto delle olimpiadi

Solitamente me ne vengono diverse al momento, questa volta ho pensato a una prova non proprio difficilissima ma che richiede la sua parte di bravura oltre che di fortuna e come detto prima sicuramente degli zombie andranno meglio di altri!

Per questa prova gli zombiings dovranno essere lanciati, dovranno rimbalzare e poi finire dentro al rotolo di nastro adesivo facendo canestro! Ora sta a voi vedere, nel caso potete cambiarla leggermente e dire che dopo il rimbalzo dovranno cadere invece sopra il libro senza scivolare fuori

inventate quel che volete ma come vedete un altro gioco nato dal niente e con materiali per lo piu’ di riciclo e’ stato fatto, piu’ avanti ne pubblichero’ di simili con macchinine, treni e quant’altro, alla prossima