CIAO A TUTTI, altro veloce lavoretto davvero molto simpatico, costruiremo un totem, come tutti sanno un totem rapprensenta un gruppo di persone, puo’ essere la famiglia, un clan, ma come nel nostro caso gli amici. bello da fare anche con i compagni di classe, in questo caso pero’ visto saranno molti piu’ bambini le fondamenta dovranno essere piu’ larghe e quindi magari fatte da file di  2 o 3 mattoncini

materiali necessari:

-cubetti di legno (questi me li sono fatti preparare diverso tempo fa, principalmente li usavo come dadi per gli innumerevoli giochi che mi piace creare, poi ne ho usati anche in modi diversi, visto li trovo molto versatili e questo è un modo

-colori a tempera

-occhietti mobili o adesivi (se non ne avete potete crearli con semplice carta bianca e pennarello nero)

come si fa:

Per prima cosa dovremo dipingere i cubi di diversi colori, visto siamo in estate consiglio colori brillanti e comunque chiari.Lasciate asciugare.

Ora create il vostro totem come la fantasia vi suggerisce, noi abbiamo preso un pò spunto da quelli  che venivano creati nella parte nord occidentale del Nord America e quindi che facessero riferimento a animali (principalmente rane, orsi, uccelli, persci) PER QUESTO ABBIAMO MESSO TOTEM DEGLI ANIMALI

Quindi disegnate ad esempio il becco di un uccello, la parte sotto le ali e via dicendo, cosi’ da creare anche un lavoro cooperativo da fare con gli amici appunto., ora posizionate gli occhietti e una volta che sono pronti mettere nel retro la vostra firma e (FACOLTATIVO) una breve frase sull’amicizia su un quadratino di carta che andra’ incollato sul fondo del vostro totem

Come vedete la bella cosa è che puo’ essere utilizzato come un puzzle per i bambini piu’ piccoli che possono in questo modo creare i loro buffi animali

Ciao  a tutti, oggi pomeriggio a scuola abbiamo fatto un laboratorio di pixel art,  i bambini sono di classi miste (1 alla 5) e per questo ho deciso di portare diversi fogli cosi da avere  un po’ di tutto… il titolo del laboratorio ė stato ‘figure misteriose in pixel art’

Inizialmente ogni bambino ha scelto la propria scheda dove non sapeva come detto sopra che figura ci potesse essere, gli unici indizi sono stati (dove ne avevo messi) dei piccoli indovinelli o filastrocche, un paio erano a tema mamma (sotto vi lasciò i link, io lo ho preparato per la festa della mamma ma in realtà un bimbo di quarta la ha simpaticamente usata per il compleanno della mamma a fine mese) alcune trattavano schede  ispirate a dipinti famosi. Come sapete sono diversi i bimbi che non armano colorare e infatti non sapevo se proporla come attività dopo una giornata di scuola, invece con il mistero dell’immagine i bambini hanno lavorato bene e con interesse.

La seconda parte del laboratorio  si ė concentrata  (per chi ha finito le schede che ha scelto ) sul creare un proprio disegno a scelta utilizzando i fogli vuoti che potete scaricare qui

PIXEL ART FOGLI PER CREARLA (2 MISURE DA STAMPARE, PERFETTI ANCHE PER BATTAGLIA NAVALE)

non abbiamo fatto in tempo ma dovevano anche ricavare dei codici da dare poi ad un altro compagno per fare a sua volta una scheda creata dall’amico.

Direi per concludere che  è stata un’esperienza molto positiva e certamente da replicare,, anche perché idea iniziale era nella seconda parte creare un poster con le indicazioni dette a voce  incollando dei post-it o quadrati in cartoncino così da creare un’immagine grande

Qui sotto vi lascio dei link che io ho usato per scaricare le schede da comporre, presto nuovissime versioni…

per bimbi 1-2

PIXEL ART CON CODICE : CUORE SEMPLICE

a tema mamma

EMOTICON CUORE PIXEL ART festa della mamma con codici (italiano/inglese)

FESTA DELLA MAMMA IN PIXEL ART con frase e codici

a tema artisti famosi

PIXEL ART-CODING PITTORI FAMOSI, MONDRIAN

PIXEL ART ISPIRATA A Kandinskij

dalla 3 alla 5 (vanno bene anche per bimbi di 2)

LA BALENA PIXEL ART, CODICI, FILASTROCCA-INDOVINELLO

(su quest’ultima avevo sbagliato una lettera, da j a l, ora la potete scaricare modificata)

PIXEL ART CON CODICI, LA PAPERELLA CON INDOVINELLO

LA GIRAFFA MANGIONA, PIXEL ART PICCOLO PAESAGGIO, CODICI E BREVE DESCRIZIONE

queste sono quelle che ho portato io e che vi permettono comunque di far un bel laboratorio, ho tralasciato la pixel art papà che mi e’ stata chiesta da un bambino e la portero’ prossimamente.Se vi va di farlo e mandare foto le potete vedere pubblicate insieme a quelle di molte maestre italiane nella pagina del mio sito qui PAGINA FACEBOOK

Se volete altre pixel art a tema potete guardare la categoria sulla sinistra: cornicette e pixel art oppure l’altra pixel art (ne ho due ma presto ne aggiornerò una sola)

Nel nostro negozio troverete pixel art per tutti i gusti. con la fiaba di Pinocchio (e molte altre) che trattano temi specifici come l’amicizia e anche per i più piccoli con schede da 10. Un esempio qui

IL LABORATORIO COMPLETO DI PINOCCHIO coding, pixel art, 22 pagine (Copia)

 

il-maialino-lego

ciao a tutti, oggi ho inventato questa filastrocca per questo maialino che e’ diventato un puzzle per i lego, ma vediamo come fare

Vi servira’:

stampabile gratuito che trovate qui

maialino-da-colorare-con-filastrocca-per-puzzle-lego

-lego (io ho usato quelli da 1 unita’ e da 2)

-colla (io la ho usata vinilica)

-taglierino (anche se io ho usato punteruolo)

procedimento:

stampate e colorate il maialino dopo aver letto la filastrocca, lo potete colorare come il mio ma piu’ carina e’ l’idea di farlo colorare ai bimbi con gli stessi colori e disegni di quello che indossano loro

incollate il maialino a dei lego da 1 o 2 unita’ gia attaccati tra loro per fare un muro (non vi preoccupate nel caso piu avanti vi stufate del puzzle visto e’ carta riuscirete a lavarlo via sfregando ma i lego non si rovineranno!!!!) Per le misure io inizialemente pensavo di prendere e contare dei centimetri per fare un muretto, poi ho fatto la prova semplicemente stampando questa versione e come vedete si riesce ad adattarla perfettamente. Dopo averlo incollato dovrete tagliare i pezzi con un taglierino, naturalmente solo la carta perché i pezzi si attaccano e staccano da soli, io purtroppo avevo finito le lame e ho dovuto usare un punteruolo a mo’ di taglierino ma e’ comunque venuto abbastanza bene.

Scomponete ora il puzzle e via a giocare!!!!!!! Ne mettero’ molte altre versioni, quindi se vi piacciono tenetevi pronti!!!!

Questo va bene per bimbi dai 5 anni,  ne mettero’ piu’ impegnativi e anche invece di molto semplici, a presto

PER AVERE FOTO DEL MIO LAVORO LE PUBBLICHERO’ PIU’ AVANTI OPPURE CON IL PROSSIMO PUZZLE PERCHE’ LE HO NELLA NUOVA DIGITALE CHE NON HO DIETRO

 

CIAO A TUTTI, altro lavoretto con piccola filastrocca/rima, come vedete e’ tutto spiegato nel foglio, una volta tagliato il cestino ed averlo colorato (potete dare delle indicazioni, ad esempio 3 uova rosse, 1 gialla e cosi’ via)  devono incollare in un quaderno solo la parte fino alle uova e sotto disegnare le cose che cita la filastrocca, quindi un coniglio, un foglio con disegnato un grande trifoglio, un maiale con una cravatta a stelle e strisce che da la mano ad un pesce 😀

spero vi sia piaciuta, la ho scritta io, come molte di quelle che trovate qui nel blog, non posso mettere foto in diversi post che faccio (come questo) perche’ o sono cose che ho fatto in passato e quindi non ho fotografato oppure in questo periodo ho la stampante rotta 🙁

uova cestino da disegnare e colorare.jpg

si scarica qui uova cestino da disegnare e colorare