26940640_10214802938856603_1853094001_n

CIAO A TUTTI!

Ancora una maschera e ancora una volta con lo stile di Mondrian, non mi soffermo sul fatto che molto spesso replico questo stile, come  vi dicevo lo trovo bellissimo sia per accostamento di colore, sia da proporre ai più piccoli che sicuramente ricorderanno i colori Primari, inoltre per me se vogliamo imprimere bene determinati pittori bisogna lavorare diverse  volte e con più progetti per gli stessi!

Detto questo consiglio di preparare questa maschera per 2 motivi, il primo perché viene realizzata in collaborazione (per gli stampi della mano), la seconda perché rimane molto bella anche solo come semplice decorazione.

materiali necessari

carta bianca

cartoncino e filo elastico, bucatrice (facoltativi, solo se e’ da indossare)

colori a cera

come si fa:

Per prima cosa bisognera’ prendere il contorno delle mani, messe vicine, qui sotto vi faccio vedere come bisogna posizionarle per fare la maschera come questa, ma se la volete fare con le dita per intero lo potete fare (visto qui LA MASCHERA DI SPIDER-MAN di riciclo )

Ora piu’ facile da fare che da spiegare  fate i fori centrali con le forbici, ritagliate la maschera e  con pennarello o sempre colore a cera nero fate le classiche righe per dividere gli spazi dove andrete a colorare con il giallo, rosso e blu!

semplice ma d’effetto

babbo-nat

Ciao a tutti, una cosa che mi piace fare e’ preparare calendari dell’Avvento, di ogni genere e come ormai saprete (almeno quelli che mi seguono di piu’) amo riciclare un sacco di cose ma non disdegno nemmeno le cose da acquistare, sono proprio al centro 🙂 lo dico perche’ solitamente chi conosco o compra e non fa niente a mano o il contrario, io invece faccio tutte e 2 per non sbagliare 😀

A parte gli scherzi, avrei voluto mettere diversi calendari dell’Avvento ma ho poche foto vecchie e quest’anno siamo davvero in ritardo, quindi ne condivido uno velocissimo che potete fare davvero all’ultimo minuto!!!!

Tutto cio’ che servira’

-CARTONCINO ROSSO e ROSA

-CARTA BIANCA

-PENNARELLO

PREPARAZIONE:

Disegnate e ritagliate dal cartoncino colorato il viso e il cappello di babbo natale, con la carta bianca da fotocopia invece fate una lunga barba (servono piu’ fogli), dividete la barba in 24 parti con una matita o direttamente con il pennarello, potete farla diritta (come da immagine) o frastagliata cosi’ da essere piu’ diffcile da tagliare (perfetta per i piu’ grandi) dovrete partire scrivendo il numero 24 (o 25 se volete anche il giorno di Natale) e andare indietro fino al n. 1 che quindi prendera’ il posto alla fine della barba (nell’immagine non sono riuscita a metterla tutta ma avete capito il senso 🙂 )

OGNI GIORNO I BAMBINI DOVRANNO TAGLIARE UNA PARTE DI BARBA CON IL NUMERO DEL GIORNO, SE SONO TROPPO PICCOLI FATEGLIELO STRAPPARE, DIVERTENTE E A COSTO PRATICAMENTE ZERO

 

vacanze FATTO.jpgCiao a tutti, oggi voglio farvi vedere un lavoretto molto simpatico per ricordare le vacanze appena trascorse, tutto cio’ che vi servira’:

STAMPABILE GRATUITO CHE TROVATE SOTTO

FOGLIO A4

COLORI

Dopo avere stampato il foglio i bambini potranno scrivere nei quadretti cosa hanno fatto in modo molto semplice (come da esempio) poi dovranno disegnarlo e infine tagliare ogni riquadro (compresi i pezzi del puzzle) e incollare nell’altro foglio a4 bianco

Per i bimbi grandi ho lasciato bianco il riquadro della descrizione in modo che possano scrivere di piu’!!!!!

vacanze puzzle quadretti

vacanze-puzzle-a-quadretti

vacanze puzzle per bimbi grandi

vacanze-per-grandini

spero vi sia piaciuto, a presto