L’ELEFANTE INCATENATO STORIA, PIXEL ART

Ciao a tutti, nuova pixel art semplice, la storia parla di un elefantino, si trova nel libro l’elefante incatenato che potete trovare qui da acquistare


La storia dell’elefante incatenato è dello psicoterapeuta argentino Jorge Bucay e dice

Durante uno spettacolo al circo l’elefante mette in mostra il suo enorme peso, la sua impressionante massa corporea e la sua forza. Dopo lo spettacolo al circo però se ne resta sempre quieto con la zampa incatenata a un paletto. Niente fa pensare alla sua forza. Il paletto non è altro che un pezzo di legno piantato nel terreno per poco più di due centimetri. L’elefante, che possiede la forza di sradicare un albero con tutte le radici, potrebbe facilmente liberarsi da questo paletto e scappare. Perché non lo fa? Che cosa lo trattiene?

LA risposta è semplice, l’elefante fin da piccolissimo è stato legato con lo stesso paletto, da piccolo provava in tutti i modi a liberarsi, senza riuscirci, così anche da grande ricordando l’esperienza non ha mai più provato a liberarsi anche se questa volta di forza ne avrebbe da vendere. Storia molto significativa e splendida da leggere, il libro all’interno si presenta così

L’idea creativa è quella di mettere delle catene all’elefante appena creato sui quadretti per la pixel art e poi tagliare lungo il contorno dell’elefante e creare uno scenario a parte dove è libero. Volevo mettere la scheda con le catene ma ho pensato di lasciarla fare ai bambini. Per la scheda da 15 vuota la potete trovare qui

.crearegiocando.it/2019/11/27/pinguino-pixel-art-con-codici-e-griglia-con-filastrocca/

Qui  sotto invece i codici a colori per l’elefante

Rispondi