Ciao a tutti. state cercando una decorazione per la tavola di Halloween oppure un lavoretto che si faccia con materiali poveri e alla portata di tutti?

Questo post fa per voi, i materiali necessari sono:

-carta di giornale, riviste, da buttare

-ritagli di carta crespa (avanzi) marrone

-scovolini colore marrone, nero o aracione

-colla vinilica e pennello, colla a caldo (facoltativa)

-nastro adesivo

-vassoi di dolcetti color oro o carta dorata

Come si fa:

Per prima cosa dovete fare una palla con la carta di giornale, la grandezza dipende da quanti fogli utilizzate, noi ne abbiamo usati 3 circa per ogni ragno. Una volta che avete creato la palla per farla stare più ferma in posizione utilizzate qualche giro di nastro adesivo.

Una volta fatta con avanzi di carta crespa e colla vinilica riempite la palla di carta, usando anche più strati, se volete.

Lasciate asciugare.

Con la carta dorata (dei vassoi se ne avete) fate dei cerchi per gli occhi e al centro fate una pupilla, la nostra è un pò strana ma voi potete farla rotonda, se volete.

Nella parte sotto incollate gli scovolini, utlizzando colla a caldo oppure vinilica tenendo fermo per un pò e aiutandovi con il nastro adesivo poi.

Sotto abbiamo ritagliato delle foglie da mettere come base.

Per un menù potete guardare qui:

HALLOWEEN SERATAAAA PAUROSAAAAAA MENU’!!!

Per altri giochi a tema qui

GIOCHI PER HALLOWEEN

 

CIAO a tutti,, vi lascio un post con i consigli per gli acquisti per la notte di Halloween.

1 La mano

Per chi non ha visto la recensione la lascio qui, il gioco è molto divertente soprattutto se fatto con diverse persone

OCCHIO ALLA MANO gioco da tavolo halloween

Lo potete trovare scontato a 28.39 qui 

 

2 Il secondo gioco indicato è il labirinto notturno, infatti oltre al classico gioco da fare di giorno può essere fatto anche con la luce spenta, creando così un ottimo gioco per Halloween. Ma vediamo di cosa si tratta e cosa contiene

Labirinto Luminescente.

2-4 giocatori,

età: 7+

, durata del gioco: 20 – 30 min.

Contenuto: 1 tabellone, 34 tessere mobili del labirinto, 24 carte obiettivo «giorno», 4 pedine (strega, mago, principessa e apprendista mago), 12 carte obiettivo quadrate «notte»

PREZZO: 22.09

Scopo del gioco: modificare i percorsi del labirinto per poter raggiungere gli oggetti e i personaggi raffigurati sulle carte obiettivo Come si gioca: si hanno due diverse tipologie di gioco Versione base: guardare in segreto le proprie carte obiettivo e raggiungere man mano i tesori raffigurati. Versione «notte», che si svolge in 2 fasi consecutive: con la luce (l’esposizione carica tabellone e carte «notte»), si cercano massimo 4 tesori standard; nella fase successiva, si memorizzano i simboli sulle proprie pedine, si spegne la luce e, con l’aiuto di speciali indicatori, si sposta il labirinto per cercare al massimo altri 4 tesori invisibili alla luce del giorno. Vince, chi ha trovato per primo tutti i tesori raffigurati sulle proprie carte obiettivo e ha riportato la pedina sulla casella start.

3 Laboratori in pixel art, oltre al fatto educativo e quiindi da usare a scuola sono una be,lla idea anche per la sera di Halloween, perchè ogni labotatorio contiene una storia e la costruzione dei personaggi tramite codici. Su un labotatorio c’è anche la possibilità di gettare i mostri dalla finestra e la cosa ai bambini piace parecchio!!!!

4 gioco che potete trovare gratuitamente qui nel sito

qui regole e pdf da scaricare

IL GIOCO PER HALLOWEEN

 

Sempre per la pixel art un simpatico gioco da fare è creare dei mostri con queste schede e poi nasconderli in casa e vedere chi li trova prima

PIXEL ART, CREA IL TUO MOSTRO PER HALLOWEEN, GRIGLIE PICCOLE

Altro gioco con maschera da scaricare lo trovate qui, in italiano e inglese

LA DANZA PER HALLOWEEN (motoria o svago, gioco, ballo) anche in inglese

5

ALTRO simpaticissimo gioco lo trovate nello store, è una battaglia navale ma…. dei mostri!

 

 

6 Ragno gonfiabile , prezzo 10,78

  • Le regole del gioco sono semplici: ogni piede di tocco del polpo ha un punteggio diverso da 10 a 80. Devi fare attenzione a mirare al bersaglio e lanciare l’anello per circondare uno dei piedi del polpo per ottenere il punteggio corrispondente Vieni a vedere chi ha il punteggio più alto.
  • giocattoli gonfiabili: facili da gonfiare e sgonfiare: facili da montare senza attrezzi extra, puoi usare una pompa o soffiarli con la bocca.Gli anelli di polpo gonfiabili lanciano giocattoli pesano solo circa 133 g. Sono facili da trasportare. Puoi usare sempre e ovunque.
  • Adatto a tutti i bambini, ragazzi e adulti (dai 3 anni in su): tutti possono partecipare al gioco, migliorare la capacità fisica e le capacità di coordinazione dei giochi e condividere momenti di relax insieme.

7 Twist game da euro 13,26

 

 

CIAO a tutti, dopo la pioggia che in questi giorni ha fatto danni in molte zone d’Italia non credo che nessuno abbia pensato alla festa di Halloween, anche nelle mie zone ci sono stati veri disastri dal vento e pioggia.

Quindi metto un lavoretto davvero veloce che permette anche ai bambini di diventare più precisi con le forbici (poi se non vengono perfetti vedranno comunque una ghirlanda tutta uguale di carta e piacerà tantissimo comunque)

Come suggerisce il titolo vi lascio al video sotto, il lavoretto è davvero veloce e facile.

Mi scuso per la qualità ma in questi giorni la luce va e viene e il video è stato fatto di sera.

Per chi volesse iscriversi al canale you tube questo è il link, presto video nuovi iscriviti al canale

Ciao a tutti, ancora pixel art, questa volta la protagonista è la zucca di Halloween

Ho creato un’indovinello con i codici da scaricare sotto, la figura viene come quella che vedete qui sotto 🙂

si scarica qui sotto, come sempre si aprirà una tabella, per salvare su pc, telefono o tablet dovete cliccare di nuovo la scritta sotto

 

 

 

ZUCCA INDOVINELLO

CIAO A TUTTI, come dicevo tempo fa inizierò a caricare anche delle griglie piccole, sono perfette per iniziare a creare codici per piccoli

curiosi. In questo caso la sfida è davvero facile perchè prevede di creare dei mostri per Halloween e quindi non serve nessuna precisione, nè simmetria per portare il mostro della giusta dimesione.

iL GIOCO CHE HO PENSATO PREVEDE DI CREARE IL PROPRIO MOSTRO A CUI DARE UN NOME NELLA PRIMA GRIGLIA, SUCCESSIVAMENTE SCRIVERE I CODICI SOTTO E TAGLIARE LA SECONDA GRIGLIA PER UN AMICO O COMPAGNO CHE DOVRA’ CREARE IL MOSTRO DELL”AMICO, EFFETTO SOPRESA E RISATE 

LA GRIGLIA VUOTA SI SCARICA QUI, COME SEMPRE SOTTO LA GRIGLIA CHE SI APRIRA’

GRIGLIE CREA MOSTRI

COME SEMPRE PER ALTRE COSE POTETE VEDERE QUI IL LABORATORIO IN PIXEL ART

MA NE TROVERETE ALTRE NEL SITO, STO PROVVEDENDO A FARE UNA NUOVA CATEGORIA PER QUEST’ARTE COSI’ DIVERTENTE

gioco-di-halloween

Ciao a tutti, tra tutti i giochi che ho pensato a tema  Halloween voglio condividere con voi l’ultimo che mi e’ venuto in mente.

Tutto cio’ che serve e’

-1 maschera di un mostro qualsiasi oppure quella scaricabile qui sotto INSIEME alle

 

-carte stampabili gratuitamente qui sotto

IL GIOCO DA STAMPARE E COSTRUIRE

 

COME SI GIOCA:

Un giocatore mette la maschera di mostro, bisogna pero’ fare dei bigliettini con i nomi dei partecipanti ed estrarre il nome di chi iniziera’ la partita perchè potrebbe poi non essere tra i vincitori, altro modo invece potete anche fare che il primo mostro non viene conteggiato tra i punti finali,  gli altri tengono le carte su un tavolo e ne pescano 1 per ogni giocatore, ogni carta avra’ un effetto diverso che i bambini dovranno mettere in pratica mimando.

Il bimbo con la maschera dovrà cercare di acchiappare qualcuno (pero’ dicendo BOOOOOOOO e camminando con le braccia in avanti) che prenderà il suo posto! Ovviamente come vedete ci sono delle schede molto fortunate (esempio quella del fantasma) altre ad esempio quella della zucca piu’ impegnative! Ogni volta che qualcuno diventa mostro si mescolano le carte e si pescano per il turno successivo. Vince chi al termine di 5 (o 10 dipende dal numero dei partecipanti) round non e’ mai stato preso o lo e’ stato meno volte!

Il gioco puo’ essere gia’ finito cosi’ oppure per renderlo piu’ divertente:

Il mostro deve cercare di acchiappare qualcuno come sopra ma un altro che non gioca (esempio un genitore, maestro ecc) deve dire STOP ogni volta che crede. tutti si fermano e ogni bimbo deve scambiare la carta con la persona che gli e’ piu’ vicina in quel momento… Quando si dira’ di nuovo il via ogni bimbo dovra’applicare quel che e’ scritto nella nuova carta.

BUON DIVERTIMENTO!!!!!

 

 

 

 

23023578_10212746079959793_836143484_n

CIAO A TUTTI, mi sono accorta che ad Halloween ho pubblicato solo il video, senza fare il post sul ragno, questo piu’ che altro perche’ abbiamo fatto tutti i pezzi a mano oggi ho pensato di metterlo comunque, sia perche’ vi lascio la matrice per il corpo e la testa (nel caso vogliate replicarlo con precisione) sia perche’ e’ sempre un simpatico lavoretto per i bambini!

ci serviranno:

22894877_10212744745766439_1042235854_n.jpg
SCATOLA DA SCARPE
CARTONCINO NERO e grigio
COLLA
FORBICI

STAMPABILE CON CORPO, VISO E OCCHI  (FACOLTATIVO)

LA RAGNO-SCATOLA

come si fa:
Per chi vuole essere preciso scarica lo stampabile qui sopra con corpo e testa del ragno (piu’ gli occhietti)  li riporta nel cartoncino nero e grigio con un pastello bianco,
si tagliano 4 strisce di carta che ci serviranno per la zampe, semplicissimo, se volete fare tutto a mano e’ la stessa cosa naturalemnte, ora incollate la testa sopra il corpo, tagliate e incollate gli occhi, mentre le 4 strisce di carta vanno incollate sotto, come vedete nel video sono abbastanza lunghe, in modo di fare tutte le 8 zampe in una volta sola.
Piegate le zampe a fisarmonica e con la colla incollate il ragno su di una scatola da scarpe vuota precedentemente pitturata (facoltativo) (in questo caso lo ho messo su di un cartoncino)
PERFETA PER CONTENERE TUTTI I RITAGLI AD ESEMPIO O I LAVORETTI FATTI ULTIMAMENTE!

VI LASCIO AL VIDEO CHE SICURAMENTE E’ PIU’ CHIARO DELLA SPIEGAZIONE :d
A PRESTO

Ciao a tutti, oggi vi voglio fare vedere un fantasmino…. con la lingua lunga, perche’ la possiamo far sbucare dalla bocca per fare le linguacce 🙂

Come suggerisce il titolo e’ totalmente di riciclo perche’ come potete forse intuire va utilizzata la carta che avanza dalle varie fotocopie e anche del cartone di riciclo

materiali utilizzati:

colla rossa

pezzi di carta avanzata bianca da fotocopia

cartone

forbici

un paio di pennarelli

procedimento:

Stropicciate gli avanzi di carta, apritela e tagliate a quadretti con una forbice, potete anche farla a pezzetti con le mani ma con le forbici e’ sempre un buon allenamento (se volete potete anche fare nel retro dei segni con la matita le linee da seguire)

Prendete ora un pezzo di cartone di riciclo e tagliatelo a fantasmino (nel mio caso il fondo del cartone era gia’ ondulato, ma potete farlo voi, fate ora al centro un taglio con la forbice ma meglio con il taglierino.

Prendete un pezzo di cartone (nel mio caso sempre il cartone di riciclo) di colore rosso (potete anche colorarlo con il pennarello)

A questo punto mettete la colla (la mia come vedete sopra e’ di colore rosso) e attaccare i quadretti al fantasmino, ripassare il taglio al centro e fare sbucare da dietro la lingua (cartone rosso) fare gli occhi e la bocca del fantasma,

Nascondere sul retro la lingua e fatela andare avanti e indietro per fare le linguacce 🙂

a presto

 

20171029_175238

ciao a tutti, lavoretto velocissimo ma anche utile 🙂

un mini blocchetto per scrivere appunti veloci, questo si fa in 2 minuti e per i bimbi puo’ servire per fare dei piccoli disegni, a dire la verita’ e’ nato come fumetto, la storia da inventare e’ quella di una zucca, i bimbi devono essere bravi oltre ad inventarla, saper sfruttare bene lo spazio facendo disegni abbastanza piccoli, e soprattutto saper finire il fumetto prima della fine del libretto (io ho usato 4 pagine piegate a meta’ quindi 8 piccole facciate)

MATERIALI:

4 FOGLI BIANCHI FORMATO A4 O QUANTI NE VOLETE

1 PENNARELLO NERO

1 PENNARELLO ARANCIONE

FORBICI E COLLA

PROCEDIMENTO:

Piegate a meta’ i fogli e disegnate una meta’ zucca, ritagliate e incollate i fogli uno dietro l’altro. a questo punto formate la bocca e l’occhio (ne ho fatto solo 1 per non avere poi troppo poco spazio all’interno)  ritagliate, colorate la copertina di arancione e ora…..

pensate al fumetto zucca oppure usatelo come blocchetto per appunti veloci!

20171021_231319

CIAO A TUTTI! Ancora post per Halloween, questa volta faremo un pipistrello volante con pochi materiali anche di riciclo

MATERIALI:

20171021_225526

-VASETTO USATO DI YOGURT O BUDINO

-STAMPABILE GRATUITO (si scarica qui decori Halloween)

-CARTONCINO NERO O TEMPERA

-FORBICI

-COLLA

-UNO SCOVOLINO

COME SI FA:

Per prima cosa dovremo costruire il castello, quindi bisognera’ o colorare il vasetto con le tempere di colore nero oppure inserire all’interno del cartoncino nero (il mio come vedete e’ di riciclo, la pagina sopra di un block notes) tagliare l’eccesso, prendere la forma nel cartoncino dal sotto del vasetto, tagliarla e incollarla nel fondo.

tagliare le finestre e porte che piu’ vi piacciono e il pipistrello

incollare porte e finestre.

Forare il fondo del vasetto con una forbice appuntita facendo attenzione a non rompere il cerchio che avete incollato in precedenza.

Incollare il pipistrello allo scovolino e farlo passare nel foro del vasetto

E ORA …. GIOCATE!!!!!! bastera’ infatti dondolare il vasetto o muovere lo scovolino da sotto il vasetto e il pipistrello volera’