CIAO A TUTTI, come sapete ormai amo le varie filastrocche e anche scriverne, ma quel che poi mi piace sempre e’ fare un lavoretto a tema, qui mettero’ delle filastrocche a tema zoo.

Iniziamo con la prima, che a me piace molto, l’idea per il lavoretto qui e’ prendere della carta e riuscire con il righello a fare delle sagome somiglianti ai vari animali, naturalmente possono essere usati anche quelli che ho messo da colorare come schema per crearne degli altri! In questo modo verranno si degli animali, ma direi molto “geometrici” 🙂

Buon lavoro

lo zoo giusto

si scarica qui lo zoo

lo zoo animali

altro lavoretto, questa volta i bambini dovranno scrivere nella tabella gli animali presenti nella filastrocca, quanti sono e cosa fanno, bell’attivita’, un’idea in piu’ puo’ essere quella di fare una piccola crocetta o spunto vicino alle cose che non esistono nella realta’… ad esempio scriviamo

animale: scimmie      quante sono? 6.000     cosa fanno? contano i rami… poi ci chiediamo e’ possibile nella realta’? e facciamo un segnetto rosso o verde a seconda che sia vero o falso vicino all’affermazione, naturalmente e’ facoltativo, ma i bimbi comprenderanno meglio la poesia e anche realta’-fantasia 🙂

si scarica qui zoo animali Piumini

gatto con gli stivali da sistemare.jpg

Nella filastrocca sopra di Rodari invece i bambini dovranno disegnare quello che manca nella gabbia del gatto con gli stivali, quindi la gabbia appunto e la crema per spazzolare gli stivali 🙂 si scarica qui

gatto con gli stivali disegna

per un altro gioco a tema gatto con gli stivali guarda qui IL GATTO CON GLI STIVALI gioco ACCHIAPPA LA PERNICE

CIAO A TUTTI, OGGI VOGLIO FARVI VEDERE UN BEL LAVORETTO, SIA PER LA FESTA DELLA MAMMA MA ANCHE PRIMAVERILE, io come vi ho detto in passato amo moltissimo la carta, cartone e materiali semplici che abbiamo sempre in casa.

Questo fiore e’ fatto in carta con:

-stecco legno decorazione gelati (come avrete visto li uso spesso perche’ fanno festa, poi voi potete decidere di mettere altro, come un normale stecco per spiedino e sopra incollare altre striscioline di carta o qualche piccolo oggettino

-carta o cartoncino colorati (io ho usato rosa, giallo e verde)

-colla e forbici

PREPARAZIONE:

TAGLIATE DELLE STRISCE DI CARTA, SE AVETE LA TAGLIERINA POTETE ESSERE PIU’ PRECISI MA SARA’ SUFFICENTE ANCHE FARE A MANO (SENZA NECESSARIAMENTE PRENDERE LE MISURE) incrociarle come sotto

20170330_160652.jpg

mettete i pezzi come sopra con un velo di colla al centro (potete usare un fermacampioni, ma vi faro’ vedere sul prossimo post altre idee) ora prendete le fasce di carta e portatele al centro sempre fissandole con un velo di colla. Fate passare lo stecco decorazione per gelati, da sopra a sotto, in modo che i fili colorati facciano da pistillo (ovviamente piu’ carta mettete piu’ sara’ dura da forare con lo stecco, io con pazienza ci sono riuscita, se volete essere piu’ veloci bastera’ fare un piccolo foro con una bucatrice per cuoio, utilizzando la misura piu’ piccola e poi fissare con poca colla.

la bucatrice e’ quasi indispensabile per parecchi lavoretti, io infatti ne ho 2 🙂 ultima che ho preso questa qui sotto, la potete trovare qui

FUSTELLATRICE CUOIO diverse misure

31ejQJzNBQL

Una volta finito il fiore potete aggiungere delle foglie incollandole sotto e scrivere su un altra striscia di carta un messaggio per la mamma, arrotolandolo intorno al fiore e fissando con un velo di colla la parte iniziale, in modo che possa essere poi letto partendo da sotto.

 

 

20170319_155011CIAO A TUTTI, che sono sempre affascinata dal mondo delle tassellazioni gia’ lo sapete, come vi ho mostrato qui Arte e bimbi le tassellazioni di Escher stampabile o qui TASSELLAZIONI DI PENROSE da colorare, arte anche per bambini oppure Gioco puzzle tasselli poligoni oggi vi voglio far vedere un altro modo semplice e veloce per creare delle tassellazioni perfette fatte dai bambini.

Come gia’ detto sappiamo che la tassellatura in geometria è modo di ricoprire il piano con una o più figure geometriche ripetute all’infinito senza sovrapposizioni. Spesso sono poligoni regolari ma non necessariamente, l’unica cosa è appunto che le figure devono poter essere ripetute all infinito senza lasciare spazi tra una figura e un’ altra…

Oggi vogliamo fare dei gattini facili facili?

ecco come: Prendiamo della carta, i post-it vanno benissimo, io li dovevo comprare colorati e ho dato alla carta la loro forma quadrata (nell’ultima foto un esempio fatto con i post-it gialli) tagliate il fondo da tutte e 2 le parti come vedete in foto si formano dei triangoli retti,ora portateli sopra per fare le orecchie .

Possono essere fatte facilmente dai bambini come vedete, l’importante e’ che le orecchie tagliate a destra siano da quella parte come quelle fatte a sinistra (perche’ se non si e’ super precisi non otterremo tassellazioni che coprono completamente lo spazio).

A questo punto possono essere incollate oppure attaccate con del nastro adesivo, oppure ancora piu’ divertente da fare lasciate cosi’, stando attenti appunto alle orecchie destre e sinistre!

Con i post-it invece tagliando le orecchie dalla parte della colla potete anche evitare di incollare perche’ rimane appiccicoso e possono essere subito attaccate 🙂 i due che ho fatto sono velocissimi e non precisissimi ma basta stare un attimo attenti quando attaccate

Ora potete mettere occhi e disegnare i visi dei vostri gatti

buon divertimento!!!!!

20170319_155417

FIORI SEMPLICI.png

CIAO A TUTTI, PER FESTEGGIARE LA PRIMAVERA OGGI VI VOGLIO LASCIARE QUESTI MANDALA MOLTO SEMPLICI, SEMBRANO QUASI PIU’ DEI FIORI, POSSONO ESSERE COLORATI CON DIVERSE TECNICHE PER RENDERLI PIU’ PARTICOLARI

UNA COSA CHE HO FATTO TEMPO FA E’ STATA QUELLA DI PREPARARE SUL TAVOLO DIVERSI MATERIALI PER ATTIVITA’ CREATIVE QUALI :

PEZZETTI DI CARTA AVANZATA

COLLA

BRILLANTINI

STRASS

MINI PEZZETTI DI STOFFA

BOTTONI

TUTTO CIO’ CHE AVETE E …. DECORATE!!!! I BIMBI HANNO UNA GRAN FANTASIA E VEDRETE COME VENGONO BELLI, a questo proposito vi faro’ vedere un uovo per Pasqua decorato in questo modo DOMANI O dopodomani

Puoi scaricare questi fiori-mandala qui

mandala fiore

 

uccellini porta poesia.jpgCIAO A TUTTI, PRESTO SARA’ LA FESTA DEL PAPA’ E QUINDI VI FACCIO VEDERE UN’ALTRA IDEA CHE HO PROVATO E CHE MI PIACE PER PORTARE UN MESSAGGIO O UNA POESIA PER IL PAPA.

INIZIALMENTE AVEVO FATTO DIVERSE FOTO PER FARVI CAPIRE IL PROCEDIMENTO MA POI MI SONO RESA CONTO CHE SI VEDE BENISSIMO COME SONO FATTI ANCHE SOLO DALLE FOTO SOPRA.

MATERIALI:

carta colorata o bianca semplice

colla

stecchi decorativi per gelato (opzionali)

PROCEDIMENTO:

Prendi 2 strisce di carta e incollale tra di loro, la prima (corpo) un po’ piu’ lunga, una volta incollata va tagliata per formare la punta (coda), il viso invece bastera’ farla piu’ stretta e incollarla per formare un piccolo cilindro.

Decorate con occhietti mobili, adesivo o semplicemente disegnati, per il becco un pezzetto di carta arancione se la avete o colorata da voi, ne bastera’ un triangolino.

Io ho creato il ciuffo con la parte sopra degli stecchi per gelato, e’ facoltativo ma vi consiglio se li trovate di acquistarli perche’ sono molto versatili per dare un tocco di colore a tutto!

Le ali sono la parte piu’ divertente, prossimamente vi faro vedere altri lavori di questo genere (anche se quelle in foto avevano pochi decori) per farle bastera’ disegnare e decorare carta bianca o colorata e poi incollarle all’uccellino.

Arrotolare una poesia o una dedica (se volete qualche poesia la trovate qui I BIGLIETTI CON POESIA A SORPRESA (NASCOSTA) PER IL PAPA’) e inserirla  nel corpo o viso dell’uccellino

Ecco fatto, alla prossima 🙂

quaderniCIAO A TUTTI, OGGI VOGLIO FARVI VEDERE UNA COSA CARINA, certo puo’ essere fatta nel periodo di s. Valentino ma certamente e’ una cosa simpatica per tutto l’anno.. a me a ogni festa piace creare qualche quaderno con sagome di vario tipo, questa e’ proprio velocissima e si fa tutto a mano.

MATERIALI:

CARTA BIANCA E COLORATA

CARTONE DI RECUPERO (ANCHE DEGLI SCATOLONI)

BUCATRICE

FILO DI LANA

PROCEDIMENTO:

Prendi qualche foglio di carta colorata, dividilo a meta’ e disegna la sagoma di mezzo cuore, taglia i fogli e fai con la bucatrice 2 fori sempre tenendo i fogli piegati (io con la mia vado benissimo a fare buchi con diversi fogli se non riuscite basta prendere la misura e fare meno fogli insieme).

Ora disegna la sagoma anche sul cartone di recupero e fai i fori anche li

Io ho volutamente fatto passare il filo anche all’interno come vedete dalla foto sotto, nel caso non lo vogliate potete fermare il filo facendo  buchi piu’ piccoli con dei nodi all’interno

ORA LA PARTE divertente, decorate come meglio credete il vostro quaderno!!!!!io ne ho fatti a strisce, a fumetto, e come una specie di mosaico con i pezzetti di carta avanzata tagliati a quadratini e poi incollati al cartone.

spero vi sia piaciuto, a me molto, a presto

Chi mi segue su facebook avra’ visto un video dove si realizzavano dei piccoli porta oggettini per regalini, caramelle ecc partendo da un rotolo di igenica o scottex, cosi’ come vi dicevo oggi vi lascio carta decorata a tema frozen (dovevo gia’ farlo il giorno dopo e me ne sono dimenticata!) se volete provare anche voi potete scaricarla e farmi sapere se vi e’ piaciuta!!!

Ne avevo creata una prima versione dove pero’ avevo lasciato elsa e anna in bianco e nero (da foto) in modo da poter essere colorate, per il mio rotolo erano perfette le misure ma mi sono accorta che la lunghezza della carta varia dal rotolo di carta (ce ne sono di stretti e piu’ larghi) e quindi ho optato per darvi una carta colorata frozen da stampare e a parte le immagini da applicare dopo che avrete tagliato la carta in modo da potere essere centrate meglio.

materiali necessari:

rotolo scottex (da tagliare tipo a igenica) ne serviranno 2 pezzi anche se il “tappo sopra puo’ essere un po’piu’ corto.

stampabile gratuito che trovate qui

carta frozen da stampare.pdf

frozen decoro.pdf

(N.B. per la carta se riuscite dovete stampare a pagina intera, infatti la mia è bastata giusta giusta!!!) se non volete stampare la carta ghiaccio ma volete farla voi potete stampare solo le immagini da incollare, le immagini invece stampatele centrando la pagina cosi’ come ve le ho messe io, altrimenti risulterebbero troppo grandi,ho fatto le 2 prove

colla e forbici

Cartone di recupero

preparazione:

Per prima cosa prendere la misura del foro dei vostri rotoli e fare due cerchi nel cartone di recupero  che andranno poi incollati uno su un rotolo e uno sull’altro, mi sono dimenticata di fare la foto, forse vedete da qui che sotto e’ chiuso

 

non vi preoccupate se sono leggermente piu’ piccoli, bastera’ mettere colla vinilica in piu’ e stenderla piano con le dita, metti sopra il cerchio che hai stampato ( lo dovrete fare con la carta decorata che trovate insieme  alle immagini ) e taglia l’eccedenza ne va uno su ognuno dei rotoli ovviamente e  lascia asciugare poi taglia e nel frattempo prepara la carta…

ritagliare la carta decorata della misura del vostro rotolo (bastera’ prendere la misura) tagliare tutti i decori e incollare quello che piu’ vi piace circa al centro della carta che avete tagliato precedentemente.(lo dovrete fare per 2 rotoli) incollare al rotolo.

Incollare all’interno del primo rotolo un cartoncino colorato e ora… chiudere con l’altro rotolo!!!! (vedi foto) spero abbiate capito, a presto!!!!

FB_IMG_1462789394963

FB_IMG_1462789722455

Ciao a tutti, chi mi segue su facebook avrà notato che ieri ho pubblicato dei biglietti, fatti tempo fa, oggi vi voglio fare vedere come faccio quelli più piccoli !

Spero si capisca Bene dalle foto, comunque quel che serve sono

-ROTOLI CARTA SCOTTEX

-CARTA DECORATA (se la mia vi piace presto vi farò vedere come abbiamo fatta) potete anche usare quelle che vi ho fatto vedere qui sotto se ve le siete perse

LA CARTA “SFUMATA” CON FIALE VUOTE DI SOLUZIONE FISIOLOGICA

PITTURARE CON IL CAFFE’ SOFFIATO

Che vanno benissimo per questo lavoro, ve ne farò vedere altre comunque!!!!

Tutto ciò che dovete fare è tagliare il rotolo a metà (o in 3, dipende dalla grandezza che volete dare ai biglietti) io in questo caso dovevo fare un altro gioco quindi il mio è piccolo, aprirlo e  incollare la carta decorata (potete anche ripiegarla lasciando un centimetro in modo che si veda decorato anche l’interno) appiattirlo e  incollare anche il fondo in modo che faccia “da busta” lasciare asciugare e inserire il biglietto in cartoncino  (tagliato su misura) sopra potete lasciarlo aperto, chiuderlo con dei fori facendo passare un fiocchetto (come volete) e decorarlo con figure varie tagliate da altra carta decorata, adesivi, nastri  plastica, tutto cio che volete! In quelli che vedete sopra ho messo plastica (quella attaccata al tappo delle bottiglie, ma anche tappi) retina, perfetta quella dei limoni o cipolla, stoffa avanzata e tutto cio che la fantasia vi suggerisce!!!! Allo stesso modo ho fatto anche quelli sotto, mentre per gli altri ho usato una tecnica diversa che vi farò vedere, spero vi siano piaciuti

A domani per un nuovo gioco davvero divertente

 

 

BEEEEEELLLLLOOOOCiao a tutti, oggi voglio farvi vedere un giochino davvero molto semplice ma che diverte tutti, grandi e piccoli

Tutto ciò che serve sono

PUNTERUOLO (il mio è da adulti quindi usiamo stecchini per gli spiedini, ma anche quelli piccoli vanno bene)

CARTONE DA IMBALLO (quelli che buttano al supermercato) CHE DEVE ESSERE PROPRIO QUELLO, all interno è ondulato non vanno bene altro cartoncino tipo il solito della pasta o cartoncino

Ho messo foto per farvi vedere (ovviamente il lavoro può essere fatto dai più grandini)

Procedimento

Tagliate dei quadrati dal cartone e con lo stecchino punteruolo fate dei fori, a parte che è già divertente così 😁 ma ovviamente potete mettere un immagine e fare i contorni così creerete dei quadretti veramenre carini, noi abbiamo fatto in maniera molto veloce un quadretto con la sagoma della forbice e poi colorata velocemente all’interno facendo poco caso a bordi (visto comunque i buchetti fanno un po da confine) e un altra da regalare (che è un buon esercizio se state insegnando l alfabeto) sia da fare con l’iniziale dei vostri nomi che con il nome per intero! Basterà fare la sagoma della lettera con lo scotch carta (che come vi dicevo conviene tenere sempre per giochi veloci come questo gioco della gara di  macchinine che vi ho fatto vedere poco tempo fa  IL GIOCO DELLE MACCHININE A COSTO (QUASI) ZERO )    e puntinare tutto il contorno poi colorare al contrario dell’altro solo lo sfondo e a questo Punto togliere lo scotch (con questo metodo vi farò vedere altri lavori più avanti)

Mettete una cornice al cartone (anche semplicemente attaccandolo a del cartoncino colorato per creare un contrasto di colori e attaccarlo al muro 😉

Vi assicuro che è semplice ma molto divertente