Ciao a tutti, nuovo lavoretto per tutti i bambini che sono a casa da scuola, iniziamo con il primo, abbiamo fatto 2 diverse versioni perchè anche chi non avesse cartoncino in casa lo può realizzare ugualmente usando carta bianca della stampante oppure fogli di quaderno.

Per i materiali vi serviranno appunto cartoncini colorati o carta bianca, colla vinilica o stick e forbici

Per i passaggi vi lascio al video che è sicuramente più comprensibile di qualsiasi passaggio in foto

Ciao a tutti, un’altra mia passione (che molti di voi conosceranno già) è quella di creare animali, oggetti e biglietti con carta e cartoncino (anche con pezzetti da riciclare)

Ne ho fatti veramente tantissimi, il più delle volte associati a giochi, poesie o libri.

Qui un piccolo esempio

Oggi vi faccio vedere come realizzare un pappagallo in cartoncino partendo da piccoli ritagli da assemblare

VEDETE TUTTO QUEL CHE SERVE SOTTO

Per le ali ho fatto dei piccoli tagli e poi li ho piegati uno si e uno no) per il becco 3 d ho disegnato un triangolo su foglio piegato a metà e poi tagliato ed incollato

Ciao a tutti, un nuovo bigliettino per Pasqua, molto semplice ma davvero d’effetto!

I pulcini sono fatti con 2 cerchi di colore giallo, il resto cartoncino e carta ondulata. Andiamo a vedere con precisione quel che abbiamo utilizzato

-cartoncino giallo, 2 cerchi (potete utilizzare dei bicchieri oppure scaricare lo stampabile sotto.

-cartoncino azzurro

-cartoncino arancione, ritagli

-cartoncino viola, ritagli

-cartoncino ondulato verde

Come è  fatto:

Fare un piccolo taglio su entrambi i cerchi, piegare. Con i ritagli arancione facciamo creste e becco. Pieghiamo a metà cartoncino azzurro e tagliamo a cupola per ricordare l’uovo di Pasqua, stessa cosa per il cartoncino ondulato verde che andrà poi incollato nella parte esterna del biglietto. Con il cartoncino viola tagliamo dei piccoli cuoricini con la fustella oppure scaricando lo stampabile  (in quel caso visto sono piccoli colorateli con pastelli o cere e utilizzate direttamente quelli) Assemblate tutto

Qui sotto il video, mi scuso ancora una volta per la qualità, ci stiamo lavorando ed entro pochi giorni dovrei sistemare materiali.

SI SCARICA QUI, COME SEMPRE SI APRIRA’ UNA TABELLA, CLICCATE APPENA SOTTO PER SCARICARE IL FILE IN PDF CERCHIO PULCIN

 

 

CIAO a tutti, dopo la pioggia che in questi giorni ha fatto danni in molte zone d’Italia non credo che nessuno abbia pensato alla festa di Halloween, anche nelle mie zone ci sono stati veri disastri dal vento e pioggia.

Quindi metto un lavoretto davvero veloce che permette anche ai bambini di diventare più precisi con le forbici (poi se non vengono perfetti vedranno comunque una ghirlanda tutta uguale di carta e piacerà tantissimo comunque)

Come suggerisce il titolo vi lascio al video sotto, il lavoretto è davvero veloce e facile.

Mi scuso per la qualità ma in questi giorni la luce va e viene e il video è stato fatto di sera.

Per chi volesse iscriversi al canale you tube questo è il link, presto video nuovi iscriviti al canale

Trolls_Snack_Pack.png

26235227_10214715029418922_1156737041_n.jpg

Li conoscete vero i Trolls? Sopra potete vedere una loro immagine

Oggi faremo la maschera per Carnevale ispirata proprio a loro, ovviamente io vi mostro il modello inziale che ho preparato ma puo’ essere replicata per tutti i personaggi!

materiali utilizzati:

cartone di recupero

forbici

colla

cartoncino colorato

elastico e stelline (facoltative)

come si fa:

Piu’ facile farla che spiegarla 🙂

ho preparato nel cartone di recupero una sagoma con la forma degli occhi aggiungendo le orecchie (da foto) se utilizzate un cartone di recupero chiaro il colore del pennarello risultera’ meglio, io lo ho volutamente utilizzato marroncino proprio per rendere piu’ scuro il celeste che poi sarei andata a passare sopra (nel caso non disponete di cartone chiaro ma volete un colore brillante bastera’ usare semplice carta bianca da incollare sopra il cartone di recupero) tagliamo la maschera e gli occhi

Prepariamo il naso, sempre cartone di recupero e coloriamo di una tonalita’ piu’ scura (quindi se il troll e’ celeste utilizzeremo il blu ad esempio)

Ora la parte piu’ divertente, i capelli! Prendiamo un foglio di cartoncino sempre del colore piu’ scuro come per il naso e facciamo tanti tagli lungo la lunghezza del foglio, ovviamente piu’ tagliate e piu’ lunghi saranno i capelli 🙂 dopo aver deciso la lunghezza tagliamo il foglio in modo che la parte da incollare sia ancora intera

Coloriamo ed assembliamo la nostra maschera!

Per un tocco in piu’ possiamo aggiungere le stelline, glitter o quel che avete e con l’elastico possiamo andare a legare i capelli nella parte sopra per somigliare di piu’ ad un trolls

 

20171021_231319

CIAO A TUTTI! Ancora post per Halloween, questa volta faremo un pipistrello volante con pochi materiali anche di riciclo

MATERIALI:

20171021_225526

-VASETTO USATO DI YOGURT O BUDINO

-STAMPABILE GRATUITO (si scarica qui decori Halloween)

-CARTONCINO NERO O TEMPERA

-FORBICI

-COLLA

-UNO SCOVOLINO

COME SI FA:

Per prima cosa dovremo costruire il castello, quindi bisognera’ o colorare il vasetto con le tempere di colore nero oppure inserire all’interno del cartoncino nero (il mio come vedete e’ di riciclo, la pagina sopra di un block notes) tagliare l’eccesso, prendere la forma nel cartoncino dal sotto del vasetto, tagliarla e incollarla nel fondo.

tagliare le finestre e porte che piu’ vi piacciono e il pipistrello

incollare porte e finestre.

Forare il fondo del vasetto con una forbice appuntita facendo attenzione a non rompere il cerchio che avete incollato in precedenza.

Incollare il pipistrello allo scovolino e farlo passare nel foro del vasetto

E ORA …. GIOCATE!!!!!! bastera’ infatti dondolare il vasetto o muovere lo scovolino da sotto il vasetto e il pipistrello volera’

 

FB_IMG_1462789394963

FB_IMG_1462789722455

Ciao a tutti, chi mi segue su facebook avrà notato che ieri ho pubblicato dei biglietti, fatti tempo fa, oggi vi voglio fare vedere come faccio quelli più piccoli !

Spero si capisca Bene dalle foto, comunque quel che serve sono

-ROTOLI CARTA SCOTTEX

-CARTA DECORATA (se la mia vi piace presto vi farò vedere come abbiamo fatta) potete anche usare quelle che vi ho fatto vedere qui sotto se ve le siete perse

LA CARTA “SFUMATA” CON FIALE VUOTE DI SOLUZIONE FISIOLOGICA

PITTURARE CON IL CAFFE’ SOFFIATO

Che vanno benissimo per questo lavoro, ve ne farò vedere altre comunque!!!!

Tutto ciò che dovete fare è tagliare il rotolo a metà (o in 3, dipende dalla grandezza che volete dare ai biglietti) io in questo caso dovevo fare un altro gioco quindi il mio è piccolo, aprirlo e  incollare la carta decorata (potete anche ripiegarla lasciando un centimetro in modo che si veda decorato anche l’interno) appiattirlo e  incollare anche il fondo in modo che faccia “da busta” lasciare asciugare e inserire il biglietto in cartoncino  (tagliato su misura) sopra potete lasciarlo aperto, chiuderlo con dei fori facendo passare un fiocchetto (come volete) e decorarlo con figure varie tagliate da altra carta decorata, adesivi, nastri  plastica, tutto cio che volete! In quelli che vedete sopra ho messo plastica (quella attaccata al tappo delle bottiglie, ma anche tappi) retina, perfetta quella dei limoni o cipolla, stoffa avanzata e tutto cio che la fantasia vi suggerisce!!!! Allo stesso modo ho fatto anche quelli sotto, mentre per gli altri ho usato una tecnica diversa che vi farò vedere, spero vi siano piaciuti

A domani per un nuovo gioco davvero divertente