Ciao a tutti, mi scuso per il grande ritardo! Dovevo pubblicare questo gioco ancora alcuni giorni fa ma non sono riuscita.

Vi spiego brevemente con un video come si gioca, per il gioco delle regioni ho utilizzato sia le schede che trovate e potete scaricare qui:

L’ITALIA IN UN PUZZLE PER IMPARARE REGIONI E POSIZIONI (per quaderno)

che una scheda nuova che si scarica sotto il video dove sono sengnati anche i capoluoghi.

LO STESSO METODO PER GIOCARE AL GIOCO DEI CAPOLUOGHI LO POTETE ADATTARE A QUELLO DELLE REGIONI, QUINDI al posto di incollare la regione andrà solo colorata e potete utilizzare la stessa scheda oppure usare la pallina di Natale Italia che trovate qui:

LA PALLINA DI NATALE ITALIA

Presto un gioco anche per le province!

il gioco vero e proprio lo potete scaricare sotto!

Per iscrivervi al canale e non perdere nessun gioco qui (ho creato delle playlist per i vari argomenti)

https://www.youtube.com/channel/UCPww49OogSKXKFeUwViUG-A?view_as=subscriber

GIOCO

Ciao a tutti, vi lascio ancora una pallina di Natale, sto facendo un po’ un calendario dell’Avvento anche per voi che seguite la pagina e il sito e visto da tanto volevo mettere questo fantastico pittore ho pensato sia perfetta la pallina di Natale dedicata a lui e al puntinismo, Georges Seurat, pittore francese, è infatti pioniere di questa tecnica pittorica.

La cosa che più mi piace di queste palline Natalizie è che oltre a celebrare un po’ l’arte come detto sono anche un modo per far colorare con interesse ai bambini perchè non sono le classiche schede enormi che non finiscono più e che alle volte anche il più paziente lascia poi perdere ma sono più piccole, fanno parte di un lavoro di decorazione e permettono comunque di riconoscere i pittori con cui durante l’anno abbiamo lavorato oppure inziarne con interesse uno nuovo. Vi lascio alla scheda puntinismo, sicuramente particolare e che piacerà, a presto

Si scarica qui:

CIAO A TUTTI, altro veloce lavoretto davvero molto simpatico, costruiremo un totem, come tutti sanno un totem rapprensenta un gruppo di persone, puo’ essere la famiglia, un clan, ma come nel nostro caso gli amici. bello da fare anche con i compagni di classe, in questo caso pero’ visto saranno molti piu’ bambini le fondamenta dovranno essere piu’ larghe e quindi magari fatte da file di  2 o 3 mattoncini

materiali necessari:

-cubetti di legno (questi me li sono fatti preparare diverso tempo fa, principalmente li usavo come dadi per gli innumerevoli giochi che mi piace creare, poi ne ho usati anche in modi diversi, visto li trovo molto versatili e questo è un modo

-colori a tempera

-occhietti mobili o adesivi (se non ne avete potete crearli con semplice carta bianca e pennarello nero)

come si fa:

Per prima cosa dovremo dipingere i cubi di diversi colori, visto siamo in estate consiglio colori brillanti e comunque chiari.Lasciate asciugare.

Ora create il vostro totem come la fantasia vi suggerisce, noi abbiamo preso un pò spunto da quelli  che venivano creati nella parte nord occidentale del Nord America e quindi che facessero riferimento a animali (principalmente rane, orsi, uccelli, persci) PER QUESTO ABBIAMO MESSO TOTEM DEGLI ANIMALI

Quindi disegnate ad esempio il becco di un uccello, la parte sotto le ali e via dicendo, cosi’ da creare anche un lavoro cooperativo da fare con gli amici appunto., ora posizionate gli occhietti e una volta che sono pronti mettere nel retro la vostra firma e (FACOLTATIVO) una breve frase sull’amicizia su un quadratino di carta che andra’ incollato sul fondo del vostro totem

Come vedete la bella cosa è che puo’ essere utilizzato come un puzzle per i bambini piu’ piccoli che possono in questo modo creare i loro buffi animali

muro grigio.jpg

CIAO A TUTTI, questa scheda nasce per un’amica che voleva una  filastroccache servisse per far capire che la sua classe deve essere come una squadra, unita, cosi’ ho deciso di condividerla anche con voi, ho pensato  che puo’ essere simpatico farne una sola copia, dove ognuno dovra’ disegnare qualcosa che lo rappresenti, che ama, ovviamente dovranno essere bravi a non fare disegni troppo grandi perche’ dovranno bastare per tutti! Non servira’ farli colorare, possono disegnarli con una penna nera ad esempio. Mi piace l’idea per parlare proprio di condivisione, amicizia, squadra!

si scarica qui n come noi

Se volete altro a tema condivisione potete guardare qui POESIE E FILASTROCCHE amicizia (da colorare oppure a colori)

oppure il libro del pesce arcobaleno (chi non lo ha puo’ semplicemente raccontare la storia LIBRO, IL PESCE ARCOBALENO piu’ lavoretto da fare

SE INVECE CERCATE QUALCOSA A TEMA BULLISMO LO TROVATE QUI FILASTROCCHE SUL BULLISMO