Ciao a tutti, oggi voglio condividere con voi questo meraviglioso lavoro che è stato fatto dalla maestra Kim Merlin con i bambini della classe prima! Bellissimo, vero?

Alcuni mi hanno chiesto delle direttive per eseguire questi “quadri grandi” io procedo in 2 modi, utilizzando i contenitori vuoti delle uova oppure utilizzando bicchieri di plastica per acqua o per caffe’. In ogni caso dovrete avere a disposizione

-tovaglioli colorati, oppure carta velina (sotto puo’essere utilizzata carta di giornale per consumarne meno e solamente ricoperta con la velina)

-un grande pezzo di cartone di riciclo oppure un cartellone spesso

-colla a caldo per fissare i bicchieri.

Nel caso il cartone dietro non sia troppo spesso attaccatelo bene alla parete, altrimenti crollerà in avanti con il peso dei bicchieri.

Per avere i codici di questo bellissimo lavoro li trovate qui, c’è la scritta Presepe perchè ho sbagliato mentre inserivo il nome ma troverete i codici per il Babbo Natale 🙂

Buon lavoro a tutti

Ciao a tutti, ribadisco ancora una volta che solitamente faccio le schede piccole perchè permettono di creare immagini in pixel art belle, facilmente replicabili anche dai più piccoli, quando voglio fare qualcosa di molto bello allora provo a creare delle mini schede che si attaccano in una sorta di puzzle che è veramente d”impatto e bellissimo per i bambini.

Detto questo ogni tanto mi diverto anche io a creare immagini più grandi, un pò su richìesta e un pò per passione.

Oggi vi presento quest’immagine, come sempre ho preparato una scheda 30 x 30 da scaricare insieme ai codici, in questo caso a colori.

Si scarica qui

Per i poster invece potete trovare pochi esempi qui sotto

Re magi, pixel art semplice, scheda 15 x 15, codici a colori.

Si scarica SOTTO L’IMMAGINE

Ciao a tutti, qualche giorno fa mi è stato chiesto di provare a creare il ritratto di Van Gogh in pixel, cosa non semplice se consideriamo che la tabella è semplice ed adatta anche ai più piccoli (15×15)

Ma ho comunque provato e direi che è una bella idea proporla anche per far capire ai bambini la differenza sulla quantità di pixel e colori che utilizziamo per creare un’immagine, infatti più l’ immagine sarà formata da più pixel e colori più sarà nitida. Al contrario, meno colori (in questo caso 4) e meno quaretti utilizzeremo (15×15) e minore sarà l’effetto visivo, anche se facilmente riconoscibile per l’utilizzo dei colori

Si scarica qui con la tabella vuota per creare e codici orizzontali:

Per altri lavoretti su questo fantastico pittore

GIRASOLI VAN GOGH PIXEL ART

LA CAMERA DI VINCENT AD ARLES (Van Gogh)

LA NOTTE STELLATA DI VAN GOGH IN PIXEL ART

LABORATORIO VAN GOGH

LAVORETTO-PROMEMORIA VINCENT VAN GOGH con girasole da colorare-tagliare-incollare (anche per lapbook)

IL BIGLIETTO “NOTTE STELLATA” DI VAN GOGH

VINCENT VAN GOGH 2 QUADRI DA COLORARE

VAN GOGH

Ciao a tutti, ancora pixel art, questa volta proveremo a fare un quadretto che ci faccia pensare ai famosi GIRASOLI DI VAN GOGH, ovviamente ho dovuto attenermi ad una tabella piccola (20×20) ma sicuramente risulterà un lavoro gradevole e pieno di significato, soprattutto per studiare e ricordare questo famoso pittore.

PER SCARICARE IN PDF I CODICI E LA TABELLA VUOTA PER CREARE IL QUADRETTO COME SOPRA

PER ALTRI LAVORI TEMA VAN GOGH VI MANDO QUI

LABORATORIO VAN GOGH

IL BIGLIETTO “NOTTE STELLATA” DI VAN GOGH

VINCENT VAN GOGH 2 QUADRI DA COLORARE

LAVORETTO-PROMEMORIA VINCENT VAN GOGH con girasole da colorare-tagliare-incollare (anche per lapbook)

LA CAMERA DI VINCENT AD ARLES (Van Gogh)

PER ALTRA PIXEL ART, LA NOTTE STELLATA 

LA NOTTE STELLATA DI VAN GOGH IN PIXEL ART

CIAO A TUTTI, voglio condividere con voi l’albero che avevo fatto tempo fa in pixel art, l’idea era quella di rendere omaggio ad una splendida opera, l’albero di Klimt. Ovviamente come sempre vi ricordo preferisco fare un sacco di lavoretti su qualsiasi pittore in modo che rimanga bene impresso. In questo caso ho creato l’albero con i codici. tempo fa e aspettavo a pubblicare per farne uno ancora più somigliante, ma poi non l’ ho fatto uguale perchè anche se possibile il lavoro sarebbe stato certosino.

Quindi per ora vi lascio questo e prossimamente magari ne metterò un’altra versione ma per più grandi e appassionati!

Per questo lavoro non ho creato la tabella perchè lo ho fatto realizzare su quaderno a quadretti.

MISURA 40 X 40

PER LA LUNGHEZZA VA BENISSIMO, PER LA LARGHEZZA se utilizzate i quaderni senza margini sara’ perfetto (vedi foto) se utilizzate l’altro dovete prendere MENO DI 10 QUADRETTI DA UN’ALTRA PAGINA, ATTACCARE IL RETRO CON IL NASTRO ADESIVO , si chiuderà a libretto ed utilizzarlo così e rimmarrà comunque in una pagina 🙂

I codici sono a colori in orizzontale per semplificare e le file sono in tutto 40

SI SCARICA QUI

Ciao a tutti, scritta love che può essere usata come copertina per il biglietto di una festa in particolare oppure utilizzata solamente come una pixel art.

Come sempre all’interno del file da scaricare troverete i codici per farla e la tabella vuota 20 x 20

Si scarica qui, come sempre si aprirà una pagina, sotto la tabella troverete il link per salvare

LOVE CON TABELLA

 

 

 

CIAO A TUTTI, ancora una volta pixel art, come la scorsa volta i codici da seguire sono orizzontali, colorati e numerati da 1 a 15, questa pixel art comprende una filastrocca e anche la tabella vuota per creare Giuliana.

Si scarica qui (come sempre sotto la tabella che si aprira’) GIULIANA FILASTROCCA CODICI E TABELLA

LABORATORIO DELLE EMOZIONI CON STORIA, FRASI E COSTRUZIONE PERSONAGGI PIU’ INSEGNANTE, 9 schede pixel art (Copia)

 

LABORATORIO CODING-PIXEL ART 16 pagine LA PRINCIPESSA LORENZA

 

ZOO ANIMAL ALPHABET + MEMORY GAME, 30 PAGINE

CIAO A TUTTI! Oggi vi voglio far vedere un modo davvero creativo che permette ugualmente di utilizzare il coding, infatti tramite dei codici (messi in un nuovo modo)

potremo realizzare quello che vedete in foto 🙂

MATERIALI NECESSARI:

PERLINE DI VARI COLORI DA STIRARE  (IO HO UTILIZZATO VERDE E ROSA)

potete utilizzare anche perline normali, io ho provato con quelle piccolissime ma può essere sicuramente pericoloso per i bimbi troppo piccoli e in questo modo cambiano anche i codici perchè al posto di 6 per fila ce ne stavano 9

SPILLE DA BALIA:

10 DELLA STESSA MISURA OPPURE 1 GRANDE E 9 PIU’ PICCOLE

procedimento:

preparate le perline che vi serviranno e seguite lo schema che potete scaricare qui sotto. Come è facile da intuire nella spilla più grande (o della stessa misura delle altre come ho fatto io) andranno poi infilate le altre che formano la figura. I codici vanno letti in modo verticale (ma lo vedete visto sono numerati e distanti) e la particolarità è che vanno letti dal basso verso l’alto perchè una volta completata la prima spilla si dovrà girare sotto sopra per poterla infilare nell’altra.

Piu’ facile a dirsi che a spiegarlo

i codici sono fatti in questo modo 🙂 Ovviamente scaricando il pdf la qualità sarà buona e non come questa in foto. Nella foto a fianco con i classici quadratini ho evitato di inserire altri colore ma sapete che ovviamente lo sfondo è verde nel caso lo vogliate replicare su foglio 🙂

Buon lavoro

si scarica qui, come sempre si aprirà la tabella, cliccate il link appena sotto cuore perline

 

 

 

Ciao a tutti, ancora pixel art, questa volta la protagonista è la zucca di Halloween

Ho creato un’indovinello con i codici da scaricare sotto, la figura viene come quella che vedete qui sotto 🙂

si scarica qui sotto, come sempre si aprirà una tabella, per salvare su pc, telefono o tablet dovete cliccare di nuovo la scritta sotto

 

 

 

ZUCCA INDOVINELLO