20160820_234826Ciao a tutti, la conoscete la canzone inglese di Humpty Dumpty? A noi piace e oltre tutto come avrete visto “l’uovo” lo trovate anche nel cartone animato del gatto con gli stivali (qui la trama del fim) e cosi’ sicuramente non potete non ricordarlo!!!!! Per il gatto con gli stivali se volete vi lascio al gioco che ho fatto tempo fa IL GATTO CON GLI STIVALI gioco ACCHIAPPA LA PERNICE

Vi faccio vedere noi come abbiamo costruito Humpty Dumpty e il gioco da fare mentre cantate la canzone (sicuramente la parte preferita da ogni bambino) che poi puo’ anche insegnare ” la durezza” del guscio e da qui il piccolo esperimento

Questo insegnera’ la differenza tra uovo pieno (se cade si rompe) mentre da vuoto il guscio e’ molto piu’ duro e fa fatica a rompersi, infatti dovrete lanciarlo piu’ volte (durata di tutta la canzone) e potete farlo anche mettendo piu’ o meno forza per vedere la differenza 

PREPARAZIONE:

X PRIMA COSA DOVETE FARE UNA FRITTATA O UNA TORTA MA CI SERVONO DELLE UOVA VUOTE QUINDI quando la farete fate un buco sopra, non serve sia piccolissimo come per altri lavori piu’ precisi, lo potete rompere tranquillamente ma non a meta’, da foto

20160820_234901.jpg

quindi materiali:

-UOVA GUSCI (ALMENO 1 A BIMBO) lavando anche l’interno sotto acqua corrente

-TAPPI BOTTIGLIE PLASTICA

– CERCHI IN CARTONE DI RECUPERO

-PENNARELLI INDELEBILI

-COLLA A CALDO O VINILICA

COSTRUZIONE:

Per prima cosa prepariamo un cappello per Humpy Dumpty, prendiamo il cerchio di cartone e incolliamo sopra di esso il tappo della bottiglia di plastica e poi tutto nell’uovo con la vinilica o con la colla a caldo, NON dalla parte del buco ma dall’altra infatti il buco che avete fatto per far uscire l’uovo servira’ per appoggiare l’uovo nel davanzale e farlo stare in piedi da solo

Ora disegnamo il viso di Humpty Dumpty . Una volta finito…mettiamo le canzoni e mentre le cantiamo….beh appoggiamo Humpty su un davanzale o un mobile e NATURALMENTE  facciamolo CADERE!!!!!!!!!!!!!! COME NELLA CANZONE!!!!

versione da 10 uova (per i numeri da 1 a 10)

 

 

 

altra canzone

 

gatto_con_gli_stivali.jpgCiao a tutti, è di nuovo sabato e di nuovo in tv danno su ITalia 1 un nuovo cartone! Voi lo guarderete oppure preferite uscire!?

Il gatto con gli stivali è un bel cartone, nel tempo la fiaba è cambiata sempre a favore di diversi cartoni usciti come questo ma anche quello di shrek 3 (noi abbiamo un gioco per la playstation2) oltre a essere stato da sempre un buon libro, noi ovviamente conosciamo bene la trama della fiaba classica! Per chi la voglia rispolverare e per quelli a cui piace il gatto in questa versione ve la metto qui sotto

Un ricco e vecchio mugnaio, in punto di morte chiama a sé i suoi tre figli: al figlio maggiore lascia in eredità il suo mulino e il cavallo al secondogenito viene lasciato il mulo e una casa di campagna; al figlio minore viene lasciato il gatto che amava tanto. Il ragazzo è triste e deluso: cosa se ne fa di un gatto?

Sconsolato, si siede su una roccia a pensare il da farsi, quando il gatto gli dice di non preoccuparsi: insieme faranno fortuna.

Così, il felino si mette all’opera e prende un sacco dove mette della crusca e del cruschello, poi lo lascia vicino ad un fiume: due conigli notano la crusca e entrano nel sacco per mangiarla. Immediatamente il gatto chiude il sacco di scatto. Il giovane si chiede cosa deve farci un gatto con due conigli. Presi due stivali, il gatto si reca al palazzo del re e gli offre in dono i due conigli, portatigli da un certo marchese di Carabàs.

Il gatto porta poi al re della cacciagione fresca, sempre da parte del marchese di Carabàs, e quindi, sotto minaccia, convince dei contadini a dire che le terre che stanno coltivando sono del marchese di Carabàs. E così fanno quando il re decide di fare una passeggiata per il suo regno. Al sentire ancora il nome del marchese di Carabàs, al re viene la curiosità di sapere chi sia questo misterioso e generoso marchese di cui non si è mai sentito parlare, e decide di invitarlo al castello.

Il gatto dice al ragazzo di buttarsi in acqua e di dire di essere stato aggredito e derubato dei suoi abiti. Il piano funziona e il giovane viene invitato al castello, dove conosce la principessa che s’innamora quasi subito di lui.

Il re però gli dice che tra qualche giorno andrà a pranzo nel suo castello. Il giovane deglutisce: e adesso? Ci pensa il gatto che, passeggiando, un giorno vede un castello molto bello. Una delle guardie lo avvisa: il proprietario è una specie di orco mago che uccide chiunque osi sfidarlo. Il gatto si presenta al suo cospetto e gli chiede se è veramente potente come dice di essere, visto che quasi nessuno gli crede.

Per tutta risposta, l’orco si trasforma prima in un feroce leone che terrorizza il gatto, poi torna umano. Il gatto si finge sorpreso e gli chiede, scetticamente, se può trasformarsi in qualcosa di più piccolo: l’orco subito si trasforma in un topolino.. per essere così mangiato tranquillamente dal gatto!

Così, il giovane diviene il nuovo padrone del castello: il re capisce che il marchese esiste davvero e gli chiede se vuole sposare sua figlia. Il giovane accetta di buon grado e diventa così principe.

E il gatto dagli stivali diventa un nobile cacciatore, che cacciava i topi solo per divertimento.

(Tratto da  wikipedia)

Bene cosa fare a tema gatto con gli stivali? Ma un bel gioco con protagonista il gatto! E cioè ACCHIAPPA LA PERNICE

vi servirà lo stampabile gratuito qui sotto dove troverete le istruzioni sulla costruzione della vostra pernice sia in Italiano che in inglese

pernice

 

Regole GIOCO

Il bimbo sarà ovviamente il gattino che dovrà a 4 zampe riuscire ad acchiappare la pernice con vero scatto felino mentre voi tirate il filo per farla muovere in giro per le stanze (vi consiglio un filo lungo almeno 1 metro) proprio tipo un giochino da gattini !!!! E una volta acchiappata???? La dovrà ovviamente mettere in un sacco per darla al re in dono (che a sua volta non la mangerà ma la lascera’ libera 😁)

alla prossima ciao anzi miao 😀😁😂😃😄😅😆

gatto-con-gli-stivali_spada.jpg