clothes

Ciao a tutti, oggi un memory un po’ particolare perchè è pensato per far conoscere e ricordare gli indumenti in inglese!  Come vedete dalla scheda che potete scaricare sotto dovremo infatti abbinare ogni vestito alla scritta giusta!

Come si fa

Scaricate la pagina gratuita qui clothes

poi incollate la scheda su cartoncino o cartone di recupero, tagliate le tessere e….iniziate a giocare!

come si gioca:

Come il piu’ classico dei memory puo’ essere fatto in solitario o a gruppi… (per le regole del classico le trovate qui GIOCO DELLE COPPIE PRIMAVERA io ho pensato di fare:

Solitario: questa volta ho pensato 2 modi, PRIMO di far colorare il vestito ogni volta che viene trovato oppure SECONDO fare una sorta di sfida a tempo (SEGNANDOLO) per vedere di migliorare il punteggio di volta in volta…

Gruppo: anche qui si sfidano 2 bambini alla volta. PRIMO: possono colorare del colore che preferiscono ogni volta che indovinano la combinazione, ovviamente vince chi ne colora di piu’. SECONDO: al posto delle classiche regole che credo saprete (nel caso le potete leggere SOPRA) FARE GIOCARE 3 TURNI A BAMBINO ovviamente come sempre vince chi ha tenuto piu’ carte! Simpatica anche qui la sfida a tempo!

Spero vi sia piaciuto, a presto

Ciao a tutti, oggi voglio farvi vedere un lavoretto simpatico da fare con i bimbi, non so se voi sentite mai le canzoni americane, inglesi ecc ma a noi piacciono molto, vi faccio vedere quella che ascoltiamo da tanto tempo e che può essere usata anche quando insegnate ai bimbi i nomi delle dita!

Proprio per questa canzone abbiamo fatto i nostri finger famiy, tutto cio che serve sono un paio di guanti in lattice e dei pennarelli! Gonfiate i guanti e decorateli!

20160410_135745.jpg

Noi la abbiamo fatta molto velocemente,  nella stessa maniera potete fare la mano intera per spiegare ai bimbi le dita della  mano alzando ed abbassando le dita molto facilmente oppure per finire se si gonfiano li potete tagliare e creare delle simpatiche marionette da dita sempre per cantare la canzone oppure farle parlare!

A presto e buon divertimento!

La canzone la potete ascoltare qui