Ciao a tutti. state cercando una decorazione per la tavola di Halloween oppure un lavoretto che si faccia con materiali poveri e alla portata di tutti?

Questo post fa per voi, i materiali necessari sono:

-carta di giornale, riviste, da buttare

-ritagli di carta crespa (avanzi) marrone

-scovolini colore marrone, nero o aracione

-colla vinilica e pennello, colla a caldo (facoltativa)

-nastro adesivo

-vassoi di dolcetti color oro o carta dorata

Come si fa:

Per prima cosa dovete fare una palla con la carta di giornale, la grandezza dipende da quanti fogli utilizzate, noi ne abbiamo usati 3 circa per ogni ragno. Una volta che avete creato la palla per farla stare più ferma in posizione utilizzate qualche giro di nastro adesivo.

Una volta fatta con avanzi di carta crespa e colla vinilica riempite la palla di carta, usando anche più strati, se volete.

Lasciate asciugare.

Con la carta dorata (dei vassoi se ne avete) fate dei cerchi per gli occhi e al centro fate una pupilla, la nostra è un pò strana ma voi potete farla rotonda, se volete.

Nella parte sotto incollate gli scovolini, utlizzando colla a caldo oppure vinilica tenendo fermo per un pò e aiutandovi con il nastro adesivo poi.

Sotto abbiamo ritagliato delle foglie da mettere come base.

Per un menù potete guardare qui:

HALLOWEEN SERATAAAA PAUROSAAAAAA MENU’!!!

Per altri giochi a tema qui

GIOCHI PER HALLOWEEN

 

Ciao a tutti, lavoretto molto simpatico. Pochi materiali necessari per questo piccolo progetto

Ci servirà

-cartoncino di vari colori

-un piatto di Plastica o cartone

-uno stecco per spiedini

-nastro adesivo normale o bi-adesivo

-colori o penne glitter (facoltative)

Come si fa

Per prima cosa dobbiamo creare il prato, utilizzando il cartoncino verde che poi fisseremo con il bi-adesivo o quello normale. Per i fiori utilizziamo dei cartoncini tagliati in forma quadrata (se aver post-it sono perfetti) per farvi vedere il velocissimo procedimento vi lascio un’immagine qui

Per incollare della normale colla stick. Le foglie con avanzi di cartoncino verde, le venature con un pennarello nero.

Per il Cielo utilizzeremo cartoncino azzurro e per fissarlo della colla. Il sole lo riceveremo da cartoncino giallo incollato con nastro adesivo

L’APE io la ho realizzata con le penne glitterate ma voi potete farla come volete. Ovviamente io ho fatto disegnare diversi insetti come la farfalla, coccinella, ape legnaiola (se non la conoscete vi lascio a questo post https://www.crearegiocando.it/2018/05/05/lape-legnaiola-lavoretto-in-pixel-art-piu-spiegazione/

E molti animaletti che popolano il prato.

Per fissarla al bastoncino semplice nastro adesivo

E ora… giocate

Esistono tante belle canzoni da cantare con questo lavoretto e la splendida idea è anche fare a gruppi degli insetti uguali e mentre si fanno volare gli insetti…cantare, ovviamente scegliendo canzoni brevi o far imparare solo il ritornello. Qui sotto tre canzoncine

Ciao a tutti, ancora un lavoro simile a quello di ieri ma utilizzando la carta color oro dei cioccolatini, la sua consistenza è più porosa e meno liscia di quella delle uova di Pasqua (qui l’altro lavoro con carta uova

RITRATTO DI ADELE BLOCH BAUER di KLIMT (riciclo carta uova) più stampabile

Questa volta proveremo a replicare Tutankhamon

qui un altro lavoro su questo Faraone dell’Antico Egitto con qualche informazione su di lui

TUTANKHAMON IN PIXEL ART, ANTICO EGITTO

Avrete bisogno di:

-pastelli a cera colore blu, rosso e nero

-tempera colore oro o pennarello oro brillantini

-colla vinilica o stick

-carta dei cioccolatini o foglia oro

-stampabile che potete scaricare qui sotto

Come si fa:

Iniziamo ritagliando dalla carta dei cioccolatini delle strisce di carta dorata.

Con il pastello a cera blu iniziamo a riempire le strisce più piccole tutto intorno al Faraone e con quello rosso (insieme al blu) andiamo a creare delle piccole striscioline non precise ma in modo veloce nella parte sotto del disegno.

Ora inziamo con la colla (vinilica più pennello o stick) a incollare le strisce che non devono essere precise, ma una volta incollate va tagliata quella che eccede. Una volta finito potete fare le labbra nello stesso modo, arrotondando la carta dorata e passare il colore oro su tutto il viso.

Facile, veloce ma meraviglioso!

 

 

 

CIAO A TUTTI, COME SAPETE (anche se ultimamente pubblico poche cose di questo genere ,amo moltissimo utilizzare anche materiali di riciclo per dei semplici lavoretti ma che siano sempre d’effetto).

Questa volta ho utilizzato una bottiglia bianca del latte, questo mi ha permesso di non doverla pitturare e quindi renderla più sicura nel caso all’interno ci servisse per mettere caramelline o cioccolatini.

Tempo fa li ho fatti anche ricoprendo la bottiglia di acqua con cartoncino (sempre per poterle utilizzare con all’interno dei confettini)

materiali utilizzati:

-BOTTIGLIA DEL LATTE DI COLORE BIANCO

-2 PON PON PICCOLI

-CARTA BIANCA, RITAGLI PER DISEGNARE GLI OCCHIETTI

.PENNARELLO INDELEBILE NERO e pennarello rosa

COLLA VINILICA

-COLLA A CALDO (FACOLTATIVA, PER IMPIEGARE MENO TEMPO CON LE ORECCHIE)

COME SI FA:

Lavare e tagliare la bottiglia, dell’altezza che preferite, ricavare dalla parte superiore della bottiglia le orecchie. Da ritagli di carta bianca creare degli occhi abbastanza grandi e incollare con pritt o vinilica (io ho usato direttamente quest’ultima). Con l’indelebile nero creare il musetto del coniglio,incollando un pon pon per il naso,  mentre nella parte dietro incollare l’altro pon pon per creare la coda. Con il pennarello rosa creare i cerchietti per le zampe, ritagliare e incollare.

Incollare anche le orecchie, con la colla a caldo fate prima, altrimenti potete usare (come ho fatto  io questa volta) la vinilica, tenendo in posizione le orecche con delle mollette. (anche in questo caso le orecchie vanno incollate dietro e non all’interno del contenitore così appunto da renderlo sicuro nel caso alimentare). Volendo fare una cosa veloce potete utilizzare anche nastro adesivo, in questo caso però non sarà bellissima da vedere la parte dietro.

Ecco fatto, semplice, veloce

 

 

 

 

 

 

Ciao a tutti, lavoretto velocissimo per Pasqua, il coniglietto Pasquale in pixel art, il piccolo lavoretto consiste nel ritagliare e colorare l’uovo e poi incollarlo vicino al coniglio.

Come vedete sono da disegnare anche dei bei baffoni 😀

Per chi volesse fare tutto in pixel art può fare anche l’uovo in pixel art e poi tagliarlo e incollarlo. Anche se in questo caso è più grande (ma presto nuove versioni) L’uovo lo trovate qui L’UOVO DI PASQUA PIXEL-ART CON INDOVINELLO E CODICI

il lavoretto completo con codici e scheda (come questa sotto) si trova qui LAVORETTO CONIGLIO, PULCINO,UOVO

LABORATORIO AMICIZIA, NUOVA STORIA, 3 SCHEDE PIXEL ART, ISTOGRAMMA, PUZZLE, 15 PAGINE

 

MINY E LA LOTTERIA DI PASQUA laboratorio con pixel art Pasqua, 15 pagine

Ciao a tutti, ci stiamo avvicinando ai giorni della merla, così detti per una leggenda che tutti conoscerete. Sono gli utlimi 3 giorni di gennaio.

A dire la verità le leggende sono più di una, ma il risultato è sempre lo stesso, si parla infatti di una merla e dei suoi pulcini che per ripararsi dal grande freddo si sono rifugiati in un comignolo e dopo 3 giorni ne sono usciti con l’attuale colore. Anche per il colore una leggenda dice che le femmine fossero nere come i maschi della specie e che siano diventate grigie a causa della fuliggine, un’altra leggenda dice che in realtà i merli fossero di colore bianco e che siano diventati neri sempre a causa della fuliggine e fumo.

In ogni caso una cosa è certa, sono i 3 giorni più freddi dell’anno! Gli anziani ci insegnano che più sono freddi più bella sarà la primavera, più sono miti lpiù a primevera tarderà a farsi vedere. Vi lascio una filastrocca con lavoretto che porete scaricare nel link sotto le immagini, come sempre si aprirà una pagina con una tabella, dovete cliccare una seconda volta sul link di colore blu per salvare su telefono, pc o tablet in formato pdf

SI SCARICA QUI

MERLA FILASTROCCA E LAVORO    

COME AVRETE CAPITO prima va colorato e tagliato tutto e poi dopo avere tagliato a metà i.comignolo (così da farlo aprire a porta) si dovranno incollare uccelluno e nido sotto 🙂 Per simulare il fumo basterà polvere di matita ;:) A presto e buon divertimento!!!!!

[ecwid_product id=”118973999″ display=”picture title price options addtobag” version=”2″ show_border=”1″ show_price_on_button=”1″ center_align=”1″]

Ciao a tutti, vi lascio velocemente una filastrocca con FA-FE-FI-FO-FU

Come sempre con lavoretto, questa volta bisognerà ritagliare la Fatina,  incollarla e fare il filo che tiene tra le mani piu’ lungo, incollare sopra una maglietta fresca di bucato (disegnando la molletta) mentre l’altra la dovremo accartocciare, come vedete dalla foto, incollarne solo una parte in modo che si possa piegare ed aprire sotto quella stesa e “sporcarla” di gelato con una macchia del colore preferito.

si scarica qui, come sempre si aprirà una pagina con una tabella, il link da cliccare per salvarla è appena sotto filastrocca fafefifofu

 

 

 

Ciao a tutti, ancora una scheda in pixel art,. questa volta l’emoji è sopresa, quindi dopo il piccolo indovindello dove andrà scritta l’emozione ci sarà una piccola discussione su quest’emozione e sull’ultima volta che la si è provata e perchè

vi lascio come sempre da scaricare sotto, una volta cliccato il link si aprirà un’altra pagina e cliccando ancora il link in blu si scaricherà automaticamente la scheda vuota da compilare

emozione sorpresa

 

 

CIAO A TUTTI! Nuovo lavoretto in pixel art per un compleanno, per la mamma o feste varie

Nel foglio che scaricherete troverete i codici per creare il vostro fiore e la scritta auguri da colorare

Nella parte superiore c’è il posto per scrivere un vostro pensiero o una piccola poesia.

Una volta finito dovrete con pennarello e righello creare una piccola cornice e tagliare.

Per un’idea in piu potete incollare su cartone di recupero o plastificare e fare un foro nella parte superiore al centro del foglio così

da poterlo appendere su un normale chiodo.

FIORE