Ciao a tutti, molti di voi mi chiedono immagini in pixel piccole, adatte quindi anche alla scuola dell’infanzia o primaria. Ovviamente per rendere il laovoro più facile sarebbe meglio creare una tabella con quadrati grandi. Io ne ho messe a volte anche qui nel sito.

Per scaricare i codici qui, vi ripeto sempre che a volte se non carica la pagina perfettamente potreste trovarvi una tabella cliccando nel link per scaricare,noto che molte persone hanno delle difficoltà,in questo caso basterà cliccare una seconda volta nel link blu sotto la tabella per salvare su pc, tablet o telefono

Vi ricordo che nello store potete trovare diversi laboratori per i più piccoli con le fiabe e lavori a tema sempre con tabelle e tutto il necessario per realizzare i lavori

A presto

Tra poco inizierà la primavera, e così vi lascio una semplice pixel art con dei fiori. Codici in bianco e nero con legenda. Non ho inserito la tabella perché ho pensato di fare questo disegno su un foglio di quaderno, in ogni caso se la cercate la trovate qui nel sito insieme ad altri lavori della stessa misura, ad esempio qui https://www.crearegiocando.it/2019/02/27/giuliana-la-cagnolina-pixel-art-codici-tabella-e-filastrocca/

Qui sotto invece potete scaricare i codici dell’immagine sopra

Ciao a tutti, lavoretto molto simpatico. Pochi materiali necessari per questo piccolo progetto

Ci servirà

-cartoncino di vari colori

-un piatto di Plastica o cartone

-uno stecco per spiedini

-nastro adesivo normale o bi-adesivo

-colori o penne glitter (facoltative)

Come si fa

Per prima cosa dobbiamo creare il prato, utilizzando il cartoncino verde che poi fisseremo con il bi-adesivo o quello normale. Per i fiori utilizziamo dei cartoncini tagliati in forma quadrata (se aver post-it sono perfetti) per farvi vedere il velocissimo procedimento vi lascio un’immagine qui

Per incollare della normale colla stick. Le foglie con avanzi di cartoncino verde, le venature con un pennarello nero.

Per il Cielo utilizzeremo cartoncino azzurro e per fissarlo della colla. Il sole lo riceveremo da cartoncino giallo incollato con nastro adesivo

L’APE io la ho realizzata con le penne glitterate ma voi potete farla come volete. Ovviamente io ho fatto disegnare diversi insetti come la farfalla, coccinella, ape legnaiola (se non la conoscete vi lascio a questo post https://www.crearegiocando.it/2018/05/05/lape-legnaiola-lavoretto-in-pixel-art-piu-spiegazione/

E molti animaletti che popolano il prato.

Per fissarla al bastoncino semplice nastro adesivo

E ora… giocate

Esistono tante belle canzoni da cantare con questo lavoretto e la splendida idea è anche fare a gruppi degli insetti uguali e mentre si fanno volare gli insetti…cantare, ovviamente scegliendo canzoni brevi o far imparare solo il ritornello. Qui sotto tre canzoncine

Ciao a tutti, oggi ancora una veloce pixel art, come vi dicevo ieri ne ho fatte veramente diverse su carta e le metto anche qui cosi’ da poter essere utili anche a voi.

Questa volta andremo a creare dei vestiti che poi andranno personalizzati, per questo possiamo fare 2 versioni:

  1. nella prima versione i bambini creeranno gli abiti a cornicetta riempiendo poi l’interno in pixel art totalmente pensata da loro quindi possono fare un semplice decoro nella maglietta, mentre nella gonna o pantalone farli ad esempio quadrettati o a righe di diversi colori. Altra cosa opzionale (dipende molto anche dall’eta’ dei bambini a cui la proponiamo) ricavare i loro codici personali
  2. nella seconda versione andranno a riempire i quadrati nella normale pixel art con codici aggiungendo poi piccoli disegni che preferiscono per creare dei vestiti unici.

 

si scaricano qui cornicetta da fare

pixel art abiti codici

 

CIAO A TUTTI, HO PENSATO DI AGGIUNGERE QUI ALTRE FILASTROCCHE SEMPRE A TEMA PRIMAVERA, PER LE ALTRE MESSE TEMPO FA VI LASCIO UN LINK SOTTO.

  • si scarica qui gelsomina
  • Per questa filastrocca ho pensato ad una divertente alternativa, al posto di disegnare e colorare i fiori di pesco questa volta bisognera’ mettere il colore rosa utilizzando le dita, quindi con le impronte 🙂 Molto divertente (vedi foto 1) Per la versione da fare si scarica qui pesco da fare

PER ALTRE FILASTROCCHE SEMPRE A TEMA PRIMAVERA LE TROVATE QUI FILASTROCCHE DI PRIMAVERA DA STAMPARE E COLORARE

 

 

CIAO A TUTTI!!! Come penso di avervi gia’ detto tempo fa credo che non ci sia un’eta’ per la conoscenza, mi spiego meglio, una persona curiosa, che si interessa un po’ a tutto e soprattutto che sa che c’e’ sempre da imparare dimostra molta intelligenza e secondo me se già da piccoli si possono avere nozioni che magari conoscono solo un certo numero di persone saranno certamente utili nel tempo.

Questa premessa per parlarvi dell’ape legnaiola, quest’ape non e’ molto conosciuta, anzi solitamente viene “etichettata” con il falso nome di calabrone nero e genera anche preoccupazione visto generalmente di grandi dimensioni!

Niente di piu’ falso, quest’ape a differenza delle altre e’ addirittura piu’ mite, tende generalmente infatti a non pungere (lo fa solo se crede di trovarsi realmente in pericolo o non ha vie di fuga ed inoltre a parte il dolore per la puntura in se non lascia segni visto la sua citotossicita’ è veramente scarsa) e’ molto importante per l’impollinazione, il suo vero nome e’ XILOCOPA VIOLACEA, ha il corpo nero e le ali di un colore viola-blu cangiante (vedi foto). Viene detta ape legnaiola perche’ le femmine depongono le uova nel legno tenero, mi e’ venuto in mente un lavoretto su quest’ape proprio perche’ in questi giorni gira su un blocco di legno e cosi’ abbiamo potuto osservarla da vicino. La natura e’ veramente meravigliosa!!!!!

Aspettatevi altri lavoretti su quest’ ape, almeno fino a quando la vedremo svolazzare in questi giorni e poi anche per fissare quanto imparato. Sotto come primo lavoro ho creato una scheda in pixel art, spero vi piaccia, la potete scaricare sotto con i codici

QUESTO SI SCARICA QUI, si aprira’ una pagina con una tabella, sotto troverete il titolo (di solito in blu) per salvare in pdf su pc, telefono o tablet.

ape legnaiola da fare

 

 

 

flower-3244414_960_720.png

prato 2

Ciao a tutti, ancora un lavoretto primaverile, come idea e’ quella che il grande biglietto sia un prato (vedi esempio) che va colorato, come anche le farfalle che poi troveranno casa sopra di lui. Per incollare le farfalle potete farlo sia cosi’ diritte che piegandole a meta’ come vi avevo fatto vedere tempo fa qui (e’ un lavoro che faccio molto spesso a che viene veramente molto simpatico) GIORNATA DELLA MEMORIA foglio da decorare con farfalle svolazzanti

A questo punto ognuno scrive una piccola frase sulla primavera a piacere. Per un’idea in piu’ dopo aver stato tagliato e incollato su quaderno o cartoncino colorato il prato potete fare come vedete nell’esempio colorato delle scie di volo per le farfalle e incollarle appuna fuori di esso.

Si scarica qui prato frase

Ciao a tutti, abbiamo parlato diverse volte di Zetangle come ad esempio qui IL CASTELLO PAUROSOOOOO ZETANGLE  

ma soprattutto nella pagina facebook del sito dove ho condiviso con voi una scheda per provare a creare doodle per i vostri disegni e che ho condiviso poco fa in un post che trovate proprio qui, con un esempio video di cose che possiamo creare. SCHEDA PER SPAZI ZETANGLE, DOODLE CON VIDEO DIMOSTRATIVI

Oggi vi lascio velocemente una scheda primaverile da scaricare

si scarica qui primavera mandala zetangle

 

Ciao a tutti, oggi velocissimo post piu’ che altro con un’idea da fare ora che inzia a farsi sentire la primavera!

 

Disegnamo un gufo poco ordinario, coloratissimo e soprattutto utilizzando dei fiori visto ora nei prati ne troviamo gia’ tanti! Io ho utilizzato dei fiori di un prato poco prima che venisse tagliato, cosi’ non ho nemmeno toccato la natura 🙂

Non vi sto a dire come ho fatto perche’ e’ veramente veloce e semplicissimo, infatti con poca carta, pennarelli e fiori freschi potete creare la vostra versione super personalizzata, perfetta anche da attaccare alle finestre, oltre tutto con il sole che batte i fiori non si rovinano, diventano secchi e quindi potete lasciarli appesi per un po’ di tempo 🙂 Per incollare i fiori, nel mio caso le margherite io ho utilizzato la vinavil, unica accortezza lasciarli un attimo attaccati, altrimenti utilizzate colla a caldo se volete essere super veloci!!!

 

Per incollare alla finestra io ho usato lo scotch per la prova ma vi consiglio la pritt, io la uso spesso, poco olio di gomito per pulire le finestre ma ne vale la pena, le decorazioni infatti restano ben incollate e senza i segni del nastro adesivo!!!!