Ciao a tutti, come la maggior parte di chi segue il sito sa già amo che i lavoretti siano fatti per la manualità, le feste e quant’altro ma amo anche quando possibile abbinarli a qualche libro o filastrocca.

Anche in questo caso sia il polpo che il granchio (che vedrete domani) sono stati fatti per la filastrocca che vi posterò sotto ma sono stati fatti anche per i colori primari, infatti il polpo è per metà blu e per metà giallo e dove si incontrano i colori appare il verde!

Stessa cosa vedrete domani per il granchio, a metà rosso e giallo che dove si incontra diventa arancio!

Come dice il titolo ho una filastrocca a tema che potete scaricare qui sotto

qui in pdf

LAVORETTO: Passiamo al veloce lavoretto molto di riciclo

fatto con:

-rotoli finiti di scottex e tagliati a metà o in 3 parti

-colori a tempera blu e giallo e pennelli

-forbici

-ritagli di cartoncino

-occhietti mobili o creati da carta bianca per fotocopie

COME SI FA:

Con il pennello e le tempere coprite il pezzo di rotolo, metè blu e metà giallo, dove si incontrano i colori aggiungete blu e giallo insieme (verrà già da se) e comparirà il verde. In questo modo potete anche tirar in ballo i colori primari (anche nel granchio di domani faremo lo stesso lavoro)

Lasciate asciugare.

Tagliate delle piccole parti sotto per far i tentacoli del polpo, per essere precisi potete farne far 8 ma davvero per me non serve affatto, basta nel caso dirlo e poi faranno come credono. Piegate i lembi di carta in avanti così da creare appunto i tentacoli.

Con avanzi di cartoncino create dei pois colorati e (facoltativo) dei piccoli pezzetti da mettere sui tentacoli (volendo i pois possono essere messi su tutta la lunghezza del tentacolo)

Lavoretto molto divertente e simpatico. Per dei libri a tema polpo ne trovate 2 sotto, uno adatto dai 3 anni e uno dai 6 in su.

Come libri da piccolo (3 anni) potete trovare questo:

LIBRO BALDINO POLPO BIRICHINO

Baldino è proprio un polpo birichino, con i suoi otto tentacoli si diverte a fare il solletico a tutti! Ma a molti dei suoi amici del mare non piace affatto il solletico, soprattutto all’Ostrica che per colpa di Baldino rischierà di perdere la sua perla preziosa. Come farà il nostro polpo birichino a ritrovarla? Età di lettura: da 3 anni.

Per i più grandi invece troviamo questo libro, che va dai 6 anni in su

Una leggenda narra la straordinaria avventura di un polpo che, in una notte di tempesta, salvò un paesino a picco sul mare dai pirati. In che modo? Grazie a una grande incredibile amicizia. Età di lettura: da 6 anni.

Lo trovate qui

IL POLPO CAMPANARO

Entrambi i libri possono essere acquistati con CARTA DOCENTE O BONUS CULTURA e costano dai 7 ai 15 euro.

FB_IMG_1462789394963

FB_IMG_1462789722455

Ciao a tutti, chi mi segue su facebook avrà notato che ieri ho pubblicato dei biglietti, fatti tempo fa, oggi vi voglio fare vedere come faccio quelli più piccoli !

Spero si capisca Bene dalle foto, comunque quel che serve sono

-ROTOLI CARTA SCOTTEX

-CARTA DECORATA (se la mia vi piace presto vi farò vedere come abbiamo fatta) potete anche usare quelle che vi ho fatto vedere qui sotto se ve le siete perse

LA CARTA “SFUMATA” CON FIALE VUOTE DI SOLUZIONE FISIOLOGICA

PITTURARE CON IL CAFFE’ SOFFIATO

Che vanno benissimo per questo lavoro, ve ne farò vedere altre comunque!!!!

Tutto ciò che dovete fare è tagliare il rotolo a metà (o in 3, dipende dalla grandezza che volete dare ai biglietti) io in questo caso dovevo fare un altro gioco quindi il mio è piccolo, aprirlo e  incollare la carta decorata (potete anche ripiegarla lasciando un centimetro in modo che si veda decorato anche l’interno) appiattirlo e  incollare anche il fondo in modo che faccia “da busta” lasciare asciugare e inserire il biglietto in cartoncino  (tagliato su misura) sopra potete lasciarlo aperto, chiuderlo con dei fori facendo passare un fiocchetto (come volete) e decorarlo con figure varie tagliate da altra carta decorata, adesivi, nastri  plastica, tutto cio che volete! In quelli che vedete sopra ho messo plastica (quella attaccata al tappo delle bottiglie, ma anche tappi) retina, perfetta quella dei limoni o cipolla, stoffa avanzata e tutto cio che la fantasia vi suggerisce!!!! Allo stesso modo ho fatto anche quelli sotto, mentre per gli altri ho usato una tecnica diversa che vi farò vedere, spero vi siano piaciuti

A domani per un nuovo gioco davvero divertente