quaderniCIAO A TUTTI, OGGI VOGLIO FARVI VEDERE UNA COSA CARINA, certo puo’ essere fatta nel periodo di s. Valentino ma certamente e’ una cosa simpatica per tutto l’anno.. a me a ogni festa piace creare qualche quaderno con sagome di vario tipo, questa e’ proprio velocissima e si fa tutto a mano.

MATERIALI:

CARTA BIANCA E COLORATA

CARTONE DI RECUPERO (ANCHE DEGLI SCATOLONI)

BUCATRICE

FILO DI LANA

PROCEDIMENTO:

Prendi qualche foglio di carta colorata, dividilo a meta’ e disegna la sagoma di mezzo cuore, taglia i fogli e fai con la bucatrice 2 fori sempre tenendo i fogli piegati (io con la mia vado benissimo a fare buchi con diversi fogli se non riuscite basta prendere la misura e fare meno fogli insieme).

Ora disegna la sagoma anche sul cartone di recupero e fai i fori anche li

Io ho volutamente fatto passare il filo anche all’interno come vedete dalla foto sotto, nel caso non lo vogliate potete fermare il filo facendo  buchi piu’ piccoli con dei nodi all’interno

ORA LA PARTE divertente, decorate come meglio credete il vostro quaderno!!!!!io ne ho fatti a strisce, a fumetto, e come una specie di mosaico con i pezzetti di carta avanzata tagliati a quadratini e poi incollati al cartone.

spero vi sia piaciuto, a me molto, a presto

20170110_135536

Ciao a tutti oggi vi voglio fare vedere un gioco veramente simpatico e ingegnoso!!!!

Come i giochi fai da te che preferisco i materiali sono ovviamente tutti di riciclo!

La prima parte del gioco è da far fare ai bimbi da soli, li possono sbizzarrirsi come vogliono, dovranno infatti disegnare dei piccoli robot, mostriciattoli, quello che vogliono, devono infatti progettare la struttura che poi andrà costruita veramente!!!!!!Noi abbiamo fatto diverse versioni, vi assicuro che vengono veramente bellissimi!!!!!!

Solitamente quando si mette qualcosa su internet si cerca sempre di mettere le cose che siano venute meglio, ma vi assicuro che invece io ne ho preso uno a caso solo per darvi l’idea, questo come vedete e’ piccolo ma ne abbiamo fatti anche di enormi (gradezza persona 🙂 ) La cosa bella che se vi stufate dopo averci giocato qualche giorno dopo non fate altro che gettare tutto nella differenziata e…. inziate a costruirne di nuovi!!!!!

Noi per il progetto abbiamo usato:

-DISEGNO (da seguire per la realizzazione)

-SCATOLONI E SCATOLETTE DI CARTONE

-CANNUCCE

-CONTENITORI PICCOLI DI PLASTICA

-TAPPI DI VARI COLORI E DIMENSIONI

-BOTTIGLIE DI PLASTICA

-ROTOLI DI CARTA SCOTTEX, ALLUMINIO

-CARTA DA PACCO DI RICICLO

-BOTTIGLIE DI PLASTICA

-STECCHI DI LEGNO PER SPIEDINI  E STUZZICADENTI

-SPAGO

E POI TUTTO CIO’ CHE LA FANTASIA VI SUGGERISCE, bottoni, cartoncino avanzato, stoffe

e chi piu’ ne ha piu’ ne metta

-NASTRO ADESIVO, VINAVIL E COLLA A CALDO (PER ASSEMBLARE)

ECCO un nostro progetto preso a caso, disegnato il giorno prima e …. montato il giorno dopo!!!!

Buon divertimento a tutti i piccoli artisti