Ciao a a tutti, è un po’ che non metto un post un pochino “artistico” e così oggi vi voglio far vedere un semplice paesaggio notturno con gli acquerelli.

Come vedete è molto semplice, tutto ciò che vi servirà è:

-acquerelli

-fogli

-carta oro dei cioccolatini (facoltativa)

-un pennello da buttare con poche setole o anche schiacciate

Come si fa: per prima cosa iniziamo a creare il cielo, utilizzando il colore blu e usando il pennello formando dei piccoli cerchi, in un angolo usate il giallo per la Luna, subito dopo il prato usando diverse tonalità di verde e usando il pennello a strisce abbastanza lunghe. Lasciamo asciugare (ci vorrà pochissimo) con un colore scuro mettiamo degli steli per i fiori e usando il pennello da buttare con colori accesi come il rosso e schiacciando nel foglio creiamo i fiori.

Facoltativo con la colla usando la carta dei cioccolatini color oro o argento creiamo dei punti luce come ad esempio la Luna o dei fiori (nel mio caso)

La parte particolare è la scritta che viene dopo, infatti ho creato una piccola poesia che descrive lo scenario e la cosa simpatica è che è vista con gli occhi di un piccolo insetto (che poi andrà creato con il cartone di recupero. Ogni bambino può pensare a un insetto a piacere e poi una volta creato incollarlo con la piccola poesia a lato del dipinto. Vi assicuro che è davvero divertente e la fantasia…non ha limiti!

la poesia è questa

e si scarica qui sotto in pdf

Divertente e creativo

si scarica qui per avere una grafica ottimale,.

Come sempre si apre la pagina, dovete cliccare sotto la tabella dove leggerete scritto si scarica quI GNOMO MIGNOLO

Altra mia filastrocca dove questa volta i bambini dovranno (dopo aver ripassato il castello)

creare un vero scenario tagliando, incollando i personaggi e aggiungendo le montagne e la vigna che mancano nella scena

si scarica qui USIGNOLO

per scaricarla di buona qualità la trovate qua GNOMO GNAGNO

Ciao a tutti, voglio condividere con voi un lavoretto-gioco davvero semplicissimo, come forse alcuni sapranno esistono una marea di canzoncine che parlano piu’ o meno tutte della stessa cosa, la prima in assoluto per cui ho creato un giochetto la ho scoperta molti anni fa, sono tutte in inglese ,molto semplice e i bimbi le impareranno in breve tempo… quella che vi dicevo parla di 5 scimmiette che giocano sul letto, poi ne cade una, sbatte la testa e la mamma chiama il dottore che gli dice che non deve piu’ saltare sul letto, cosi’ iniziano ad essere 4 le scimmiette a saltare e cosi’ via, fino a che tutte e 5 smettono di “fare le spericolate” ma si calmano!

Questa verione per Halloween e’ la stessa cosa pero’ questa volta sono 5 fantasmini a saltare su un lago, per questo ho pensato a questo stampabile da scaricare qui sotto, dove vanno ritagliati i 5 fantasmini,, colorato il paesaggio che fa da scenario con i toni freddi e scuri per ricordare Halloween, va poi piegato  il foglio a meta’ in modo che il cielo rimanga diritto e il lago a terra (spero abbiate capito) i fantasmini ho preferito farli abbastanza grandi mentre il lago non e’ poi cosi’ enorme, io lo ho usato cosi’ se voi volete potete aggiungere un foglio a4 bianco per fare il lago molto piu’ grande e…….

POI CON LA CANZONE….. GIOCATE!!!!! FACENDO SALTARE I FANTASMI FINO A TOGLIERNE UNO DI VOLTA IN VOLTA!

si scaricano qui

gioco fantasmini

il video con la canzone e’ questo

 

CIAO A TUTTI, ANCORA PICCOLA FILASTROCCA-STORIELLA IN CUI I BIMBI DOVRANNO creare uno scenario, come vedete in questo caso dopo aver letto la breve storiella dovranno tagliare e colorare i dinosauri e creare uno scenario dove fargli fare le cose descritte dalla storia, quindi il piccolo che prende il sole, la mamma che prepara l’insalata, la sorella e le amiche che si agghindano i capelli con le ortiche e via dicendo 🙂

si scarica qui, ho fatto le 2 pagine divise, cosi’ nel caso vogliate servirvi di una sola delle 2 lo potete fare 🙂

canzoncina dinosauri

dinosauri