FIORI SEMPLICI.png

CIAO A TUTTI, PER FESTEGGIARE LA PRIMAVERA OGGI VI VOGLIO LASCIARE QUESTI MANDALA MOLTO SEMPLICI, SEMBRANO QUASI PIU’ DEI FIORI, POSSONO ESSERE COLORATI CON DIVERSE TECNICHE PER RENDERLI PIU’ PARTICOLARI

UNA COSA CHE HO FATTO TEMPO FA E’ STATA QUELLA DI PREPARARE SUL TAVOLO DIVERSI MATERIALI PER ATTIVITA’ CREATIVE QUALI :

PEZZETTI DI CARTA AVANZATA

COLLA

BRILLANTINI

STRASS

MINI PEZZETTI DI STOFFA

BOTTONI

TUTTO CIO’ CHE AVETE E …. DECORATE!!!! I BIMBI HANNO UNA GRAN FANTASIA E VEDRETE COME VENGONO BELLI, a questo proposito vi faro’ vedere un uovo per Pasqua decorato in questo modo DOMANI O dopodomani

Puoi scaricare questi fiori-mandala qui

mandala fiore

 

FB_IMG_1462789394963

FB_IMG_1462789722455

Ciao a tutti, chi mi segue su facebook avrà notato che ieri ho pubblicato dei biglietti, fatti tempo fa, oggi vi voglio fare vedere come faccio quelli più piccoli !

Spero si capisca Bene dalle foto, comunque quel che serve sono

-ROTOLI CARTA SCOTTEX

-CARTA DECORATA (se la mia vi piace presto vi farò vedere come abbiamo fatta) potete anche usare quelle che vi ho fatto vedere qui sotto se ve le siete perse

LA CARTA “SFUMATA” CON FIALE VUOTE DI SOLUZIONE FISIOLOGICA

PITTURARE CON IL CAFFE’ SOFFIATO

Che vanno benissimo per questo lavoro, ve ne farò vedere altre comunque!!!!

Tutto ciò che dovete fare è tagliare il rotolo a metà (o in 3, dipende dalla grandezza che volete dare ai biglietti) io in questo caso dovevo fare un altro gioco quindi il mio è piccolo, aprirlo e  incollare la carta decorata (potete anche ripiegarla lasciando un centimetro in modo che si veda decorato anche l’interno) appiattirlo e  incollare anche il fondo in modo che faccia “da busta” lasciare asciugare e inserire il biglietto in cartoncino  (tagliato su misura) sopra potete lasciarlo aperto, chiuderlo con dei fori facendo passare un fiocchetto (come volete) e decorarlo con figure varie tagliate da altra carta decorata, adesivi, nastri  plastica, tutto cio che volete! In quelli che vedete sopra ho messo plastica (quella attaccata al tappo delle bottiglie, ma anche tappi) retina, perfetta quella dei limoni o cipolla, stoffa avanzata e tutto cio che la fantasia vi suggerisce!!!! Allo stesso modo ho fatto anche quelli sotto, mentre per gli altri ho usato una tecnica diversa che vi farò vedere, spero vi siano piaciuti

A domani per un nuovo gioco davvero divertente

 

 

Ciao a tutti!  Oggi voglio farvi vedere una cosa davvero bella, perché permette di tingere in maniera del tutto naturale la stoffa con il colore giallo, sto parlando dei fiori di tarassaco, dalle nostra parti vengono chiamate ‘radicelle’ sono i fiori gialli comunissimi che trovate in qualsiasi prato, per quelli che non lo conoscono il tarassaco è un erba spontanea che nasce appunto in tutti i campi e giardini, ogni parte di questa pianta dalle radici ai fiori è commestibile, contiene tante vitamine e le foglie possiedono anche betacarotene molto importante per la vista non mi soffermo sul fatto che in cucina visto è commestibile esistono tantissimi modi per usarlo, magari ve lo farò vedere più avanti con qualche ricetta 😃😄 infatti le foglie le uso molto spesso e ricordo da bambina quando mia nonna mi preparava i fiori fritti, deliziosi!

Inizialmente mi serviva il colore giallo per una maglia e sapendo che i fiori di tarassaco sono un ottimo metodo (in passato avevo fatto altre prove e lo ricordavo dai nonni) ho subito provato, solo non ricordavo la quantita’ di fiori e ho fatto una prova che vi farò vedere ora

Ho preso i fiori (ho fatto prova inziando con pochi, circa 10 e bastavano, la mia stoffa è comunque di piccole dimensioni) li ho tagliati dentro ad una pentola (la bella cosa del fatto che siano commestibili è anche quella che si può usare una qualsiasi pentola dove abitualmente cucinate) ho messo il pezzo di stoffa per la prova e lo ho messo insieme ai fiori e all’ acqua che copriva il tutto (quindi non tantissima) ho fatto bollire, (noterete che l’acqua si tinge di giallo) aspettato qualche minuto e spento, ho subito sciaquato la stoffa dai pezzetti di fiori e messa ad asciugare e vi dirò che a parte le foto (scusate ma fino a che non prendo una nuova macchina vengono cosi) sono entusiasta del risultato,veramente un bel giallo, senza nessun odore, profuma ancora di bucato fresco come prima, presto proverò con una maglia e vi farò vedere!!!!Oltre tutto potete farlo con i bambini in tutta tranquillità !!

Se volete usare l acqua per la pittura su carta non tinge molto, si vede più da asciutta, ma anche qui farò altre prove 😀😀😀😀😀😀

❤tarassaco e colori naturali, anche perché sono comunissimi come vi dicevo e li ho presi su un prato prima che venisse tagliato, quindi nemmeno ho fatto danno a nessun fiore 😀provate e fatemi sapere