Ciao a tutti, oggi vi voglio fare vedere un fantasmino…. con la lingua lunga, perche’ la possiamo far sbucare dalla bocca per fare le linguacce 🙂

Come suggerisce il titolo e’ totalmente di riciclo perche’ come potete forse intuire va utilizzata la carta che avanza dalle varie fotocopie e anche del cartone di riciclo

materiali utilizzati:

colla rossa

pezzi di carta avanzata bianca da fotocopia

cartone

forbici

un paio di pennarelli

procedimento:

Stropicciate gli avanzi di carta, apritela e tagliate a quadretti con una forbice, potete anche farla a pezzetti con le mani ma con le forbici e’ sempre un buon allenamento (se volete potete anche fare nel retro dei segni con la matita le linee da seguire)

Prendete ora un pezzo di cartone di riciclo e tagliatelo a fantasmino (nel mio caso il fondo del cartone era gia’ ondulato, ma potete farlo voi, fate ora al centro un taglio con la forbice ma meglio con il taglierino.

Prendete un pezzo di cartone (nel mio caso sempre il cartone di riciclo) di colore rosso (potete anche colorarlo con il pennarello)

A questo punto mettete la colla (la mia come vedete sopra e’ di colore rosso) e attaccare i quadretti al fantasmino, ripassare il taglio al centro e fare sbucare da dietro la lingua (cartone rosso) fare gli occhi e la bocca del fantasma,

Nascondere sul retro la lingua e fatela andare avanti e indietro per fare le linguacce 🙂

a presto

 

0333329 Piet Mondriaan Compositie Geel Blauw RoodCiao a tutti, conosciete Piet Mondrian? Sono sicura di si,  è stato un pittore Olandese e anche chi non ricorda il nome ricorda sicuramente il suo stile,  i quadri di Mondrian per cui è conosciuto  consistono soprattutto in linee perpendicolari e griglie geometriche di colori primari e quindi rosso, giallo e blu che poi con il bianco, grigio o nero completano le sue opere che pero’ sono il risultato di una continua ricerca di equilibrio e perfezione e dimostrano una complessità che di fatto smentisce la loro semplicità (che e’ solo apparente).

Per la solita serie “copiamo” i veri artisti per essere a misura di bambino oggi vi lascio un disegno da colorare proprio in stile Mondrian (ma con un cagnolone come soggetto) e quindi usando i colori primari, se ve li siete persi ne ho parlato qui

ORSETTO INSEGNA COLORI Itten e i Primari, secondari, terziari e complementari

il QUADRO DEVE ESSERE COLORATO CON QUESTO STILE E QUINDI SIMILE A QUESTO

dog-766920_960_720

quadro-da-colorare-stile-mondrian