carta magica

ciao a tutti!

Oggi vi voglio fare vedere una cosa che piace molto ai bambini, puo’ essere usata per i loro esperimenti “da maghi” , tutto cio’ che serve e’

UN FOGLIO DI CARTA

UNA FORBICE

(MATITA (FACOLTATIVA)

Come potete vedere dall’immagine allegata tutto cio’ che dovrete fare e’ tagliare il foglio in 3 punti, al centro e poi  girando il foglio al centro del taglio sia a destre che a sinistra (sotto un video dove potete vedere meglio, e’ stato fatto con i punti di domanda ecc per fare capire meglio il foglio dove si gira) non serve essere precisi, unica cosa cercate di arrivare a tagliare circa alla meta’ del foglio…

Ora quando avete fatto prendete una sola parte di foglio e giratela al contrario…..non sono riuscita a fare vedere benissimo dal video ma e’ semplicissimo farlo senza che se ne accorga nessuno, perche’ sembra appunto che si stia sistemando il foglio per appoggiarlo al tavolo .ma ecco che….

LA CARTA HA UN LEMBO CHE NON SI RIESCE A SISTEMARE…SOPRA E SOTTO…. E’ COME SE FOSSE “IN PIU’…VI E’ PIACIUTA QUESTA MAGIA?????

20170319_155011CIAO A TUTTI, che sono sempre affascinata dal mondo delle tassellazioni gia’ lo sapete, come vi ho mostrato qui Arte e bimbi le tassellazioni di Escher stampabile o qui TASSELLAZIONI DI PENROSE da colorare, arte anche per bambini oppure Gioco puzzle tasselli poligoni oggi vi voglio far vedere un altro modo semplice e veloce per creare delle tassellazioni perfette fatte dai bambini.

Come gia’ detto sappiamo che la tassellatura in geometria è modo di ricoprire il piano con una o più figure geometriche ripetute all’infinito senza sovrapposizioni. Spesso sono poligoni regolari ma non necessariamente, l’unica cosa è appunto che le figure devono poter essere ripetute all infinito senza lasciare spazi tra una figura e un’ altra…

Oggi vogliamo fare dei gattini facili facili?

ecco come: Prendiamo della carta, i post-it vanno benissimo, io li dovevo comprare colorati e ho dato alla carta la loro forma quadrata (nell’ultima foto un esempio fatto con i post-it gialli) tagliate il fondo da tutte e 2 le parti come vedete in foto si formano dei triangoli retti,ora portateli sopra per fare le orecchie .

Possono essere fatte facilmente dai bambini come vedete, l’importante e’ che le orecchie tagliate a destra siano da quella parte come quelle fatte a sinistra (perche’ se non si e’ super precisi non otterremo tassellazioni che coprono completamente lo spazio).

A questo punto possono essere incollate oppure attaccate con del nastro adesivo, oppure ancora piu’ divertente da fare lasciate cosi’, stando attenti appunto alle orecchie destre e sinistre!

Con i post-it invece tagliando le orecchie dalla parte della colla potete anche evitare di incollare perche’ rimane appiccicoso e possono essere subito attaccate 🙂 i due che ho fatto sono velocissimi e non precisissimi ma basta stare un attimo attenti quando attaccate

Ora potete mettere occhi e disegnare i visi dei vostri gatti

buon divertimento!!!!!

20170319_155417

uccellini porta poesia.jpgCIAO A TUTTI, PRESTO SARA’ LA FESTA DEL PAPA’ E QUINDI VI FACCIO VEDERE UN’ALTRA IDEA CHE HO PROVATO E CHE MI PIACE PER PORTARE UN MESSAGGIO O UNA POESIA PER IL PAPA.

INIZIALMENTE AVEVO FATTO DIVERSE FOTO PER FARVI CAPIRE IL PROCEDIMENTO MA POI MI SONO RESA CONTO CHE SI VEDE BENISSIMO COME SONO FATTI ANCHE SOLO DALLE FOTO SOPRA.

MATERIALI:

carta colorata o bianca semplice

colla

stecchi decorativi per gelato (opzionali)

PROCEDIMENTO:

Prendi 2 strisce di carta e incollale tra di loro, la prima (corpo) un po’ piu’ lunga, una volta incollata va tagliata per formare la punta (coda), il viso invece bastera’ farla piu’ stretta e incollarla per formare un piccolo cilindro.

Decorate con occhietti mobili, adesivo o semplicemente disegnati, per il becco un pezzetto di carta arancione se la avete o colorata da voi, ne bastera’ un triangolino.

Io ho creato il ciuffo con la parte sopra degli stecchi per gelato, e’ facoltativo ma vi consiglio se li trovate di acquistarli perche’ sono molto versatili per dare un tocco di colore a tutto!

Le ali sono la parte piu’ divertente, prossimamente vi faro vedere altri lavori di questo genere (anche se quelle in foto avevano pochi decori) per farle bastera’ disegnare e decorare carta bianca o colorata e poi incollarle all’uccellino.

Arrotolare una poesia o una dedica (se volete qualche poesia la trovate qui I BIGLIETTI CON POESIA A SORPRESA (NASCOSTA) PER IL PAPA’) e inserirla  nel corpo o viso dell’uccellino

Ecco fatto, alla prossima 🙂

Chi mi segue su facebook avra’ visto un video dove si realizzavano dei piccoli porta oggettini per regalini, caramelle ecc partendo da un rotolo di igenica o scottex, cosi’ come vi dicevo oggi vi lascio carta decorata a tema frozen (dovevo gia’ farlo il giorno dopo e me ne sono dimenticata!) se volete provare anche voi potete scaricarla e farmi sapere se vi e’ piaciuta!!!

Ne avevo creata una prima versione dove pero’ avevo lasciato elsa e anna in bianco e nero (da foto) in modo da poter essere colorate, per il mio rotolo erano perfette le misure ma mi sono accorta che la lunghezza della carta varia dal rotolo di carta (ce ne sono di stretti e piu’ larghi) e quindi ho optato per darvi una carta colorata frozen da stampare e a parte le immagini da applicare dopo che avrete tagliato la carta in modo da potere essere centrate meglio.

materiali necessari:

rotolo scottex (da tagliare tipo a igenica) ne serviranno 2 pezzi anche se il “tappo sopra puo’ essere un po’piu’ corto.

stampabile gratuito che trovate qui

carta frozen da stampare.pdf

frozen decoro.pdf

(N.B. per la carta se riuscite dovete stampare a pagina intera, infatti la mia è bastata giusta giusta!!!) se non volete stampare la carta ghiaccio ma volete farla voi potete stampare solo le immagini da incollare, le immagini invece stampatele centrando la pagina cosi’ come ve le ho messe io, altrimenti risulterebbero troppo grandi,ho fatto le 2 prove

colla e forbici

Cartone di recupero

preparazione:

Per prima cosa prendere la misura del foro dei vostri rotoli e fare due cerchi nel cartone di recupero  che andranno poi incollati uno su un rotolo e uno sull’altro, mi sono dimenticata di fare la foto, forse vedete da qui che sotto e’ chiuso

 

non vi preoccupate se sono leggermente piu’ piccoli, bastera’ mettere colla vinilica in piu’ e stenderla piano con le dita, metti sopra il cerchio che hai stampato ( lo dovrete fare con la carta decorata che trovate insieme  alle immagini ) e taglia l’eccedenza ne va uno su ognuno dei rotoli ovviamente e  lascia asciugare poi taglia e nel frattempo prepara la carta…

ritagliare la carta decorata della misura del vostro rotolo (bastera’ prendere la misura) tagliare tutti i decori e incollare quello che piu’ vi piace circa al centro della carta che avete tagliato precedentemente.(lo dovrete fare per 2 rotoli) incollare al rotolo.

Incollare all’interno del primo rotolo un cartoncino colorato e ora… chiudere con l’altro rotolo!!!! (vedi foto) spero abbiate capito, a presto!!!!

Ciao a tutti, oggi voglio farvi vedere un gioco semplicissimo da fare quando siate annoiati, a costo quasi zero perche’… avete dello scotch carta in casa????  (Se non lo avete compratelo, ci si fanno tanti giochi e costa circa 3 euro a rotolo)

Bene è tutto quello che serve 😀 a parte delle macchinine 😏

PREPARAZIONE

Tracciate una pista mettendo dei pezzi di scoth e prendete le macchinine! Questa è una versione base, poi potete aggiungere parcheggi, semafori, nei prossimi giorni in caso via farò vedere qualcosa, ci facciamo anche dei bei giochi con i dadi!!!!
SVOLGIMENTO DEL GIOCO
Prendete una macchina per uno oppure una squadra di macchine, inizia il primo a fare il numero più alto con i dadi, oppure il piu piccolo 😀

Si gioca uno alla volta, dovete cercare di mantenere La macchina nella pista quindi sta a voi decidere quando forte mandarla, se la macchinina non è tirata troppo forte il nastro carta fa’ un po da barriera per non farla uscire di pista!
Vince il primo che porta la macchina o la sua squadra alla vittoria!
Bello perché i bimbi di solito amano mandare le macchine più forti e qui dovranno invece al contrario usare la calma per vincere o comunque fare dei lanci mirati dove la strada è diritta e possono mandarla più forte se ci sono delle curve invece saperla mandare nel modo giusto! Se la macchina esce fuori pista potete fare in 2 modi o farla iniziare da capo oppure portarla dentro le righe nel punto dove è uscita e l’avversario può fare 2 lanci 😀
La cosa simpatica è che potete decidere il grado di difficoltà se la fate più’ corta o con meno curve, sara’ piu’ semplice, se invece e’ fatta da piu’ curve o lunga diventa ovviamente piu’ difficile 🙂 ….prossimamente vi farò vedere molti altri giochi sempre con lo scoth, ne tengo sempre di riserva per le giornate di noia
A presto