Ciao a tutti, altro video e altro lavoretto, questa volta tramite origami andremo a costruire le rane saltellanti, una volta finito il lavoretto, infatti, potranno saltare veramente! Un bel gioco una volta create può essere fare un piccolo percorso e vedere chi riesce ad arrivare prima alla foglia di ninfea.

Come sempre serviranno solo carta o cartoncino, forbici e colla

Per la spiegazione vi lascio al video e vi ricordo che chi si vuole iscrivere al canale può farlo anche da qui (parte sinistra in alto del video)

Ciao a tutti, nuovo lavoretto, il maialino di carta, come saprete amiamo molto creare oggettini di carta sia come lavoretto ma molto spesso anche per associarli a qualche libro, filastrocca o gioco. Prossimamente vi farò vedere come lo abbiamo usato.

Per ora vi lascio alla video spiegazione, come vedete è fatto in modo velocissimo e senza precisione, utilizzando carta e cartoncino rosa, forbici colla e pennarello nero. Vi ricordo che per non perdere le novità vi potete iscrivere anche alla pagina youtube.

Da tempo creo fiocchi per i pacchetti regalo in carta semplice. Molto spesso ne ho realizzati completamente di riciclo utilizzando carta di giornale bianca, colorata con acquerelli oppure quella di riviste. Quelli pero’ sono grandi e con più passaggi e oggi vi voglio far vedere come si fanno questi semplici ma davvero bellissimi. Potete utilizzare normale carta da pacchi o perché no anche quella di giornale.

I passaggi sono abbastanza semplici ma dovete seguirli con attenzione perché il video proviene da tiktok e quindi è molto breve e veloce.

Ciao a tutti, un’altra mia passione (che molti di voi conosceranno già) è quella di creare animali, oggetti e biglietti con carta e cartoncino (anche con pezzetti da riciclare)

Ne ho fatti veramente tantissimi, il più delle volte associati a giochi, poesie o libri.

Qui un piccolo esempio

Oggi vi faccio vedere come realizzare un pappagallo in cartoncino partendo da piccoli ritagli da assemblare

VEDETE TUTTO QUEL CHE SERVE SOTTO

Per le ali ho fatto dei piccoli tagli e poi li ho piegati uno si e uno no) per il becco 3 d ho disegnato un triangolo su foglio piegato a metà e poi tagliato ed incollato

Ciao a tutti, lavoretto molto simpatico. Pochi materiali necessari per questo piccolo progetto

Ci servirà

-cartoncino di vari colori

-un piatto di Plastica o cartone

-uno stecco per spiedini

-nastro adesivo normale o bi-adesivo

-colori o penne glitter (facoltative)

Come si fa

Per prima cosa dobbiamo creare il prato, utilizzando il cartoncino verde che poi fisseremo con il bi-adesivo o quello normale. Per i fiori utilizziamo dei cartoncini tagliati in forma quadrata (se aver post-it sono perfetti) per farvi vedere il velocissimo procedimento vi lascio un’immagine qui

Per incollare della normale colla stick. Le foglie con avanzi di cartoncino verde, le venature con un pennarello nero.

Per il Cielo utilizzeremo cartoncino azzurro e per fissarlo della colla. Il sole lo riceveremo da cartoncino giallo incollato con nastro adesivo

L’APE io la ho realizzata con le penne glitterate ma voi potete farla come volete. Ovviamente io ho fatto disegnare diversi insetti come la farfalla, coccinella, ape legnaiola (se non la conoscete vi lascio a questo post https://www.crearegiocando.it/2018/05/05/lape-legnaiola-lavoretto-in-pixel-art-piu-spiegazione/

E molti animaletti che popolano il prato.

Per fissarla al bastoncino semplice nastro adesivo

E ora… giocate

Esistono tante belle canzoni da cantare con questo lavoretto e la splendida idea è anche fare a gruppi degli insetti uguali e mentre si fanno volare gli insetti…cantare, ovviamente scegliendo canzoni brevi o far imparare solo il ritornello. Qui sotto tre canzoncine

 

 

CIAO a tutti, dopo la pioggia che in questi giorni ha fatto danni in molte zone d’Italia non credo che nessuno abbia pensato alla festa di Halloween, anche nelle mie zone ci sono stati veri disastri dal vento e pioggia.

Quindi metto un lavoretto davvero veloce che permette anche ai bambini di diventare più precisi con le forbici (poi se non vengono perfetti vedranno comunque una ghirlanda tutta uguale di carta e piacerà tantissimo comunque)

Come suggerisce il titolo vi lascio al video sotto, il lavoretto è davvero veloce e facile.

Mi scuso per la qualità ma in questi giorni la luce va e viene e il video è stato fatto di sera.

Per chi volesse iscriversi al canale you tube questo è il link, presto video nuovi iscriviti al canale

Ciao a tutti, oggi vi voglio fare vedere come creare dei semplicissimi coniglietti in origami. Sono perfetti da utilizzare in svariati modi, da incollare su un bigliettino (in questo caso la parte sotto che andrete a piegare va tagliata) come giochi o come abbiamo fatto noi come segnaposto, in questo caso utilizzando un solo foglio a4 completo  (o cartoncino) non avremo nemmeno i classici ritagli da buttare  (o tenere per riciclare 😁😂)

Ma andiamo con ordine come vi dicevo i materiali da utilizzare sono solo

1 foglio a 4

Colla  (facoltativa, come vedete la abbiamo messa ma in passato ne ho fatti degli altri più piccoli senza metterne)

1 penna o pennarello per disegnare il viso del nostro coniglietto

Per la realizzazione vi lascio al video, visto sono appunto più facili da fare che da spiegare.

fiocco di neve.jpg

CIAO A TUTTI, CHI CI SEGUE SU FACEBOOK SA che postiamo spesso lavori anche con carta, cartone, plastica, legno (prossimamente ve ne faro’ vedere altri) oggi vi voglio vedere come fare dei fantastici fiocchi di neve con i post-it!!!!! Piu’ che stare a dare grandi spiegazioni pero’ visto e’ molto semplice preferisco dirvi i materiali usati e farvi vedere direttamente il video, cosi’ che possiate replicarli direttamente 🙂

MATERIALI UTILIZZATI:

6 POST-IT (IN QUESTO CASO AZZURRI MA POTETE USARLI BIANCHI O A COLORI ARCOBALENO (VENGONO DELIZIOSI)

FORBICI

COLLA (SOLO PER FISSARE QUALCHE PUNTO SE NON DOVESSE TENERE

procedimento: come detto sopra vi lascio al video ma vi ricordo che se usate i classici post.it la colla gia’ prensente nella parte sopra e’ gia’ necessaria per tenere insieme i lembi di carta! Se dovessero esserci dei punti dove vi sembra tenga meno potete utilizzare una normale colla stick o come nel nostro caso vinilica!!!! Ma la maggior parte del fiocco e’ stato realizzato velocemente senza aggiungere colla come potete vedere

BUON LAVORO!!!!!

Ciao a tutti, oggi vi voglio fare vedere un fantasmino…. con la lingua lunga, perche’ la possiamo far sbucare dalla bocca per fare le linguacce 🙂

Come suggerisce il titolo e’ totalmente di riciclo perche’ come potete forse intuire va utilizzata la carta che avanza dalle varie fotocopie e anche del cartone di riciclo

materiali utilizzati:

colla rossa

pezzi di carta avanzata bianca da fotocopia

cartone

forbici

un paio di pennarelli

procedimento:

Stropicciate gli avanzi di carta, apritela e tagliate a quadretti con una forbice, potete anche farla a pezzetti con le mani ma con le forbici e’ sempre un buon allenamento (se volete potete anche fare nel retro dei segni con la matita le linee da seguire)

Prendete ora un pezzo di cartone di riciclo e tagliatelo a fantasmino (nel mio caso il fondo del cartone era gia’ ondulato, ma potete farlo voi, fate ora al centro un taglio con la forbice ma meglio con il taglierino.

Prendete un pezzo di cartone (nel mio caso sempre il cartone di riciclo) di colore rosso (potete anche colorarlo con il pennarello)

A questo punto mettete la colla (la mia come vedete sopra e’ di colore rosso) e attaccare i quadretti al fantasmino, ripassare il taglio al centro e fare sbucare da dietro la lingua (cartone rosso) fare gli occhi e la bocca del fantasma,

Nascondere sul retro la lingua e fatela andare avanti e indietro per fare le linguacce 🙂

a presto