Ciao a tutti, chi mi conosce sa bene quanto mi piace crere dei nuovi bijoux con i materiali più disparati!

Tempo fa vi ho fatto vedere i miei orecchini creati con bottiglie di plastica, stoffa, carta e cartone qui

Oggi vi faccio vedere come creare una piccola PARURE amata dai bambini ma…anche dagli adulti!

Per crearla avrete bisogno di

-bottiglia di Plastica blu o del colore che preferite

-perline da stirare

-filo elastico

una foratrice

1 elastico semplice

Come si fa:

Prendete un normale elastico, (io ne compro sempre più buste in edicola perché servono per tante cose, oltre a mettere via carte gioco fai da te ad esempio io li uso anche per diversi giochi che vi farò vedere) controllate che sia giusto o leggermente largo per il vostro polso, tagliatelo e iniziate a mettere le perline da stirare del colore che preferite (se avete colori brillanti perfetto anche il multicolor) una volta finito lasciate un po’ di spazio per fare un nodo e il vostro bracciale è pronto. Per la collana con il filo elastico o spago da cucina (in questo caso la farete più lunga) seguite lo stesso procedimento con la differenza che dalla bottiglia di plastica dovrete ricavare delle piccole ‘piume’ o foglie da mettere al centro ritagliando con una normale forbice. Forate poi i pezzi di Plastica con una normale foratrice. Io di solito utilizzo quella che viene usata anche per le cinture (che vi ho già fatto vedere) perché consente di decidere la grandezza del foro ma per questo lavoro ne ho utilizzata una normale da carta che fa i fori come quelli per il contenitore ad anelli.

Un lavoro bello, di riciclo e molto manuale

METTEGDTGDSTG.jpg

Ciao a tutti, vi ho fatto vedere anche lo scorso anno un modo simpatico per creare o copiare diverse cose al mare, piu che altro per non fare sempre i soliti Castelli di sabbia e infatti quest’anno sono nati anche coccodrilli, altri animali e anche auto e moto, oltre a questo pero’ voglio farvi vedere questo mazzo di fiori, che magari ė meno bello delle altre cose modellate a mano ma ha un grosso pregio, ė fatto con materiali solo di riciclo! Naturalmente per chi non ha il mare vicino puo’ essere replicato con la sabbia cinetica (qui la mia ricetta a 2 ingredienti LA SABBIA CINETICA FAI DA TE)

20170731_145605

Spiego un po’ meglio,come vedete sopra dalla foto non proprio perfetta delle Formine per il mare possono essere fatte riciclando bottiglie di plastica, sia grandi che piccole  così come con coppette per il gelato oppure bicchieri, questa ė una cosa che faccio da tempo.utili anche i cucchiai di plastica grandi, tappi di bottiglia, contenitori vari! Quindi anche se partite per il mare all’ultimo minuto pensando di non andar in spiaggia ma poi arriva un bel sole potete usare questo metodo per Formine diverse e a costo zero.

Oggi vi faccio vedere questi fiori, potete farli insegnando la canzoncina che trovate qui sotto “quel mazzolin di fiori”

 

Quel mazzolin di fiori

che vien dalla montagna

e bada ben che non se bagna,

che lo voglio regalar

 

lo voglio regalare

perche’ l’e’ un bel mazzetto

 

lo voglio dare al mio moretto,

questa sera quando el vien

 

stasera quando viene

sara’ una brutta sera

 

e perche’ sabato sera,

lu non  l’e’ vegnu da me

(non e ‘venuto’ da me)

l’e’ anda’ dalla Rosina

 

e perche’ mi son poverina,

mi fa pianger  e sospirar

 

2017-07-29 20.10.24.jpgCiao a tutti, oggi voglio farvi  vedere un lavoretto molto simpatico che può essere usato anche come card, biglietto o quadretto da appendere, si fa in un attimo, e perché no utilizzando anche dei bicchieri di plastica usati (ben lavati) ricicla anche 😂

Domani spero di riuscire ad aggiustare le luci per un video da aggiungere anche se la fotocamera del mio tablet è abbastanza scarsa.. comunque lo aggiungerò in fondo e anche nella mia pagina Facebook (quello you tube lo voglio sistemare meglio, ma lo trovate qui

Iniziamo subito con la card che è molto semplice, come potete vedere ho utilizzato

-cartoncino colorato

-bicchieri di plastica

-2 o 3 cerchi del colore che preferite (i miei erano rosso per la fragola, bianco per la stracciatella e il giallo lo ho lasciato dal colore del cartoncino per fare la vaniglia)

-pietre colorate (facoltative) per il naso

-occhietti a cuore o Rotondi (tagliando da carta bianca)

-un quadrato di carta del quaderno a quadretti)

-avanzi di cartoncino per fare zuccherini o altro, nel mio la cioccolata della stracciatella

-pennarello rosso o rosa (per la bocca)

Come si fa:

Per prima cosa dovete ritagliare da bicchieri colorati solo la parte sopra (per capirsi il cerchio dove appoggiamo le labbra per bere) dei colori che vi piacciono o che avete a disposizione.

La seconda cosa da fare è prendere un quadrato di carta del quaderno e piegarlo a metà, io lo ho volutamente lasciato bianco ma puo essere colorato con colori acquerelli leggeri per richiamare il colore del vero cono!!

Ora attaccate il cono così ottenuto al cartoncino, lasciando la parte sopra staccata appena,  dovrete incollare le palline dei colori che volete! Nel video per incollare i cerchi di plastica sopra vi ho fatto vedere i 2 modi o con la colla vinavil (usata abbondante e lasciando il tempo di asciigatura) oppure per essere più veloci pistola di colla a caldo.

Decorate ora le palline con occhi,naso e bocca e come più vi piace, noi per la fragola abbiamo fatto puntini con il pennarello nero e per la stracciatella abbiamo tagliato a pezzetti cartoncino nero avanzato!

Buon divertimento!!!!!

 

 

VERIFICA DIFFER.jpg

CIAO A TUTTI, OGGI VI FACCIO VEDERE UN GIOCO CHE FORSE PUO’ ESSERE PIU’ UNA VERIFICA PER VEDERE SE I BAMBINI sanno fare bene la raccolta differenziata o x insegnarla ai piu’ piccoli! Dovrete solo stampare le 2 pagine che trovate qui sotto

 

Ritagliare tutti gli oggetti e i contenitori per la raccolta, a questo punto dovrete incollare su un quaderno il contenitore e sotto i giusti oggetti, in questo caso ho fatto

CARTA

UMIDO

PLASTICA

VETRO

pochi oggetti di uso comune come ad esempio quotidano, biccheri e bottiglie, scarti di cibo (vedi sopra) e bottiglie di plastica

QUI SOTTO POTETE SCARICARE

raccolta-differenziata-bidoni

RACCOLTA DIFFERENZIATA OGGETTI.pdf

Ciao a tutti, ho pensato per un po’ se fare un vero e proprio tutorial o mettere un semplice post, alla fine ho pensato di farvi solo vedere una delle mie passioni, Che è anche quella di fare orecchini!

Tempo fa avevo aperto un negozio su etsy ma allo scadere dei giorni di inserzione non ho più messo niente anche se ho ricevuto commenti positivi da chi ama il genere, non perché ho smesso di farne, ma perché per me per stare su etsy devi comunque essere conosciuto o mettere tanti oggetti, mentre io volevo solo fare il periodo di prova gratuito😂

Tornando a noi ho notato negli anni che non tutti quando sentono la parola riciclo sono molto interessati, invece secondo me è una buona cosa potere indossare orecchini diversi a basso costo, oltre tutto ci si mette del proprio!

Per ora vi faccio vedere qualche vecchia foto, fatemi sapere cosa ne pensate, nel caso più avanti metto un post con le spiegazioni, a presto!

Ah dimenticavo, tutti gli orecchini qui sotto sono fatti ovviamente da me e appunto con materiali per lo più di riciclo

 

f89c2fee9548fd6ba509dd2902ac3678.jpg