IL MAZZOLIN DI FIORI DA SPIAGGIA o con la cinetica (con plastica di riciclo)

METTEGDTGDSTG.jpg

Ciao a tutti, vi ho fatto vedere anche lo scorso anno un modo simpatico per creare o copiare diverse cose al mare, più che altro per non fare sempre i soliti castelli di sabbia e infatti quest’anno sono nati anche coccodrilli, altri animali e anche auto e moto! Oltre a questo però voglio farvi vedere questo mazzo di fiori, che magari è meno bello delle altre cose modellate a mano, ma ha un grosso pregio… è fatto con materiali solo di riciclo! Naturalmente per chi non ha il mare vicino può essere replicato con la sabbia cinetica (qui la mia ricetta a 2 ingredienti LA SABBIA CINETICA FAI DA TE).

20170731_145605

Spiego un po’ meglio… Come vedete sopra dalla foto, non proprio perfetta, delle formine per il mare possono essere fatte riciclando bottiglie di plastica (sia grandi che piccole), così come con coppette per il gelato oppure bicchieri, questa è una cosa che faccio da tempo. Utili anche i cucchiai di plastica grandi, tappi di bottiglia, contenitori vari! Quindi anche se partite per il mare all’ultimo minuto pensando di non andar in spiaggia ma poi arriva un bel sole potete usare questo metodo per Formine diverse e a costo zero.

Oggi vi faccio vedere questi fiori, potete farli insegnando la canzoncina che trovate qui sotto “quel mazzolin di fiori”

Quel mazzolin di fiori

che vien dalla montagna

e bada ben che non se bagna,

che lo voglio regalar

lo voglio regalare

perché l’è un bel mazzetto

lo voglio dare al mio moretto,

questa sera quando el vien

stasera quando viene

sarà una brutta sera

e perchè sabato sera,

lu non  l’è vegnu da me

(non è “venuto” da me)

l’è andà dalla Rosina

e perché mi son poverina,

mi fa pianger e sospirar

YouTube player

Articoli consigliati

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: