20160306_170334.jpgScrivo questo post su come faccio la pasta di sale io, perché per quanto sembri semplicissima da fare, ho notato che molti sbagliano sulle dosi o non sanno come “aggiustarla” se viene troppo morbida o troppo dura. Inizio col dire, per chi non la conoscesse, che la pasta di sale è perfetta anche per i bambini piccoli perché  contiene solo sale acqua e farina quindi nel caso la mano finisse in bocca sentirà solo un sapore molto salato 😀

ricetta base:

2 tazze di farina

2 tazze di sale fino

1 tazza di acqua

L’ acqua appunto solitamente ne va 1 tazza,  nel caso risulti troppo dura basterà aggiungerne ancora pochissima alla volta oppure bagnarvi le mani mentre impastate…al contrario se risultasse troppo morbida dovrete aggiungere poca farina!

La consistenza deve essere perfettamente modellabile come fosse un pongo per capirsi…quindi continuate ad impastare. Ovviamente all’ inizio sarà appiccicosa ma dopo poco sarà perfetta.

IL SALE EXTRA FINO MACINATO la rende ancora più bella ed è perfetto per modellare anche piccoli oggetti come petali e foglie…

se al posto della farina bianca decidete di usare quella integrale, la pasta avrà un aspetto più “grezzo” adatto a coppette e vari oltre al colore più scuro!

Si può colorare la pasta di sale sia con ingredienti naturali come il caffè, il cacao, che i coloranti alimentari. Anche con le tempere mescolando energicamente fino al colore desiderato… se ne mettete troppa e l’ impasto dovesse tornare molle, naturalmente aggiungere poca farina e sale.

La cottura può essere fatta in 2 modi. Sia facendola essiccare all’ aria, che in forno a circa 60 gradi, in questo modo è abbastanza lenta, ma i pezzi si asciugano perfettamente e così la colorazione può essere fatta quando è cotta la pasta anche con gli acquerelli.

Unica accortezza quando avrete finito evitate di lasciarle le vostre creazioni in posti come la cucina, cioè umidi, perché il sale potrebbe sciogliersi con il tempo e rovinare la scultura…

prossimamente metterò qualche consiglio per fare delle decorazioni semplici e le colorazioni naturali se avete domande chiedete pure.

A presto.

Articoli consigliati

8 commenti

  1. Che bel blog che hai creato! 😄😄😄😄
    Mi piace molto.
    Ti seguirò con molto piacere 😉

    Ps: grazie per essere passata dal mio
    http://www.argentoblu.wordpress.com

  2. Grazie anche io ti seguo con piacere 😀😀😀😀

Rispondi