Ciao a tutti, effettivamente come periodo la pannocchia non ci azzecca molto ma è un bel lavoretto veramente!

Tutto ciò che vi servirà

-fogli bianchi

-acquerelli

-matita

colla

come si fa:

Per prima cosa bisogna disegnare una pannocchia, SUCCESSIVAMENTE COLORARLA CON DIVERSI TONI DEL GIALLO, ARANCIO, MARRONCINO,. ORO se lo avete, bella anche l’idea di creare diverse sfumature con il bianco e il nero (ovviamente per rendere i colori più chiari o scuri) io ho anche utilizzato la carta oro dei cioccolatini, riciclando.

Come vedete non serve la precisione, anzi si creeranno diverse sfumature davvero belle.

Sopra per le foglie io ho colorato da una parte con il verde e dietro il viola, li ho girati su se stessi e incollati 🙂

Davvero un effetto simpatico e divertente

A presto

 

 

 

Ciao a tutti, ancora lavoretto, questa volta proveremo a replicare il bellissimo fiore Giacinto creando un veloce timbro di recupero

Materiali utilizzati

Tappo bottiglia di plastica

Tempere (vi consiglio soprattutto usando le tempere di comprare solo i colori primari così da imprimere meglio le varie mescolanze al bisogno)

Pennarello verde

Rotolo di scottex o igienica vuoto

Rondelle  (facoltative) e mini forme ottenute da carta argentata o ancora brillantini

Colla vinilica

Carta o Cartone

 

Come si fa

Per prima cosa utilizziamo se lo avete fatto gli avanzi del rotolo coloranto con le tempere di verde che ci e’ servito qui IL MAZZO DI ROSE… DI RICICLO, con fondi bottiglia e rotoli Scottex

altrimenti fatene uno nuovo. Una volta colorato pressiamolo per tagliarlo meglio e prendiamo un cerchio ottenuto tagliandolo a meta’ a sua volta, cosi’ da creare una foglia (vedi foto) Io la foglia ho deciso di mantenerla un po’ effetto 3 d non incollandola del tutto ma voi ovviamente potete fare come meglio credete.

Prendiamo un foglio a4 e pieghiamolo a meta’ (per fare il biglietto, altrimenti potete anche creare un campo di giacinti colorati) mescoliamo il blu al rosso nelle dosi che preferite per ottenere un colore viola. Ora la parte divertente, con il pennarello verde facciamo una liea verticale, prendiamo il tappo di bottiglia e andiamo a prendere il colore per creare dei perfetti cerchi intorno alla linea appena fatta! incolliamo la foglia e (facoltativo) delle versatilissime rondelle per viti che potete chiedere a qualche uomo che ne avrà certamente in abbondanza! Ancora facoltativo aggiungete delle stelline o cuoricini fatti con carta argentata (cosi’ da farle brillare) o brillantini

 

emotic

Ciao a tutti, altro lavoretto in pixel art per la festa della mamma….non poteva mancare un’emoticon visto ora con la nuova tecnologia queste simpatiche faccine sono ormai conosciute da tutti.

Vi lascio velocemente la scheda visto non sevono ulteriori spiegazioni, per una spiegazione sulla pixel art-coding vi lascio ad un articolo che ho scritto tempo fa e potete trovare qui

PIXEL ART – CODING l’albero di Natale

Tornando a questa scheda, dopo aver completato i codici e fatto apparire l’immagine bisognera’ semplicemente colorare la scritta per la mamma , spero vi sia piaciuto, come sempre molto divertente, a presto

per scaricare la scheda clicca qui (si aprira’ una pagina con una tabella, appena sotto troverete il link per salvare il lavoretto in formato pdf

emoticon festa della mamma

 

 

uovo di pasqua.jpgCome vi ho gia’ detto molte mi piace proprio fare delle nuove figure, questa e’ la volta dell’uovo visto ci stiamo per avvicinare a Pasqua!

Come sempre vi lascio la versione fatta e nello stampabile sotto la versione da fare

Mi sono dimenticata come vedete di aggiungere RED e PINK, aggiungetelo voi nel caso lo usiate per la lingua inglese, grazie

uovo di Pasqua

laboratorio a tema con storia e piccola lotteria nello store

MINY E LA LOTTERIA DI PASQUA laboratorio con pixel art Pasqua, 15 pagine

 

27783808_10215043561032007_1290798539_n.jpg

Ciao a tutti, lavoretto velocissimo, forse piu’ lungo da spiegare  che da fare..

Un segnalibro a cuore per S. Valentino sempre a tema Ninja, il bello di questo segnalibro e’ anche che puo’ fungere da biglietto (scrivendo nel retro), come da semplice lavoretto per gli amanti del genere e perche’ no visto mascherate simpatico anche per Carnevale

Tutto ciò che dovrete fare è disegnare da cartoncino verde piegato a meta’ le sagome di una parte del cuore, tagliare, farne 4 in tutto. Da carta fare quattro strisce per le maschere e colorarle (opzionale, possono essere anche tagliate da cartoncino colorato)

come sapete

BLU PER LEONARDO

ROSSO PER RAFFAELLO

VIOLA PER DONATELLO

ARANCIONE PER MICHELANGELO

Aggiungete gli occhietti, piegate di nuovo nella meta’ inziale e … tenete il sengno al vostro libro in modo divertente!

 

arbre-rouge-en-soiree-54c4b2fa.jpg

Ciao a tutti, in questi giorni sto preparando diverse lavoretti a tema pittori, sia per dei laboratori che voglio fare ma anche per far riconoscere i pittori per le principali opere che hanno fatto…… non per questo pero’ bisogna ricordare dei grandi quali ad esempio Mondrian solo per le classiche griglie (che qui nel blog abbiamo visto in diverse salse) .

Proprio per questo il lavoretto di oggi e’ ricreare a misura di bambino la sua opera l’Albero Rosso, restando fedeli alla sua idea di colori primari!

L’albero rosso è un quadro dipinto nel 1908-1909 da Mondrian. È una rappresentazione artistica di un albero in cui l’artista  si preoccupa solo della sua “forma” infatti possiamo tutti vedere che e’ un albero, quindi come nella realta’ ma rimane comuque insolito, sia per l’uso dei colori, sia per il fatto che e’ distorto.

Per il lavoretto che vedete qui sotto i bimbi dovranno riuscire ad allungare i rami e poi dipingere alla sua maniera, quindi utilizzando i soli colori primari, prevalentemente blu per lo sfondo e rosso per l’albero ma bella l’idea di creare delle particolari mescolanze di colori.

si scarica qui

L’albero rosso Mondrian

MONDRIAN PIX.jpg

CIAO A TUTTI, abbiamo parlato diverse volte di Mondrian, sara’ il suo stile pulito, i colori primari che sono estremamente semplici da replicare ma ho fatto diversi lavoretti (molti ne devo ancora devo pubblicare) oggi vi lascio una scheda con i codici per la pixel art che parla proprio di lui! Puo’ essere una buona idea proporlo dopo avere parlato di lui per vedere se i bambini associano subito il suo stile (sicuramente lo faranno)

si scarica sotto

codici Mondrian

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE, LABORATORIO COMPLETO CODING-PIXEL ART, 22 PAGINE

LABORATORIO CODING PIXEL ART, I 3 PORCELLINI, 12 SCHEDE TOTALI, 7 NUOVE FIGURE IN PIXEL ART

spiderman

Ciao a tutti, oggi vediamo come fare una maschera di spieder-man del tutto riciclosa, come la maggior parte di cio’ che propongo, le ho fatte qualche anno fa e devo dire che erano venute davvero molto belle ma purtroppo non ho foto da farvi vedere dove si vedano bene e cosi’ ne posto una che ho fatto veramente molto molto velocemente, più che altro per farvi capire il procedimento! Nelle altre che avevo fatto pero’ avevo fatto i pollici molto piu’ ravvicinati a differenza di questi e avevo fatto 2 strati, sotto con il cartoncino blu e sopra in rosso, dove la ragnatela partiva dal centro, ma voi potete fare come credete che vengono cmq molto belle, LA VERSIONE SOPRA E’ MOLTO PIU’ SEMPLICE DA FARE, ADATTA UN PO’ A TUTTE LE ETA’

Ovviamente potete usare la stessa tecnica per fare le maschere di tutti i personaggi che volete! Per la maschera da scaricare invece e’ sotto, alla fine del post.

materiali:

-cartone di riciclo (perfetto dei cereali o pasta)

-pennarello rosso blu e nero (o tempere)

-forbice

-foratrice e spago o filo elastico per indossarla (facoltativo, se sono per appendere come decorazione ovviamente non servira’, sotto il link dove acquistarlo nel caso non lo abbiate)

come si fa:

Per prima cosa dovremo fare la sagoma e ovviamente per farla in modo preciso e particolare al tempo stesso useremo le nostre mani, (ho deciso di non mettere altre foto perche’ e’ chiaro gia’ dalla prima) mentre un bimbo tiene le mani unendo i pollici l’altro dovrà fare il contorno con una matita, il piu’ possibile diritto (poi vi assicuro che anche se non sono stati precisissimi il lavoro verrà comunque molto bene, potendo “raddrizzarlo” con le forbici, ma bello anche fatto come viene!!!)

Una volta fatta la sagoma dovremo tagliare gli occhi al centro delle 2 mani di cartone, per questo dovremo aiutare i bimbi più piccoli.

Ora con il pennarello o la tempera potete far colorare di rosso le nostre mani

Una volta finito potranno con il pennarello blu o nero fare le classiche ragnatele!!!!

Bellissima come decorazione per la casa o classe ma bellisima anche da indossare, basterà fare con la bucatrice i 2 fori dove far passare del semplice spago o filo (controllando quanto ne serve) oppure mettendo del filo elastico, io da quando lo ho preso lo uso un sacco, potete trovarlo qui se interessate, questo sarà il mio prossimo acquisto, visto quel che ho preso io e’ in una bustina trasparente e non e’ cosi’ comodo. oltre tutto sono 2 rocchetti e il prezzo di soli 4,99 spedizione gratis al posto dei piu’ di 10 euro lo trovo fantastico.

filo elastico          71SOs9QEOiL._SL1500_.jpg

SPERO VI SIA PIACIUTA LA MASCHERA E SOPRATTUTTO CHE VI SIATE DIVERTITI A CREARLA, A PRESTO!!!!!!!

SE VOLETE INVECE LA MASCHERA DI SPIDERMAN intera DA SCARICARE, tagliare, incollare su cartone di recupero e indossare LA TROVATE QUI

spideman maschera

 

 

colori caldi e freddicolori caldi e freddi

Parliamo ancora di colori caldi e freddi, questa volta con una versione un po’ piu’ Natalizia, visto l’albro e’ scintillante

PER I FIOCCHI DI NEVE CONSIGLIO DI RENDERLI SCINTILLANTI CON DEI BRILLANTINI DI COLORE BLU (O COMUNQUE COLORI FREDDI, ANCHE MISTI) VEDRETE CHE EFFETTO!!!!!

Nella seconda foto ho coperto i raggi solari per fare solo la luna che spunta da un angolo. Nello stampabile in bianco e nero come vedete si notano i raggi ma riuscirete (volendo) a coprirli con un colore scuro.

Per un’idea in piu’ potete far colorare 2 fogli in modo completo solo con colori chiari l’uno e solo colori scuri l’altro e poi giocare quando andranno a ricomportlo mettendo un pezzo chiaro e uno scuro.

Per prima cosa ovviamente dovrete colorare il puzzle e una volta fatto andra’ tagliato, se incollato in cartone di recupero va fatto piu’ e piu’ volte ma puo’ essere anche fatto e incollato sul quaderno in uno dei modi preferiti

PUZZLE COLORI CALDI E FREDDI

 

si scarica qui images (33) colori caldi e freddi puzzle

Per la versione paesaggio la trovate qui COLORI CALDI E FREDDI (con paesaggio da colorare)

per altro sui colori

IL CERCHIO DEI COLORI DI ITTEN da colorare (colori caldi e freddi) copertina quaderno

ORSETTO INSEGNA COLORI Itten e i Primari, secondari, terziari e complementari

LE FILASTROCCHE PER I COLORI

Ciao a tutti, mi sono accorta che tra le numerose poesie e filastrocche che ho iniziato a pubblicare non ho mai messo niente sui colori, cosi’ inizio subito a mettere qualcosa che come sempre cerchero’ di aggiornare

Sans titre 1.jpg

si scarica qui FILASTROCCA COLORI

RICORDO COME SEMPRE CHE UNA VOLTA CLICCATI I LINK PER SALVARE SU TELEFONO O PC DOVRETE CLICCARE DI NUOVO IL LINK SOTTO LA TABELLA NELLA PAGINA CHE VI SI APRE

Ovviamente ogni cerchio deve essere colorato con il colore giusto

Naturalmente come avete visto parliamo di colori base, se volete qualche suggerimento potete trovarne qui ORSETTO INSEGNA COLORI Itten e i Primari, secondari, terziari e complementari, mentre qui da colorare trovate IL CERCHIO DEI COLORI DI ITTEN da colorare (colori caldi e freddi) copertina quaderno

COLORE.jpg

qui invece va disegnato quel che manca oltre che colorato (sotto la filastrocca ho fatto una striscia dove dovranno completarla per fare il mare, mentre per il cielo puo’ essere lo sfondo.

si scarica qui COLORI DA DISEGNARE

RICORDO COME SEMPRE CHE UNA VOLTA CLICCATI I LINK PER SALVARE SU TELEFONO O PC DOVRETE CLICCARE DI NUOVO IL LINK SOTTO LA TABELLA NELLA PAGINA CHE VI SI APRE