NOTAN ART, DISEGNI POSITIVI E NEGATIVI

Ciao a tutti, era da un pò che volevo fare questo post, ringrazio la Professoressa Erica Scara di Pesaro Urbino e la sua classe 1^ della scuola secondaria che la hanno condivisa con noi. Hanno chiamato i loro fantastici composti “Black & White”.

Come vedete per i disegni sono stati utilizzati cartoncini di colore bianco e nero. Per essere più “tecnici” viene detta Notan art, un concetto giapponese che coinvolge il gioco e il posizionamento di elementi chiari e scuri posti uno accanto all’altro. Vengono anche comunemente detti disegni positivi e negativi.

Ma come si può realizzare a scuola?

Come anticipato sopra si utilizzano i due colori, si taglia la figura con forbici o taglierino (dipende dall’età) la figura andrà poi capovolta nell’altro foglio. Più facile fare che spiegare. Come vedete l’effetto è davvero meraviglioso. Grazie ancora Erica!

Articoli consigliati